Gran Metalik

wrestler messicano
Gran Metalik
MascaraDoradaMTY.jpg
Máscara Dorada nel dicembre del 2010
NomeSconosciuto
Ring nameGran Metalik
Máscara Dorada
Metalik
Plata (II)
NazionalitàMessico Messico
NascitaGuadalajara, Messico
3 novembre 1988 (31 anni)
Altezza176 cm
Peso dichiarato79 kg
AllenatoreGran Cochisse
El Satanico
Debutto14 luglio 2005
FederazioneWWE
Progetto Wrestling

Gran Metalik (Guadalajara, 3 novembre 1988) è un wrestler messicano sotto contratto con la WWE, dove lotta nel roster di SmackDown.

In passato ha militato nel Consejo Mundial de Lucha Libre, dove ha vinto diversi titoli.

StoriaModifica

Consejo Mundial de Lucha Libre (2005–2016)Modifica

New Japan Pro-Wrestling (2010–2016)Modifica

WWEModifica

Cruiserweight Classic (2016)Modifica

Ha partecipato al torneo del Cruiserweight Classic indetto dalla WWE, sconfiggendo nei sedicesimi di finale del 23 giugno Alejandro Saez, negli ottavi Tajiri (14 luglio), nei quarti Akira Tozawa (26 agosto) e in semifinale Zack Sabre Jr. (14 settembre). Il 14 settembre stesso ha affrontato in finale T.J. Perkins, ma è stato sconfitto mentre Perkins ha conquistato il trofeo del Cruiserweight Classic e il WWE Cruiserweight Championship.

Debutto a Raw (2016–2018)Modifica

Nonostante la sconfitta in finale nel Cruiserweight Classic, Gran Metalik ha fatto il suo debutto nel roster di Raw il 19 settembre 2016, come membro della Cruiserweight Division. Lo stesso giorno ha partecipato ad un Fatal 4-Way match che comprendeva anche The Brian Kendrick, Cedric Alexander e Rich Swann per decretare il contendente nº1 al WWE Cruiserweight Championship di TJ Perkins a Clash of Champions ma è stato Kendrick a vincere il match. Dopo sei mesi di assenza, Metalik ha fatto il suo ritorno (nonché il suo debutto) nella puntata di 205 Live, lo show dedicato interamente alla divisione dei pesi leggeri di Raw, dove ha sconfitto Drew Gulak. Nella puntata di Main Event del 3 marzo Metalik ha sconfitto Ariya Daivari. Nella puntata di Main Event del 24 marzo Metalik e Gentleman Jack Gallagher hanno sconfitto Ariya Daivari e Noam Dar. Nella puntata di Main Event del 31 marzo Metalik, Lince Dorado e Mustafa Ali hanno sconfitto Ariya Daivari, Drew Gulak e Tony Nese. Nella puntata di Main Event del 14 aprile Metalik e Lince Dorado sono stati sconfitti da Drew Gulak e Tony Nese. Nella puntata di Main Event del 21 aprile Metalik e Lince Dorado sono stati sconfitti da Ariya Daivari e Tony Nese. Nella puntata di Main Event del 28 aprile Metalik e Lince Dorado hanno sconfitto Drew Gulak e Tony Nese. Nella puntata di Main Event del 12 maggio Metalik è stato sconfitto da Noam Dar. Nella puntata di 205 Live del 16 maggio Metalik è stato sconfitto da Noam Dar. Nella puntata di Main Event del 26 maggio Metalik è stato sconfitto da TJ Perkins. Nella puntata di Main Event del 16 giugno Metalik è stato sconfitto da Ariya Daivari. Nella puntata di Main Event del 23 giugno Metalik è stato sconfitto da Tony Nese. Nella puntata di 205 Live del 1º agosto Metalik è stato sconfitto da Tony Nese. Nella puntata di Main Event del 4 agosto Metalik e Lince Dorado hanno sconfitto The Brian Kendrick e Drew Gulak. Nella puntata di 205 Live del 15 agosto Metalik e Cedric Alexander hanno sconfitto Drew Gulak e Tony Nese. Nella puntata di Main Event dell'18 agosto Metalik e Lince Dorado hanno sconfitto Ariya Daivari e Drew Gulak. Nella puntata di Raw del 21 agosto Metalik, Cedric Alexander, Mustafa Ali e Rich Swann hanno sconfitto Ariya Daivari, Drew Gulak, Noam Dar e Tony Nese. Nella puntata di 205 Live del 22 agosto Metalik e Cedric Alexander hanno sconfitto Drew Gulak e Tony Nese. Nella puntata di 205 Live del 29 agosto Metalik, Cedric Alexander e Enzo Amore hanno sconfitto Drew Gulak, Noam Dar e Tony Nese. Nella puntata di Raw del 4 settembre Metalik, Cedric Alexander e Enzo Amore hanno sconfitto Drew Gulak, Noam Dar e Tony Nese. Nella puntata di 205 Live del 5 settembre Metalik ha partecipato ad un Fatal 5-Way Elimination match che comprendeva anche Cedric Alexander, The Brian Kendrick, Enzo Amore e Tony Nese per determinare il contendente n°1 al WWE Cruiserweight Championship di Neville ma è stato eliminato da Alexander. Nella puntata di Main Event del 15 settembre Gran Metalik, Lince Dorado e Mustafa Ali hanno sconfitto Ariya Daivari, Noam Dar e Tony Nese. Nella puntata di Raw del 18 settembre Metalik è stato sconfitto dal WWE Cruiserweight Champion Neville in un match non titolato. Nella puntata di Main Event del 28 settembre Metalik e Lince Dorado hanno sconfitto Drew Gulak e Tony Nese. Nella puntata di Raw del 23 ottobre Metalik, Cedric Alexander, Kalisto, Mustafa Ali e Rich Swann hanno sconfitto Enzo Amore, Ariya Daivari, Drew Gulak, Noam Dar e Tony Nese. Nella puntata di 205 Live del 24 ottobre Metalik è stato sconfitto da Drew Gulak. Nella puntata di 205 Live del 31 ottobre Metalik ha partecipato ad un Fright Night Fatal 4-Way match che includeva anche Ariya Daivari, Mustafa Ali e Tony Nese ma il match è stato vinto da Ali. Nella puntata di Main Event del 24 novembre Metalik ha sconfitto Tony Nese. Nella puntata di 205 Live del 5 dicembre Metalik è stato sconfitto da The Brian Kendrick. Nella puntata di Main Event del 13 dicembre Metalik e Akira Tozawa hanno sconfitto The Brian Kendrick e Gentleman Jack Gallagher. Nella puntata di 205 Live del 19 dicembre Metalik e Kalisto hanno sconfitto The Brian Kendrick e Gentleman Jack Gallagher per squalifica.

