Apri il menu principale
Kohl V
Helmut Kohl 1997.jpg
Il Cancelliere Kohl nel 1997
StatoGermania Germania
CancelliereHelmut Kohl
(CDU)
CoalizioneCDU
CSU
FDP
Giuramento17 novembre 1994
Dimissioni25 ottobre 1998
Left arrow.svg Kohl IV Schröder I Right arrow.svg

Il quinto governo Kohl è stato il diciottesimo governo della Repubblica Federale Tedesca, in carica dal 17 novembre 1994 al 25 ottobre 1998 durante la 13ª legislatura del Bundestag.

Il governo, con Helmut Kohl come cancelliere, era sostenuto da una coalizione "giallo-nera" composta dall'Unione Democratico Cristiana (CDU), dall'Unione cristiano sociale bavarese (CSU) e dal Partito liberaldemocratico (FDP).

Il governo si formò a seguito delle Elezioni del 1994. Nelle Elezioni del 1998, Kohl si ripresentò per la quinta volta. Le elezioni vennero vinte dalla sinistra, e la coalizione "rosso-verde" guidata da Gerhard Schröder formò il primo governo Schröder appoggiato dalla SPD e da Alleanza '90/I Verdi. Si chiudeva così, dopo 16 anni, l'era Kohl.

ComposizioneModifica

Ministero Nome Partito
Cancelliere federale   Helmut Kohl CDU
Affari esteri, Vice-cancelliere   Klaus Kinkel FDP
Interni   Manfred Kanther CDU
Giustizia   Sabine Leutheusser-Schnarrenberger
fino al 17/01/1996
FDP
  Edzard Schmidt-Jortzig FDP
Finanze   Theodor Waigel CSU
Economia   Günter Rexrodt FDP
Agricoltura e foreste   Jochen Borchert CDU
Lavoro e solidarietà sociale   Norbert Blüm CDU
Difesa   Volker Rühe CDU
Famiglia e gioventù   Claudia Nolte CDU
Sanità   Horst Seehofer CSU
Trasporti   Matthias Wissmann CDU
Ambiente   Angela Merkel CDU
Poste e telecomunicazioni
Ministero sciolto il 31/12/1997
  Wolfgang Bötsch CSU
Territorio, città ed edilizia   Klaus Töpfer
fino al 14/01/1998
CDU
  Eduard Oswald CSU
Formazione, scienza, ricerca e tecnologia   Jürgen Rüttgers CDU
Cooperazione economica e sviluppo   Carl-Dieter Spranger CSU
Senza portafoglio   Friedrich Bohl
Capo della cancelleria federale
CDU
  Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Germania