Golden Apple Comics

Golden Apple Comics è un noto negozio di fumetti situato ad Hollywood. È uno dei più celebri negozi di fumetti ed è apparso in numerosi film.

StoriaModifica

Il proprietario iniziale del negozio, Bill Liebowitz, era un campione di yo-yo negli anni Cinquanta, un cofondatore di Rhino Records, e ha avuto ruoli ricorrenti in Archie Comics. Aprì Golden Apple ad Hollywood nel 1979, e un secondo negozio a Northridge (California) nel 1983.[1] Liebowitz era noto per possedere autografi di artisti e scrittori di fumetti e per la sua campagna attivista contro la censura.

Dopo la morte di Liebowitz avvenuta nel 2004, la moglie (ormai vedova) Sharon ed il figlio Ryan proseguirono l'attività gestendo il negozio.[2]

Nell'Aprile del 2009 il negozio di Northridge viene venduto ad Earth 2 Comics, e diventa quindi la loro seconda filiale.

Nel 2010, Golden Apple diventa lo sponsor ufficiale del popolare podcast settimanale geek Bagged & Boarded.

Apparizioni pubblicheModifica

Il negozio appare in numerosi video e film, tra cui il filmato della canzone "White & Nerdy" dei "Weird Al" Yankovic (nel video il protagonista nerd compra dei fumetti proprio al Golden Apple) ed il film Free Enterprise (1998) dove Sharon Liebowitz recita la parte di sé stessa.[3] Blair Butler, esperto di fumetti di G4TV, ospita spesso il suo segmento della trasmissione televisiva americana Attack of the Show, chiamato "Fresh Ink", al Golden Apple. È apparso anche in un episodio della serie televisiva poliziesca Raines, nel quale un artista di fumetti che frequentava il Golden Apple viene ucciso.

Golden Apple ospita regolarmente celebrità quali Stan Lee,[4] Frank Miller,[5] Marc Silvestri[6] e George A. Romero,[1] ed è stato frequentato nella storia da personaggi quali Michael Jackson[2] e Michael Boatman.[7] Il vicepresidente di DC Comics, Bob Wayne, ha definito il Golden Apple Comics come "uno dei più importanti negozi di fumetti nel mondo".[2]

NoteModifica

  1. ^ a b DesRocher, Bailee, Golden Apple Comics: GM Ryan Liebowitz, su sequentialtart.com, Sequential Tart, 21 aprile 2008.
  2. ^ a b c Fausset, Richard, Comic Book Fans Pay Respects to Superhero, in Los Angeles Times, 15 novembre 2004.
  3. ^ Van Gelder, Lawrence, Free Enterprise: Captain Kirk And Friends Grounded In Neverland, in The New York Times, 6 agosto 1999.
  4. ^ Stan Lee Makes Landmark LA Appearance for DC Comics At Golden Apple On Melrose, Business Wire, 13 agosto 2001.
  5. ^ Weiland, Jonah, Comics Retailer Bill Liebowitz Dies, su comicbookresources.com, Comic Book Resources, 27 ottobre 2004.
  6. ^ Apodaca, Patrice, Adventure Capitalists Publishing: After inking strategic deals, Malibu Comics has become a leader in the world of mutants and super-heroes, in Los Angeles Times, 13 ottobre 1992.
  7. ^ Linan, Steven, My Favorite Weekend: Michael Boatman, in Los Angeles Times, 10 maggio 2001. URL consultato il 13 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2012).

Collegamenti esterniModifica