Graham Bonnet

cantante inglese
Graham Bonnet
Graham Bonnet.JPG
NazionalitàRegno Unito Regno Unito
GenereHeavy metal
Hard rock
Periodo di attività musicale1968 – in attività
Gruppi attualiMichael Schenker Group
Gruppi precedentiRainbow, Alcatrazz, Impellitteri, Blackthorne
Album pubblicati9 (solista)
Studio9
Live0
Raccolte0
Sito ufficiale

Graham Bonnet (Skegness, 23 dicembre 1947) è un cantante heavy metal inglese. È noto per la sua militanza nelle band Rainbow, M.S.G., Alcatrazz, Impellitteri e Blackthorne.

BiografiaModifica

Già attivo negli anni sessanta, fonda insieme a Trevor Gordon il duo "The Marbles". I due incidono vari dischi e un singolo, "Only One Woman", che nel 1968 arriva al quinto posto nelle classifiche inglesi.

Negli anni settanta alterna la carriera solista a vari progetti discografici, e nel 1978 Ritchie Blackmore lo chiama nei Rainbow per sostituire Ronnie James Dio. Il sodalizio con Blackmore dura poco più di un anno, giusto il tempo di registrare Down to Earth.

L'anno dopo riprende la carriera solista accompagnato da musicisti di fama mondiale, per interromperla nuovamente nel 1982, quando entra a far parte del M.S.G., band con la quale registra Assault Attack nello stesso anno.

Nel 1983 fonda gli Alcatrazz, in cui militeranno giovanissimi, in periodi diversi, Yngwie Malmsteen e Steve Vai. Gli Alcatrazz sono attivi fino al 1986, poi Bonnet è negli Impellitteri e, successivamente, nei Blackthorne con Bob Kulick, Seguiranno, poi, numerose collaborazioni con altri artisti e la rifondazione degli Alcatrazz e il rientro nel gruppo di Michael Schenker.

DiscografiaModifica

SolistaModifica

  • 1977 – Graham Bonnet
  • 1978 – No Bad Habits
  • 1979 – Can't Complain
  • 1981 – Line-Up
  • 1983 – Arrested
  • 1991 – Here Comes the Night
  • 1997 – Underground
  • 1999 – The Day I Went Mad

Con i RainbowModifica

Album in studioModifica

Album dal vivoModifica

RaccolteModifica

Con il M.S.G.Modifica

Album in studioModifica

Album dal vivoModifica

RaccolteModifica

Con gli AlcatrazzModifica

Album in studioModifica

Album dal vivoModifica

RaccolteModifica

Con gli ImpellitteriModifica

Con i BlackthorneModifica

Album in studioModifica

Album dal vivoModifica

PartecipazioniModifica

  • 1976 – Ed Welch and Spike Milligan – The Snow Goose
  • 1987 – Pretty MaidsFuture World
  • 1990 – Forcefield – IV – Let The Wild Run Free
  • 2001 – AnthemHeavy Metal Anthem
  • 2004 – Elektric Zoo (Dario Mollo) – Elektric Zoo
  • 2006 – Moonstone Project (Matteo Filippini) – Time To Take A Stand
  • 2006 – Taz Taylor Band – Welcome to America

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN41145971589532332789 · ISNI (EN0000 0000 5697 9247 · Europeana agent/base/73717 · GND (DE134706625 · WorldCat Identities (ENlccn-no2006062461