Lucha House Party (2018–presente)Modifica

 
Metalik (sinistra), Kalisto (centro) e Lince Dorado (destra) durante una puntata di Main Event

Nella puntata di 205 Live del 9 gennaio 2018 Metalik ha sconfitto TJP. Nella puntata di 205 Live del 16 gennaio Metalik ha sconfitto nuovamente TJP. Nella puntata di 205 Live del 23 gennaio Metalik, Kalisto e Lince Dorado hanno sconfitto Ariya Daivari, TJP e Tony Nese. Nella puntata di Main Event del 24 gennaio Metalik e Kalisto hanno sconfitto Gentleman Jack Gallagher e TJP. Il 28 gennaio, nel Kick-off della Royal Rumble, Metalik, Kalisto e Lince Dorado hanno sconfitto Drew Gulak, Gentleman Jack Gallagher e TJP. Nella puntata di 205 Live del 30 gennaio Metalik è stato sconfitto da Cedric Alexander negli ottavi di finale di un torneo per la riassegnazione del WWE Cruiserweight Championship. Nella puntata di Main Event del 31 gennaio Metalik, Kalisto e Lince Dorado hanno sconfitto Ariya Daivari, Gentleman Jack Gallagher e TJP. Nella puntata di 205 Live del 20 febbraio Metalik e Lince Dorado hanno sconfitto Evan Daniels e Corazon Delgado. Nella puntata di Main Event del 21 febbraio Metalik ha sconfitto Tony Nese. Nella puntata di Main Event del 7 marzo Metalik e Kalisto hanno sconfitto Ariya Daivari e Tony Nese. Nella puntata di 205 Live del 13 marzo Metalik e Kalisto sono stati sconfitti da Akira Tozawa e Hideo Itami. Nella puntata di Main Event del 21 marzo Metalik, Kalisto e Lince Dorado hanno sconfitto Ariya Daivari, TJP e Tony Nese. Nella puntata di Main Event del 28 marzo Metalik, Kalisto e Lince Dorado hanno sconfitto Ariya Daivari, Gentleman Jack Gallagher e Tony Nese. Nella puntata di 205 Live del 3 aprile il match tra Metalik e Lince Dorado contro Akira Tozawa e Hideo Itami è terminato in no-contest. Nella puntata di 205 Live del 17 aprile Metalik e Lince Dorado hanno sconfitto Akira Tozawa e Hideo Itami in un Tornado Tag Team match. Nella puntata di 205 Live dell'8 maggio Metalik e Lince Dorado hanno sconfitto The Brian Kendrick e Gentleman Jack Gallagher. Nella puntata di 205 Live del 22 maggio Metalik è stato sconfitto da Drew Gulak. Nella puntata di 205 Live del 12 giugno Metalik, Kalisto e Lince Dorado hanno sconfitto The Brian Kendrick, Drew Gulak e Gentleman Jack Gallagher. Nella puntata di 205 Live del 26 giugno Metalik, Kalisto e Lince Dorado sono stati sconfitti da The Brian Kendrick, Drew Gulak e Gentleman Jack Gallagher in un Six-man Tag Team Elimination match. Nella puntata di Raw del 21 gennaio 2019 i Lucha House Party hanno sconfitto Jinder Mahal e i Singh Brothers (Samir Singh e Sunil Singh). Nella puntata di 205 Live del 22 gennaio Metalik è stato sconfitto da Humberto Carrillo. Nella puntata di Raw del 4 febbraio Metalik e Lince Dorado hanno partecipato ad un Fatal 4-Way match che comprendeva anche il B-Team (Bo Dallas e Curtis Axel), gli Heavy Machinery (Otis Dozovic e Tucker Knight) e i Revival (Dash Wilder e Scott Dawson) per determinare i contendenti n° 1 al Raw Tag Team Championship di Bobby Roode e Chad Gable ma il match è stato vinto dai Revival. Nella puntata di Raw del 18 febbraio Metalik e Lince Dorado hanno sconfitto Curt Hawkins e Zack Ryder. Nella puntata di 205 Live del 26 marzo i Lucha House Party hanno sconfitto Drew Gulak, Gentleman Jack Gallagher e Humberto Carrillo. Il 7 aprile, nel