Apri il menu principale
Belgio GP del Belgio 1953
31º GP della storia del Motomondiale
3ª prova su 9 del 1953
Spa 1950.jpg
Data 5 luglio 1953
Nome ufficiale 26° GP del Belgio
Luogo Circuito di Spa-Francorchamps
Percorso 14,120 km
Circuito stradale
Clima sole
Risultati
Classe 500
31º GP nella storia della classe
Distanza 15 giri, totale 211,800 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito Geoff Duke
Gilera in 4' 41" a 180,889 km/h
Podio
1. Italia Alfredo Milani
Gilera
2. Rhodesia Meridionale Ray Amm
Norton
3. Irlanda Reg Armstrong
Gilera
Classe 350
29º GP nella storia della classe
Distanza 11 giri, totale 155,320 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito Fergus Anderson
Moto Guzzi in 4' 43" a 170,577 km/h[1]
Podio
1. Regno Unito Fergus Anderson
Moto Guzzi
2. Italia Enrico Lorenzetti
Moto Guzzi
3. Rhodesia Meridionale Ray Amm
Norton
Classe sidecar
17º GP nella storia della classe
Distanza 8 giri, totale 112,960 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito Eric Oliver
Norton in 5' 43" a 148,196 km/h
Podio
1. Regno Unito Eric Oliver
Norton
2. Regno Unito Cyril Smith
Norton
3. Germania Ovest Wiggerl Kraus
BMW

Il Gran Premio motociclistico del Belgio fu il terzo appuntamento del motomondiale 1953.

Si svolse il 5 luglio 1953 sul Circuito di Spa-Francorchamps alla presenza di oltre 100.000 spettatori. Corsero le classi 350, 500 e sidecar.

Nella gara della 500, funestata dalla morte dell'austriaco Ernie Ring, la vittoria andò alla Gilera di Alfredo Milani.

In 350, secondo "centro" stagionale per la Moto Guzzi, con Fergus Anderson.

I sidecar, alla prima gara stagionale, videro la vittoria di Eric Oliver.

Classe 500Modifica

Classe 350Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Fergus Anderson Moto Guzzi 56' 01" 8
2   Enrico Lorenzetti Moto Guzzi +1" 6
3   Ray Amm Norton +15" 4
4   Jack Brett Norton +41" 3
5   Ken Kavanagh Norton +43" 2
6   Rod Coleman AJS +55" 1
7   Ken Mudford AJS +59" 4

Classe sidecarModifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos Pilota Passeggero Moto Tempo Punti
1   Eric Oliver   Stanley Dibben Norton-Watsonian[2] 46' 29" 8
2   Cyril Smith   Les Nutt Norton +1" 6
3   Wiggerl Kraus   Bernhard Huser BMW +1' 16" 4
4   Marcel Masuy   Edouard Texidor Norton +1' 17" 3
5   Hans Haldemann   Josef Albisser Norton +1' 20" 2
6   Wilhelm Noll   Fritz Cron BMW +3' 03" 1

Fonti e bibliografiaModifica

NoteModifica

  1. ^ racingmemo.fr indica come autore del giro più veloce Ray Amm.
  2. ^ (EN) Sidecar world championship history, www.mrequipe.net. URL consultato il 28 settembre 2013.

Collegamenti esterniModifica