Goffredo di Hohenlohe-Langenburg

principe tedesco
Goffredo
Erbprinz Gottfried z. Hohenlohe-Langenburg.jpg
Principe di Hohenlohe-Langenburg
Nome completo in tedesco: Gottfried Hermann Alfred Paul Maximilian Viktor
Nascita Langenburg, Regno di Württemberg, 24 marzo 1897
Morte Langenburg, Germania Ovest, 11 maggio 1960
Dinastia Hohenlohe-Langenburg
Padre Ernesto II di Hohenlohe-Langenburg
Madre Alessandra di Sassonia-Coburgo-Gotha
Consorte Margherita di Grecia
Figli Crato, Principe di Hohenlohe-Langenburg
Principessa Beatrix
Principe Georg
Principe Albrecht
Principe Ruprecht

Goffredo, Principe di Hohenlohe-Langenburg (in tedesco: Gottfried Hermann Alfred Paul Maximilian Viktor Fürst zu Hohenlohe-Langenburg; 24 marzo 189711 maggio 1960), era l'unico figlio maschio di Ernesto II, Principe di Hohenlohe-Langenburg. Fu titolare Principe di Hohenlohe-Langenburg dal 1950 fino alla sua morte.

InfanziaModifica

Goffredo nacque a Langenburg nel Regno di Württemberg come primogenito di Ernesto II, Principe di Hohenlohe-Langenburg (1863–1950), (figlio di Ermanno, Principe di Hohenlohe-Langenburg e della Principessa Leopoldina of Baden) e di sua moglie, la Principessa Alessandra di Sassonia-Coburgo e Gotha (1878–1942), (figlio di Alfredo, Duca di Sassonia-Coburgo e Gotha e della Granduchessa Marija Aleksandrovna di Russia). Attraverso sua madre era un discendente della Regina Vittoria e dello Zar Nicola I.

Dopo la caduta della monarchia imperiale tedesca nel 1918, Goffredo continuò a fungere da leader dell'aristocrazia europea.[1]

Nel 1937 si iscrisse al partito nazista. Servì come ufficiale nell'esercito tedesco durante la seconda guerra mondiale, rimanendo ferito gravemente sul fronte russo. Fu congedato dall'esercito dopo il fallito attentato alla vita di Adolf Hitler del 20 luglio 1944.[1]

Matrimonio e figliModifica

Goffredo fu per breve tempo fidanzato con la vedova Gloria Morgan Vanderbilt nel 1927–28.[2][3] Durante il processo per l'affidamento di Gloria Vanderbilt nel 1934, fu fornita una testimonianza di natura scandalosa circa il Principe ed il rapporto con Mrs. Vanderbilt durante il loro fidanzamento.[4] Il principe divenne un testimone per Gloria Morgan Vanderbilt nel processo, nel tentativo di discolpare entrambi i loro nomi.[5]

Il 3 dicembre 1930, Goffredo annunciò il suo fidanzamento con la Principessa Margherita di Grecia e Danimarca (1905–1981), figlia maggiore del Principe Andrea di Grecia e Danimarca e di sua moglie, la Principessa Alice di Battenberg.[6] Si sposarono il 20 aprile 1931 a Langenburg.[7] Sia la Principessa Margherita che il Principe Goffredo avevano come antenati comuni la Regina Vittoria e Nicola I di Russia. Attraverso la Regina Vittoria, il Principe Goffredo era cugino di secondo grado della madre della Principessa Margherita; tramite Nicola I, i due consorti erano cugini di terzo grado.