Kick-off di WrestleMania 35, Metalik ha partecipato all'André the Giant Memorial Battle Royal ma è stato eliminato da Jinder Mahal. Nella puntata di 205 Live del 16 aprile Metalik ha partecipato ad un Fatal 4-Way match che comprendeva anche Akira Tozawa, Ariya Daivari e Mike Kanellis per determinare il contendente n°1 al WWE Cruiserweight Championship di Tony Nese ma il match è stato vinto da Daivari. Nella puntata di Raw del 29 aprile Kalisto e Gran Metalik sono stati sconfitti dai Viking Raiders (Erik e Ivar). Nella puntata di 205 Live del 30 aprile Gran Metalik e Lince Dorado hanno sconfitto i Singh Brothers. Nella puntata di Raw del 6 maggio i Lucha House Party hanno sconfitto tre jobber locali. Il 7 giugno, a Super ShowDown, i Lucha House Party sono stati sconfitti da Lars Sullivan (appartenente al roster di SmackDown) in un 3-on-1 Handicap match per squalifica. Nella puntata di Raw del 10 giugno Sullivan ha sconfitto i Lucha House Party in un 3-on-1 Handicap Elimination match. Nella puntata di Raw del 10 giugno i Lucha House Party sono stati sconfitti da Lars Sullivan in un 3-on-1 Handicap Elimination match. Nella puntata di 205 Live del 18 giugno Gran Metalik e Lince Dorado sono stati sconfitti dai Singh Brothers. Nella puntata di 205 Live del 2 luglio Metalik e Lince Dorado hanno sconfitto i Singh Brothers in un Tornado Tag Team match. Nella puntata di Raw del 15 luglio i Lucha House Party sono stati sconfitti dal Club (AJ Styles, Luke Gallows e Karl Anderson). Nella puntata di 205 Live del 23 luglio Gran Metalik e Kalisto sono stati sconfitti da Humberto Carrillo e Raul Mendoza. Nella puntata di Raw del 9 settembre Metalik è stato sconfitto da Rey Mysterio.

Nella puntata di SmackDown dell'11 ottobre 2019 i Lucha House Party sono stati trasferiti appunto nel roster dello show blu. Nella puntata di SmackDown del 6 dicembre Metalik e Lince Dorado hanno partecipato ad un Fatal 4-Way Tag Team Elimination match che comprendeva anche gli Heavy Machinery (Otis e Tucker), Mustafa Ali e Shorty G e i Revival per determinare i contendenti n°1 allo SmackDown Tag Team Championship di Big E e Kofi Kingston del New Day ma sono stati eliminati per primi dagli Heavy Machinery.

Vita personaleModifica

Nonostante si conosca poco il suo passato, Gran Metalik ha detto di essere sposato e avere due figlie.

Nel wrestlingModifica

Mosse finaliModifica

Mosse caratteristicheModifica

  • Brillo Dorada (Topé con Giro dopo uno springboarding sopra le corde)
  • Double jump springboard victory roll
  • Multiple hurricanrana variations:
    • Dorada runs sulla rampa, salto sopra le corde e hurricanrana
    • Double jump springboard
    • Slingshot
  • Topé con Giro
  • Sunset flip powerbomb

SoprannomiModifica

  • "El Joven Maravilla"
  • "King of the Ropes" (WWE)
  • "The Crown Jewel of Lucha Libre" (WWE)

Musiche d'ingressoModifica

  • "El Son de la Negra" dei Mariachi Vargas de Tecalitlán
  • "Tornado" di May's
  • "Mariachi Core" di George Gabriel
  • "Metálico" di CFO$ (WWE; 19 settembre 2016–presente)
  • "Lucha Lucha" dei CFO$ (WWE; Gennaio 2018–presente; usata come membro dei Lucha House Party)

Titoli e riconoscimentiModifica

 
Máscara Dorada con il CMLL World Welterweight Championship, titolo che ha vinto quattro volte

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica