Golfo della Kamčatka

Golfo della Kamčatka
Commander Islands Map - Russian.png
Visibile al centro il golfo della Kamčatka con il porto di Ust'-Kamčatsk, il percorso del fiume Kamčatka e, a destra, le isole del Commodoro.
Parte di Mare di Bering
Stato Russia Russia
Circondario federale Estremo Oriente
Soggetto federale Flag of Kamchatka Krai.svg Territorio della Kamčatka
Rajon Flag of Ust-Kamchatsk rayon (Kamchatka krai).png Ust'-Kamčatskij
Coordinate 55°36′N 162°22′E / 55.6°N 162.366667°E55.6; 162.366667Coordinate: 55°36′N 162°22′E / 55.6°N 162.366667°E55.6; 162.366667
Dimensioni
Lunghezza 74 km
Larghezza 148 km
Profondità massima 2 000 m
Idrografia
Immissari principali Kamčatka
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Golfo della Kamčatka
Golfo della Kamčatka

Il golfo della Kamčatka (in russo: Камчатский залив?) è un'insenatura della costa orientale pacifica della penisola della Kamčatka. Si trova quasi interamente nell'Ust'-Kamčatskij rajon del Territorio della Kamčatka, nell'Estremo oriente russo. Il golfo è stato identificato nel 1729 da Vitus Bering.

GeografiaModifica

Il golfo è compreso tra capo Kamčatskij, sulla penisola omonima (полуостров Камчатский), a nord, e capo Kronockij, sull'omonima penisola (полуостров Кроноцкий), a sud. Il golfo si protende nel continente per 74 km ed è largo 148 km; la profondità dell'acqua raggiunge i 2000 m[1]. Sulla costa settentrionale si trova il porto di Ust'-Kamčatsk (Усть-Камчатск), alla confluenza della foce del fiume Kamčatka con il lago Nerpič'e (озеро Нерпичье). Il lago è di tipo lagunoso ed è separato dall'oceano da una sottile striscia di terra, è un lago di acqua salmastra con un'area di circa 550 km²[2][3]. A est del golfo inizia la catena delle isole Aleutine con il gruppo delle isole del Commodoro.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica