Gran Premio motociclistico d'Olanda 1956

Paesi Bassi GP d'Olanda 1956
56º GP della storia del Motomondiale
2ª prova su 6 del 1956
Data 30 giugno 1956
Nome ufficiale 26° TT d'Olanda
Luogo Circuito di Assen
Percorso 7,704 km
Circuito permanente
Risultati
Classe 500
54º GP nella storia della classe
Distanza 27 giri, totale 208,008 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito John Surtees
MV Agusta in 3'25.2
Podio
1. Regno Unito John Surtees
MV Agusta
2. Germania Walter Zeller
BMW
3. Sudafrica Eddie Grant
Norton
Classe 350
51º GP nella storia della classe
Pole position Giro veloce
Regno Unito Bill Lomas
Moto Guzzi
Podio
1. Regno Unito Bill Lomas
Moto Guzzi
2. Regno Unito John Surtees
MV Agusta
3. Germania August Hobl
DKW
Classe 250
40º GP nella storia della classe
Pole position Giro veloce
Italia Carlo Ubbiali
MV Agusta
Podio
1. Italia Carlo Ubbiali
MV Agusta
2. Svizzera Luigi Taveri
MV Agusta
3. Italia Enrico Lorenzetti
Moto Guzzi
Classe 125
36º GP nella storia della classe
Pole position Giro veloce
Italia Carlo Ubbiali
MV Agusta
Podio
1. Italia Carlo Ubbiali
MV Agusta
2. Svizzera Luigi Taveri
MV Agusta
3. Germania August Hobl
DKW
Classe sidecar
35º GP nella storia della classe
Pole position Giro veloce
Regno Unito Peter 'Pip' Harris
Norton
Podio
1. Germania Fritz Hillebrand
BMW
2. Germania Wilhelm Noll
BMW
3. Regno Unito Cyril Smith
Norton

Il Gran Premio motociclistico d'Olanda fu il secondo appuntamento del motomondiale 1956.

Si svolse sabato 30 giugno 1956 sul circuito di Assen, ed erano in programma tutte le classi in singolo oltre che i sidecar.

Essendosi svolto ancora nel mese di giugno fu orfano di molti piloti importanti che non avevano ancora finito di scontare la squalifica che la Federazione Internazionale di Motociclismo aveva comminato proprio in seguito ai fatti avvenuti durante l'edizione precedente di questo gran premio.

La 500 fu vinta dalla MV Agusta di John Surtees, la 350 da Bill Lomas con la Moto Guzzi, la 250 e la 125 da Carlo Ubbiali, in entrambi i casi su MV Agusta. Tra le motocarrozzette si impose l'equipaggio composto da Fritz Hillebrand e Manfred Grunwald su BMW.

Classe 500Modifica

Furono 30 i piloti alla partenza e ne vennero classificati 11 al termine della prova. Tra i ritirati Ken Kavanagh (che portava in gara la Moto Guzzi 8 cilindri), Umberto Masetti, Bill Lomas e František Šťastný[1].

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   John Surtees MV Agusta 1h 34:03.1 8
2   Walter Zeller BMW + 27.5 6
3   Eddie Grant Norton + 1 giro 4
4   Keith Bryen Norton + 1 giro 3
5   Paul Fahey Matchless + 1 giro 2
6   Ernst Hiller BMW + 1 giro 1
7   Gerald Robarts Norton + 1 giro
8   Piet Bakker Norton + 1 giro
9   Priem Rozenberg BMW + 1 giro
10   Frederick Cook Matchless + 2 giri
11   Casper Swart Norton + 3 giri

Classe 350Modifica

Arrivati al traguardo (posizioni a punti)Modifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Bill Lomas Moto Guzzi 8
2   John Surtees MV Agusta 6
3   August Hobl DKW 4
4   Cecil Sandford DKW 3
5   Ken Kavanagh Moto Guzzi 2
6   Dickie Dale Moto Guzzi 1

Classe 250Modifica

Arrivati al traguardo (posizioni a punti)Modifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Carlo Ubbiali MV Agusta 8
2   Luigi Taveri MV Agusta 6
3   Enrico Lorenzetti Moto Guzzi 4
4   Roberto Colombo MV Agusta 3
5   Horst Kassner NSU 2
6   Jiří Koštír ČZ 1

Classe 125Modifica

Arrivati al traguardo (posizioni a punti)Modifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Carlo Ubbiali MV Agusta 8
2   Luigi Taveri MV Agusta 6
3   August Hobl DKW 4
4   Cecil Sandford FB Mondial 3
5   Karl Hofmann DKW 2
6   František Bartoš ČZ 1

Classe sidecarModifica

Arrivati al traguardo (posizioni a punti)Modifica

Pos. Pilota Passeggero Moto Tempo Punti
1   Fritz Hillebrand   Manfred Grunwald BMW 8
2   Wilhelm Noll   Fritz Cron BMW 6
3   Cyril Smith   Stanley Dibben Norton 4
4   Bob Mitchell   Eric Bliss Norton 3
5   Florian Camathias   Maurice Büla BMW 2
6   Jacques Drion   Inge Stoll-Laforge BMW 1

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Motomondiale - Stagione 1956
           
   

Edizione precedente:
1955
Gran Premio motociclistico d'Olanda
Altre edizioni
Edizione successiva:
1957