Gran Premio Sportivi di Poggiana

corsa in linea di ciclismo su strada maschile
(Reindirizzamento da Gran Premio di Poggiana)

Il Gran Premio Sportivi di Poggiana è una corsa in linea maschile di ciclismo su strada che si svolge annualmente a Poggiana, frazione di Riese Pio X, in Italia.

Gran Premio Sportivi di Poggiana
Altri nomiGran Premio di Poggiana
Sport Ciclismo su strada
TipoGara individuale
CategoriaUomini Under-23
Classe 1.2U
FederazioneUnione Ciclistica Internazionale
PaeseItalia Italia
LuogoPoggiana (Riese Pio X)
OrganizzatoreU.C. Asolo Bike Poggiana ASD[1]
DirettoreClaudio Rigo[1]
CadenzaAnnuale
Aperturaagosto
PartecipantiVariabile
FormulaCorsa in linea
Storia
Fondazione1975
Numero edizioni46 (al 2022)
DetentoreItalia Nicolò Buratti
Record vittorieItalia Mattia Cattaneo (2)

La prima edizione del Gran Premio, riservato ai ciclisti dilettanti, si svolse nel 1975; successivamente la prova venne aperta ai ciclisti Elite/Under-23. Nel 2011 venne inclusa nel calendario del circuito UCI Europe Tour come gara di classe 1.2U, riservata ai soli ciclisti di categoria Under-23.[2]

Il percorso della prova, lungo nelle ultime edizioni circa 164 km, interessa i comuni di Riese Pio X, Loria, Asolo, Maser e Altivole.[1]

Albo d'oroModifica

Aggiornato all'edizione 2022.[2][3]

Anno Vincitore Secondo Terzo
1975   Luigi Trevellin   Giancarlo Baldoni   Gastone Martini
1976   Natalino Bonan   Ivo Gobbi   Giuseppe Passuello
1977   Mario Fraccaro   Luigi Trevellin   Silvano Cervato
1978   Gianpaolo Sigurotti   Flavio Martini   Corrado Pianegonda
1979   Gianni Giacomini   Luigi Trevellin   Giovanni Renosto
1980   Giuliano Pavanello   Luigi Trevellin   Lucio Forasacco
1981   Carlo Tonon   Giancarlo Bada   Luigi Trevellin
1982   Maurizio Civran   Roberto Bedin   Mario Condolo
1983   Ivan Mazzocco   Giacomo Zanella   Luca De Rossi
1984   Luigi Furlan   Luciano Mastellotto   Luca De Rossi
1985   Diego Dagli Orti   Luigi Furlan   Gianni Faresin
1986   Maurizio Fondriest   Federico Longo   Gianluca Brugnami
1987   Giorgio Furlan   Giovanni Strazzer   Tiberio Savoia
1988   Luigi Simeon   Fabrizio Convalle   William Dazzani
1989   Walter Zini   Dario Bottaro   Fabio Bolzan
1990   Andrea Ferrigato   Diego Trepin   Stefano Frattolin
1991   Paolo Lanfranchi   Marco Pantani   Ennio Grava
1992 non disputato
1993   Roberto Zoccarato   Carlo Cobalchini   Stefano Checchin
1994   Dario Frigo   Riccardo Faverio   Denis Zanette
1995   Stefano Finesso   Giuliano Figueras   Luca Prada
1996   Vitalij Kokorin   Oscar Cavagnis   Alessandro Romio
1997   Raivis Belohvoščiks   Leonardo Giordani   Massimiliano Martini
1998   Paolo Tiralongo   Jamie Burrow   Denis Lunghi
1999   Luca Paolini   Fabio Bulgarelli   Lorenzo Bernucci
2000   Jaroslav Popovyč   Ramon Bianchi   Giampaolo Caruso
2001   Aleksandr Kolobnev   Lorenzo Bernucci   Manuele Mori
2002   Andrea Moletta   Scott Davis   Ivan Ravaioli
2003   Manuele Mori   Aleksandr Arekeev   Vladimir Gusev
2004   Mirko Allegrini   Vladimir Efimkin   Enrico Gasparotto
2005   Matteo Priamo   Marco Bandiera   Emanuele Bindi
2006   Mattia Parravicini   Davide Battistella   Marco Bicelli
2007   Edoardo Girardi   Mirko Selvaggi   Pavel Kočetkov
2008   Wesley Sulzberger   Daniel Oss   Pavel Kočetkov
2009   Mattia Cattaneo   Kristijan Koren   Tomas Alberio
2010   Luke Rowe   Tomas Alberio   Enrico Battaglin
2011   Mattia Cattaneo   Sjarhej Novikaŭ   Mattia Bedin
2012   Adam Phelan   Gianfranco Zilioli   Kristian Sbaragli
2013   Andrea Zordan   Davide Villella   Daniele Dall'Oste
2014   Robert Power   Andrea Toniatti   Luca Chirico
2015   Stefano Nardelli   Simone Velasco   Lorenzo Rota
2016   Michael Storer   Enrico Salvador   Filippo Rocchetti
2017   Nicola Conci   Michael Storer   Artëm Nyč
2018   Robert Stannard   Alberto Giuriato   Samuele Battistella
2019   Fabio Mazzucco   Giovanni Aleotti   Filippo Zana
2020 annullato per la pandemia di COVID-19
2021   Riccardo Ciuccarelli   Lewis Askey   Filippo Baroncini
2022   Nicolò Buratti   Federico Guzzo   Laurence Pithie

NoteModifica

  1. ^ a b c 46° GRAN PREMIO SPORTIVI DI POGGIANA -G.P. GIESSEGI - 46° TROFEO BONIN COSTRUZIONI, su federciclismo.it. URL consultato il 25 settembre 2022.
  2. ^ a b (FR) Trofeo G.P di Poggiana-Trofeo Bonin Costruzioni (Ita) - Cat.1.2U, su memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato il 25 settembre 2022.
  3. ^ Albo d'oro, su gppoggiana.net. URL consultato il 25 settembre 2022.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo