Governatorati della Libia

ex suddivisioni territoriali della Libia

I governatorati della Libia sono stati la suddivisione territoriale di primo livello del Paese dal 1963 al 1983 ed erano pari a 10.

Istituiti a seguito della soppressione delle province (già commissariati generali provinciali della Libia italiana), furono aboliti contestualmente all'introduzione delle municipalità (baladiyat), poi sostituite a loro volta dai distretti.

ListaModifica

Localizzazione Governatorato Capoluogo Popolazione
(1973)
  Governatorato di Beida
Governatorato di al-Jabal al-Akhdar dal 1971
Beida 131 940
  Governatorato di Bengasi Bengasi 337 423
  Governatorato di Derna Derna 122 984
  Governatorato di Garian
Governatorato di al-Jabal al-Gharbi dal 1970
Garian 155 958
  Governatorato di Homs Homs 162 126
  Governatorato di Misurata Misurata 177 939
  Governatorato di Sebha Sebha 113 006
  Governatorato di Tripoli Tripoli 735 083
  Governatorato di Ubari Ubari 106 647
  Governatorato di Zawiya Zawiya 247 628

Evoluzione storicaModifica

All'epoca del colonialismo italiano, la Libia si articolava in tre province: Tripolitania, Cirenaica italiana e Fezzan. Nel 1934 la Cirenaica fu suddivisa tra la provincia di Bengasi e la provincia di Derna, mentre la Tripolitania tra la provincia di Tripoli e la provincia di Misurata; a tali province si aggiungeva poi il Territorio Militare del Sud.

Dopo l'occupazione britannica, fu ripristinata la precedente suddivisione in Tripolitania, Cirenaica e Fezzan, province che sarebbero state soppresse nel 1963.

Collegamenti esterniModifica