Ebbero sei figli:

Nome Nascita Morte Note
Figlia nata morta 3 dicembre 1933 3 dicembre 1933
Principe Crato Alessandro Ernesto Luigi Giorgio Emico, IX Principe di Hohenlohe-Langenburg 25 giugno 1935 16 marzo 2004 Intitolato Sua Altezza Serenissima
Principessa Beatrice Alice Maria Melita Margherita di Hohenlohe-Langenburg 10 giugno 1936 15 novembre 1997 Intitolata Sua Altezza Serenissima
Principe Giorgio Andrea Enrico di Hohenlohe-Langenburg 24 November 1938 Intitolato Sua Altezza Serenissima
Principe Roberto Sigismondo Filippo Ernesto di Hohenlohe-Langenburg 7 aprile 1944 8 aprile 1978 Intitolato Sua Altezza Serenissima
Principe Alberto Volfango Cristoforo di Hohenlohe-Langenburg 7 aprile 1944 23 aprile 1992 Intitolato Sua Altezza Serenissima

Alla morte del padre nel 1950, Goffredo ereditò il titolo di Principe di Hohenlohe-Langenburg.[1][7]

Titoli e stiliModifica

  • 24 marzo 1897 – 11 dicembre 1950: Sua Altezza Serenissima Principe Goffredo di Hohenlohe-Langenburg
  • 11 dicembre 1950 – 11 maggio 1960: Sua Altezza Serenissima Il Principe di Hohenlohe-Langenburg

AntenatiModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Ernesto I di Hohenlohe-Langenburg Carlo Ludovico I di Hohenlohe-Langenburg  
 
Amalia Enrichetta di Solms-Baruth  
Ermanno di Hohenlohe-Langenburg  
Feodora di Leiningen Emilio Carlo di Leiningen  
 
Vittoria di Sassonia-Coburgo-Saalfeld  
Ernesto II di Hohenlohe-Langenburg  
Guglielmo di Baden Carlo Federico di Baden  
 
Luisa Carolina di Hochberg  
Leopoldina di Baden  
Elisabetta Alessandrina di Württemberg Ludovico Federico Alessandro di Württemberg  
 
Enrichetta di Nassau-Weilburg  
Goffredo di Hohenlohe-Langenburg  
Alberto di Sassonia-Coburgo-Gotha Ernesto I di Sassonia-Coburgo-Gotha  
 
Luisa di Sassonia-Gotha-Altenburg  
Alfredo di Sassonia-Coburgo-Gotha  
Vittoria del Regno Unito Edoardo Augusto di Hannover  
 
Vittoria di Sassonia-Coburgo-Saalfeld  
Alessandra di Sassonia-Coburgo-Gotha  
Alessandro II di Russia Nicola I di Russia  
 
Carlotta di Prussia  
Marija Aleksandrovna Romanova  
Maria d'Assia-Darmstadt Luigi II d'Assia  
 
Guglielmina di Baden  
 

NoteModifica

  1. ^ a b c Prince Hohenlohe-Langenburg of German Noble Family Dies, in The New York Times, Bonn, 12 maggio 1960.
  2. ^ Mrs. Vanderbilt Is Offered Aid, Herald-Journal, 5 ottobre 1934. URL consultato il 13 agosto 2010.
  3. ^ Gloria Is Bound For Europe, Rochester Evening Journal, 23 gennaio 1929. URL consultato il 15 marzo 2011.
  4. ^ Mrs. Vanderbilt's Paris Life Exposed, Lewiston Daily Sun, 2 ottobre 1934. URL consultato il 13 agosto 2010.
  5. ^ Mrs. Whitney Ritzes Prince In Grand Way, The Pittsburgh Press, 16 ottobre 1934. URL consultato il 13 agosto 2010.
  6. ^ Betrothal To Unite Royalty Of 2 Nations, in The New York Times, Stuttgart, 4 dicembre 1930.
  7. ^ a b Marlene A. Eilers, Queen Victoria's Descendants (Baltimore, Maryland: Genealogical Publishing Co., 1987), page 181. Hereinafter cited as Queen Victoria's Descendants.

FontiModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN81771934 · ISNI (EN0000 0000 5707 5784 · GND (DE137601514 · WorldCat Identities (ENviaf-81771934
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie