Gran Premio di superbike di Assen 1995

Paesi Bassi Gran Premio di Assen 1995
Prova del mondiale Superbike
Prova 10 su 12 del 1995
Assen pre-2005.png
Data 10 settembre 1995
Luogo TT Circuit Assen
Percorso 6,049 km
Risultati
Superbike gara 1
Distanza 16 giri, totale 96,784 km
Pole position Giro più veloce
Australia Troy Corser Italia Pierfrancesco Chili
Ducati in 2:14.990 Ducati in 2:05.940
(nel giro 5 di 16)
Podio
1. Regno Unito Carl Fogarty
Ducati
2. Nuova Zelanda Simon Crafar
Ducati
3. Australia Troy Corser
Ducati
Superbike gara 2
Distanza 14 giri, totale 84,686 km
Pole position Giro più veloce
Australia Troy Corser Regno Unito Carl Fogarty
Ducati in 2:14.990 Ducati in 2:06.210
(nel giro 3 di 14)
Podio
1. Regno Unito Carl Fogarty
Ducati
2. Nuova Zelanda Aaron Slight
Honda
3. Stati Uniti John Reynolds
Kawasaki

Il Gran Premio di Superbike di Assen 1995 è stata la decima prova su dodici del Campionato mondiale Superbike 1995, è stato disputato il 10 settembre sul TT Circuit Assen e ha visto la vittoria di Carl Fogarty in gara 1[1], lo stesso pilota si è ripetuto anche in gara 2[2].

La seconda manche è stata interrotta prima del suo regolare termine a causa del grave incidente occorso al pilota giapponese Yasutomo Nagai che morirà due giorni dopo senza aver mai ripreso conoscenza. La classifica sarà quella al quattordicesimo giro della gara e il pilota giapponese verrà classificato al quinto posto della sua ultima gara.

Con questi risultati il britannico Carl Fogarty ha ottenuto la certezza matematica del titolo iridato con due gare di anticipo sul termine della stagione; si tratta del suo secondo titolo consecutivo nella categoria.

RisultatiModifica

Gara 1Modifica

Arrivati al traguardo[3]Modifica

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
1   Carl Fogarty Ducati 33:55.880 25
5   Simon Crafar Honda +0:03.190 20
11   Troy Corser Ducati +0:04.550 16
3   Aaron Slight Honda +0:04.780 13
12   Mauro Lucchiari Ducati +0:18.470 11
33   John Reynolds Kawasaki +0:23.260 10
25   Yasutomo Nagai Yamaha +0:23.860 16º 9
13   Paolo Casoli Yamaha +0:24.930 19º 8
17   Anthony Gobert Kawasaki +0:25.330 12º 7
10º 9   Fabrizio Pirovano Ducati +0:28.100 10º 6
11º 35   Steve Hislop Ducati +0:32.070 17º 5
12º 8   Piergiorgio Bontempi Kawasaki +0:32.810 21º 4
13º 4   Andreas Meklau Ducati +0:36.230 3
14º 20   Jochen Schmid Kawasaki +0:36.390 13º 2
15º 16   Brian Morrison Ducati +1:00.800 27º 1
16º 54   Herbert Kaufmann Yamaha +1:14.680 30º
17º 66   Jean-Yves Mounier Ducati +1:14.740 23º
18º 21   Massimo Meregalli Yamaha +1:15.490 22º
19º 46   Yves Briguet Honda +1:16.730 15º
20º 32   Ferdinando Di Maso Ducati +1:45.010 29º
21º 44   Leo Planken Yamaha +2:06.050 14º
22º 40   Anders Rasmussen Yamaha +2:09.420 28º

RitiratiModifica

Pilota Motocicletta Giri Griglia
48   Alex Buckingham Yamaha +6 giri 24º
52   Aldeo Presciutti Ducati +7 giri 32º
27   Pierfrancesco Chili Ducati +9 giri
29   Nick Hopkins Ducati +10 giri 31º
6   Serafino Foti Ducati +11 giri 20º
42   Mile Pajic Kawasaki +11 giri 25º
19   Adrien Morillas Ducati +13 giri
45   Colin Edwards Yamaha +15 giri 11º

Gara 2Modifica

Arrivati al traguardo[4]Modifica

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
1   Carl Fogarty Ducati 29:38.340 25
3   Aaron Slight Honda +0:07.410 20
33   John Reynolds Kawasaki +0:07.640 16
12   Mauro Lucchiari Ducati +0:14.050 13
25   Yasutomo Nagai Yamaha +0:16.120 16º 11
45   Colin Edwards Yamaha +0:17.610 11º 10
17   Anthony Gobert Kawasaki +0:34.180 12º 9
20   Jochen Schmid Kawasaki +0:34.340 13º 8
8   Piergiorgio Bontempi Kawasaki +0:34.600 21º 7
10º 13   Paolo Casoli Yamaha +0:34.960 19º 6
11º 16   Brian Morrison Ducati +0:51.200 27º 5
12º 66   Jean-Yves Mounier Ducati +1:00.690 23º 4
13º 42   Mile Pajic Kawasaki +1:13.400 25º 3
14º 28   Gianmaria Liverani Ducati +1:21.170 18º 2
15º 54   Herbert Kaufmann Yamaha +1:27.750 30º 1
16º 32   Ferdinando Di Maso Ducati +1:28.010 29º
17º 40   Anders Rasmussen Yamaha +1:44.150 28º
18º 52   Aldeo Presciutti Ducati +1:48.210 32º
19º 44   Leo Planken Yamaha +1:48.650 14º

RitiratiModifica

Pilota Motocicletta Giri Griglia
9   Fabrizio Pirovano Ducati +1 giro 10º
4   Andreas Meklau Ducati +2 giri
5   Simon Crafar Honda +3 giri
11   Troy Corser Ducati +3 giri
46   Yves Briguet Honda +3 giri 15º
35   Steve Hislop Ducati +4 giri 17º
21   Massimo Meregalli Yamaha +7 giri 22º
19   Adrien Morillas Ducati +12 giri
48   Alex Buckingham Yamaha +12 giri 24º
6   Serafino Foti Ducati +14 giri 20º

NoteModifica

  1. ^ Risultati prima manche sul sito ufficiale del mondiale Superbike, su oldsbk.perugiatiming.com (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2015).
  2. ^ Risultati seconda manche sul sito ufficiale del mondiale Superbike, su oldsbk.perugiatiming.com (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2015).
  3. ^ Risultati completi di Gara 1, su wsb-archives.co.uk. URL consultato il 3 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 3 gennaio 2019).
  4. ^ Risultati completi di Gara 2, su wsb-archives.co.uk. URL consultato il 3 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 3 gennaio 2019).

Collegamenti esterniModifica

Campionato mondiale Superbike - Stagione 1995
                       
   

Edizione precedente:
1994
Gran Premio di superbike di Assen
Altre edizioni
Edizione successiva:
1996
  Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto