Glory Days (serie televisiva)

serie televisiva statunitense
Glory Days
Titolo originaleGlory Days
PaeseStati Uniti d'America
Anno1990
Formatoserie TV
Generedrammatico
Stagioni1
Episodi6
Durata60 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Crediti
IdeatorePatrick Hasburgh
Interpreti e personaggi
MusichePeter Bernstein
ProduttoreMichael Nemirsky
Casa di produzioneDimension Television, Outerbanks Entertainment, Miramax Television
Prima visione
Dal25 luglio 1990
Al13 settembre 1990
Rete televisivaFox

Glory Days è una serie televisiva statunitense in 6 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di una sola stagione nel 1990.

La serie ruota intorno a quattro amici da poco laureatisi alla Kensington High School: Dave Rutecki (un poliziotto), Dominic Fopiano, Peter 'T-Bone' Trigg e Walker Lovejoy (interpretato da un giovane Brad Pitt).

TramaModifica

PersonaggiModifica

ProduzioneModifica

La serie, ideata da Patrick Hasburgh, fu prodotta da Dimension Television, Outerbanks Entertainment e Miramax Television[1] e girata a Vancouver in Canada.[2] Le musiche furono composte da Peter Bernstein. Tra i registi della serie sono accreditati Marc Laub (2 episodi) e Anson Williams (2 episodi)[3]

DistribuzioneModifica

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti nel 1990 sulla rete televisiva Fox.[1] In Italia è stata trasmessa su Canale 5[4] con il titolo Glory Days.[5]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[6]

EpisodiModifica

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 6 1990

NoteModifica

  1. ^ a b Glory Days - Crediti compagnia, su imdb.com. URL consultato il 21 dicembre 2011.
  2. ^ Glory Days - Luoghi delle riprese, su imdb.com. URL consultato il 21 dicembre 2011.
  3. ^ Glory Days - Cast e credit completi, su imdb.com. URL consultato il 21 dicembre 2011.
  4. ^ Glory Days - Il mondo dei doppiatori, su antoniogenna.net. URL consultato il 21 dicembre 2011.
  5. ^ Glory Days - MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 21 dicembre 2011.
  6. ^ Glory Days - Date di uscita, su imdb.com. URL consultato il 21 dicembre 2011.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione