Gonçalo Paciência

calciatore portoghese
Gonçalo Paciência
GoncaloPaciencia.jpg
Nazionalità Portogallo Portogallo
Altezza 184 cm
Peso 79 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Eintracht Francoforte
Carriera
Giovanili
2002-2009Porto
2009-2010Padroense
2010-2013Porto
Squadre di club1
2013-2015Porto B35 (14)
2014-2015Porto1 (0)
2015-2016Académica27 (3)
2016-2017Olympiakos1 (0)
2017Rio Ave15 (1)
2017-2018Vitória Setúbal18 (5)
2018Porto9 (0)
2018-Eintracht Francoforte23 (10)
Nazionale
2009-2010 Portogallo Portogallo U-168 (1)
2010-2011 Portogallo Portogallo U-1717 (5)
2011-2012 Portogallo Portogallo U-184 (2)
2013Portogallo Portogallo U-199 (7)
2013Portogallo Portogallo U-202 (0)
2014-2017Portogallo Portogallo U-2117 (6)
2016Portogallo Portogallo olimpica4 (3)
2017-Portogallo Portogallo2 (1)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Argento Repubblica Ceca 2015
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 novembre 2019

Gonçalo Mendes Paciência (Lavra, 1º agosto 1994) è un calciatore portoghese, attaccante dell'Eintracht Francoforte e della nazionale portoghese.

BiografiaModifica

È figlio dell'allenatore ed ex calciatore Domingos.

CarrieraModifica

ClubModifica

Nato a Matosinhos, a otto anni entra nelle giovanili del Porto. Debutta con la squadra delle riserve dei Dragões il 12 gennaio 2014 nella sfida di Segunda Liga vinta 2-0 contro il Portimonense[1]. Il 22 marzo segna i suoi primi gol (doppietta) nel 2-2 contro il Feirense[2]. Il 21 gennaio 2015 esordisce in prima squadra contro il Braga in Coppa di Portogallo e la settimana successiva segna la sua prima rete nella medesima competizione nella vittoria per 4-1 contro l'Academica[3][4].

Per trovare più spazio nella stagione 2015-16 passa a titolo temporaneo all'Academica di Coimbra[5]. Seguono successivamente i prestiti all'Olympiakos, al Rio Ave e al Vitoria Setubal.

Il 12 luglio 2018 si trasferisce ai tedeschi dell'Eintracht Francoforte, con cui sottoscrive un contratto fino al 2022[6]. Il 18 agosto esordisce con la nuova maglia, segnando un gol, nella sconfitta per 1-2 contro l'Ulma in Coppa di Germania. In seguito ad una rottura del menisco, il portoghese è costretto a saltare la prima parte della stagione. Torna in campo il 17 febbraio 2019 nel match di Bundesliga pareggiato 1-1 contro il Borussia Mönchengladbach. Il 2 marzo timbra la sua prima marcatura nel campionato tedesco nella partita vinta 3-2 contro l'Hoffenheim[7].

NazionaleModifica

Partecipa, con il Portogallo Under-21, all'europeo di categoria nel 2015, conquistando il secondo posto finale. Disputa le Olimpiadi 2016 in Brasile con la nazionale olimpica, arrivando ai quarti di finale del torneo, segnando tre reti in quattro partite disputate. Nel 2017 viene convocato per partecipare nuovamente agli europei Under-21, dove prende parte a due delle tre partite della fase a gruppi. Nel novembre dello stesso anno, viene convocato dal commissario tecnico della nazionale maggiore Fernando Santos per partecipare alle amichevoli contro l'Arabia Saudita e gli Stati Uniti, esordendo proprio contro quest'ultimi il 14 novembre seguente.[8]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 16 novembre 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2013-2014   Porto B SL 19 5 - - - - - - - - - 19 5
2014-2015 SL 16 9 - - - - - - - - - 16 9
Totale carriera 35 14 - - - - - - 35 14
2014-2015   Porto PL 1 0 TP+TL 0+3 0+1 UCL 0 0 - - - 4 1
2015-2016   Académica PL 27 3 TP+TL 2+1 1+0 - - - - - - 30 4
2016-gen. 2017   Rio Ave PL 15 1 TP+TL 0 0 UEL 0 0 - - 15 1
gen.-giu. 2017   Olympiakos SL 1 0 CG 0 0 UEL 0 0 - - - 1 0
2017-gen. 2018   Vitória Setúbal PL 18 5 TP+TL 1+5 0+5 - - - - - - 24 10
gen.-giu. 2018   Porto PL 9 0 TP+TL 1+0 0 UCL 2 0 - - - 12 0
Totale Porto 10 0 4 1 2 0 - - 16 1
2018-2019   Eintracht Francoforte BL 11 3 CG 1 1 UEL 6 1 - - - 18 5
2019-2020 BL 12 7 CG 2 0 UEL 10 3 - - - 24 10
Totale Eintracht Francoforte 23 10 3 1 16 4 - - 42 15
Totale carriera 128 32 16 8 18 4 - - 162 44

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Portogallo
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
14-11-2017 Leiria Portogallo   1 – 1   Stati Uniti Amichevole -   46’
14-11-2019 Faro Portogallo   6 – 0   Lituania Qual. Euro 2020 1
Totale Presenze 2 Reti 1

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

Olympiakos: 2016-2017
Porto: 2017-2018

NoteModifica

  1. ^ :.: FC Porto-Portimonense, 2-0: Dragões tiram algarvios da liderança - Jornal Record :.:, su web.archive.org, 2 aprile 2015. URL consultato il 23 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).
  2. ^ :.: Feirense-FC Porto B, 2-2: Líder empata na Feira - Jornal Record :.:, su web.archive.org, 2 aprile 2015. URL consultato il 23 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).
  3. ^ :.: Gonçalo Paciência: «Um dia que nunca vou esquecer» - Jornal Record :.:, su web.archive.org, 2 aprile 2015. URL consultato il 23 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).
  4. ^ :.: Gonçalo Paciência: «Marcar foi uma sensação especial» - Jornal Record :.:, su web.archive.org, 29 gennaio 2015. URL consultato il 23 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 29 gennaio 2015).
  5. ^ Gonçalo Paciência reforça Académica, su www.academica-oaf.pt. URL consultato il 23 gennaio 2020.
  6. ^ (DE) Gonçalo Paciência stürmt für die Eintracht, su Eintracht Frankfurt, 12 luglio 2018. URL consultato il 23 gennaio 2020.
  7. ^ (DE) Adams' Platzverweis eröffnet Frankfurter Finale furioso, su kicker. URL consultato il 23 gennaio 2020.
  8. ^ (EN) Benjamin Strack-Zimmermann, Portugal vs. USA (1:1), su www.national-football-teams.com. URL consultato il 21 febbraio 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica