Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la competizione motociclistica, vedi Gran Premio motociclistico di Svezia.
Gran Premio di Svezia
SportCasco Kubica BMW.svg Automobilismo
CategoriaFormula 1
FederazioneFIA
PaeseSvezia Svezia
LuogoCircuito di Anderstorp
CadenzaAnnuale
FormulaGran Premio di Formula 1
Storia
Fondazione1931; valevole per il Mondiale dal GP 1973
SoppressioneGP 1978
Numero edizioni9, di cui 6 valevoli per il Mondiale
Ultimo vincitoreAustria Niki Lauda

Il Gran Premio di Svezia, che ebbe la sua prima edizione il 6 agosto 1933,[1] fu valido per il campionato mondiale di Formula 1 dal 1973 fino al 1978.

Indice

StoriaModifica

Negli anni trenta furono disputate due gare denominate Gran Premio di Svezia estivo,[1] mentre un'altra competizione, disputata sulla neve, denominata Gran Premio invernale di Svezia,[2] non va confusa con la gara in circuito. Le sei edizioni valide per il mondiale di Formula 1 si tennero tutte sul circuito di Anderstorp. Dopo la tragica morte di Ronnie Peterson, avvenuta per i postumi di un incidente accaduto nel Gran Premio d'Italia 1978 a Monza e la successiva morte per cancro di Gunnar Nilsson, l'interesse degli svedesi per le gare di Formula 1 crollò e si ritenne improduttivo programmare altri Gran Premi in Svezia.[3]

Albo d'oroModifica

StatisticheModifica

Statistiche relative alle gare valide per il Campionato mondiale di Formula 1.

Vittorie per pilotaModifica

Pos. Pilota Vittorie
1   Jody Scheckter 2
=   Niki Lauda 2
3   Denny Hulme 1
=   Jacques Laffite 1

Vittorie per costruttoreModifica

Pos. Costruttore Vittorie
1   Tyrrell 2
2   McLaren 1
=   Ferrari 1
=   Ligier 1
=   Brabham 1

Vittorie per motoreModifica

Pos. Motore Vittorie
1   Ford Cosworth 3
2   Ferrari 1
=   Matra 1
=   Alfa Romeo 1

Pole position per pilotaModifica

Pos. Pilota Pole
1   Mario Andretti 2
2   Ronnie Peterson 1
=   Patrick Depailler 1
=   Vittorio Brambilla 1
=   Jody Scheckter 1

Pole position per costruttoreModifica

Pos. Costruttore Pole
1   Lotus 3
2   Tyrrell 2
3   March 1

Pole position per motoreModifica

Pos. Motore Pole
1   Ford Cosworth 6

Giri veloci per pilotaModifica

Pos. Pilota GPV
1   Niki Lauda 2
=   Mario Andretti 2
3   Denny Hulme 1
=   Patrick Depailler 1

Giri veloci per costruttoreModifica

Pos. Costruttore GPV
1   Lotus 2
2   McLaren 1
=   Tyrrell 1
=   Ferrari 1
=   Brabham 1

Giri veloci per motoreModifica

Pos. Motore GPV
1   Ford Cosworth 4
2   Ferrari 1
=   Alfa Romeo 1

Podi per costruttoreModifica

Pos. Costruttore Podi
1   Tyrrell 5
2   Ferrari 4
3   McLaren 2
=   Lotus 2
=   Brabham 2
6   Hesketh 1
=   Ligier 1
=   Arrows 1

Podi per motoreModifica

Pos. Motore Podi
1   Ford Cosworth 12
2   Ferrari 4
3   Matra 1
=   Alfa Romeo 1

Punti per costruttoreModifica

Pos. Costruttore Punti
1   Tyrrell 39
2   McLaren 23
=   Ferrari 23
4   Brabham 20
5   Ligier 12
6   Lotus 11
7   Arrows 6
8   Shadow 4
=   Hesketh 4
10   Parnelli 3
11   Penske 2
12   Lola 1
=   Hill 1
=   Copersucar 1

Punti per motoreModifica

Pos. Motore Punti
1   Ford Cosworth 104
2   Ferrari 23
3   Matra 12
4   Alfa Romeo 11

NoteModifica

  1. ^ a b I Sveriges Sommar Grand Prix, teamdan.com. URL consultato il 26 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2009).
  2. ^ III Sveriges Vinter Grand Prix, teamdan.com. URL consultato il 26 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2009).
  3. ^ CIRCUITS: ANDERSTORP, grandprix.com. URL consultato il 26 settembre 2011.
  4. ^ Prime undici posizioni.

Collegamenti esterniModifica