Grażyna Rabsztyn

atleta polacca
Grażyna Rabsztyn
Rabsztyn Grazyna.jpg
Nazionalità Polonia Polonia
Altezza 172 cm
Peso 63 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità 100 metri ostacoli
60 metri ostacoli indoor
Record
100 m hs 12"36 Record icon RM.svg
Carriera
Nazionale
Polonia Polonia
Palmarès
Europei indoor 3 3 1
Europei juniores 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 12 febbraio 2012

Grażyna Józefa Rabsztyn (Breslavia, 20 settembre 1952) è un'ex ostacolista polacca.

BiografiaModifica

Nella sua carriera ha stabilito tre record mondiali nella sua specialità: il 10 giugno 1978 è stata la prima donna a scendere sotto i 12"5, con il nuovo record di 12"48. Ottenne lo stesso tempo un anno dopo, il 18 giugno, mentre il 13 giugno 1980 ottenne la sua miglior prestazione di sempre con 12"36. Il suo record del mondo è stato dapprima eguagliato, e poi battuto, dall'atleta bulgara Yordanka Donkova.

Non ha mai vinto una competizione di livello internazionale su piste outdoor, mentre ha ottenuto ottimi risultati in manifestazioni indoor, soprattutto a livello europeo, nei 60 metri ostacoli.

Record nazionaliModifica

100 m ostacoli:

ProgressioneModifica

100 metri ostacoliModifica

Stagione Risultato Luogo Data Rank. Mond.
1980 12"36   Varsavia 13-6-1980
1979 12"48   Varsavia 18-6-1979
1978 12"48   Fürth 10-6-1978

PalmarèsModifica

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1972 Europei indoor   Grenoble 50 m ostacoli   Bronzo 7"05 [1]
Olimpiadi   Monaco 100 metri ostacoli 13"44
1974 Europei indoor   Göteborg 60 m ostacoli   Oro 8"08 [2]
1975 Europei indoor   Katowice 60 m ostacoli   Oro 8"04
1976 Europei indoor   Monaco 60 m ostacoli   Oro 7"96  
Olimpiadi   Montréal 100 metri ostacoli 12"96
1978 Europei indoor   Milano 60 m ostacoli   Argento 8"07
1979 Europei indoor   Vienna 60 m ostacoli   Argento 8"00
1980 Europei indoor   Sindelfingen 60 m ostacoli   Argento 7"89
Olimpiadi   Mosca 100 m ostacoli 12"74
Staffetta 4×100 m 43"59

NoteModifica

  1. ^ Grażyna Rabsztyn arrivò terza a pari merito con l'atleta svizzera Meta Antenen.
  2. ^ Grażyna Rabsztyn arrivò prima a pari merito con l'atleta della Germania Est Annerose Fiedler.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica