Governo Depretis V

22º Governo del Regno d'Italia

Il Governo Depretis V è stato in carica dal 25 maggio 1883 al 30 marzo 1884 per un totale di 310 giorni, ovvero 10 mesi e 5 giorni.

Governo Depretis V
StatoBandiera dell'Italia Italia
Presidente del ConsiglioAgostino Depretis
(Sinistra storica)
CoalizioneSinistra storica
LegislaturaXV
Giuramento25 maggio 1883
Dimissioni20 marzo 1884
Governo successivoDepretis VI
30 marzo 1884

Compagine di governo

modifica

Appartenenza politica

modifica
Partito Presidente Ministri Totale
Sinistra storica 1 10 11

Composizione

modifica
Carica Titolare
Presidenza del Consiglio dei ministri
Presidente
del Consiglio dei ministri
  Agostino Depretis (Sinistra storica)
Ministero Ministri
Affari Esteri   Pasquale Stanislao Mancini
(Sinistra storica)
Agricoltura, Industria e Commercio   Domenico Berti
(Sinistra storica)[1]
Lavori Pubblici   Francesco Genala
(Sinistra storica)
Interno   Agostino Depretis (Sinistra storica)
Pubblica Istruzione   Guido Baccelli (Sinistra storica)
Guerra   Emilio Ferrero (Sinistra storica)
Marina   Ferdinando Acton (Indipendente)[2]
(fino al 17 novembre 1883)
  Andrea Carlo Agostino Del Santo
(Indipendente)[2]
(dal 17 novembre 1883)
Finanze   Agostino Magliani
(Sinistra storica)
Grazia e Giustizia e Culti   Bernardino Giannuzzi-Savelli
(Indipendente)[3]
Tesoro Agostino Magliani (Sinistra storica)
Ad interim

Cronologia

modifica
  • 8 luglio 1883: su proposta di Luigi Luzzati, entra in vigore la Cassa Nazionale di Assicurazione per gli infortuni sul lavoro[5].
  1. ^ Tecnicamente originario dell’ala parlamentare destra, si affiliò per politiche governative (specialmente con quelle di Depretis) alla Sinistra storica, divenendo un membro dell’esecutivo, nell’ambito del trasformismo.
  2. ^ a b Affiliato alla Sinistra storica.
  3. ^ Politicamente indipendente, fu comunque affiliato al partito al Governo solo ai fini della sua partecipazione nell’esecutivo, richiesta dalla nomina.
  4. ^ 1883 Archiviato il 7 aprile 2014 in Internet Archive., alterhistory.altervista.org
  5. ^ Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro - INAIL, 1883 -
  6. ^ Cronologia 1881-1890 Archiviato il 7 aprile 2014 in Internet Archive.

Altri progetti

modifica