Apri il menu principale
Belgio GP del Belgio 1962
104º GP della storia del Motomondiale
5ª prova su 11 del 1962
Spa 1950.jpg
Data 8 luglio 1962
Nome ufficiale 35° GP del Belgio
Luogo Circuito di Spa-Francorchamps
Percorso 14,120 km
Circuito stradale
Risultati
Classe 500
98º GP nella storia della classe
Distanza 15 giri, totale 211,500 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito Mike Hailwood
MV Privat in 4' 22" 2 a 193,867 km/h
Podio
1. Regno Unito Mike Hailwood
MV Privat
2. Regno Unito Alan Shepherd
Matchless
3. Regno Unito Tony Godfrey
Norton
Classe 250
84º GP nella storia della classe
Distanza 9 giri, totale 126,900 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito Bob McIntyre
Honda in 4' 35" 9 a 184,241 km/h
Podio
1. Regno Unito Bob McIntyre
Honda
2. Rhodesia Meridionale Jim Redman
Honda
3. Svizzera Luigi Taveri
Honda
Classe 125
81º GP nella storia della classe
Distanza 8 giri, totale 112,800 km
Pole position Giro veloce
Svizzera Luigi Taveri
Honda in 5' 05" 2 a 166,553 km/h
Podio
1. Svizzera Luigi Taveri
Honda
2. Rhodesia Meridionale Jim Redman
Honda
3. Sudafrica Paddy Driver
EMC
Classe 50
5º GP nella storia della classe
Distanza 5 giri, totale 70,500 km
Pole position Giro veloce
Germania Ovest Ernst Degner
Suzuki in 6' 07" 2 a 138,235 km/h
Podio
1. Germania Ovest Ernst Degner
Suzuki
2. Germania Ovest Hans-Georg Anscheidt
Kreidler
3. Svizzera Luigi Taveri
Honda
Classe sidecar
69º GP nella storia della classe
Distanza 8 giri, totale 112,800 km
Pole position Giro veloce
Svizzera Florian Camathias
BMW in 4' 57" 1 a 170,850 km/h
Podio
1. Svizzera Florian Camathias
BMW
2. Svizzera Fritz Scheidegger
BMW
3. Germania Ovest Max Deubel
BMW

Il Gran Premio motociclistico del Belgio fu il quinto appuntamento del motomondiale 1962.

Si svolse l'8 luglio 1962 sul circuito di Spa-Francorchamps. Erano in programma tutte le classi tranne la 350.

Nella 50 Hans-Georg Anscheidt cercò vanamente di tenere il passo della Suzuki di Ernst Degner.

In 125 la lotta si restrinse alle Honda di Luigi Taveri e Jim Redman, con lo svizzero che tagliò per primo il traguardo.

Redman fu secondo anche in 250, attardato a causa di noie meccaniche. A vincere fu Bob McIntyre con l'altra 4 cilindri nipponica.

Agevole vittoria per Mike Hailwood in 500.

Nei sidecar Florian Camathias ottenne la sua prima vittoria stagionale.

Indice

Classe 500Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Mike Hailwood MV Privat 1h 06' 04" 1 8
2   Alan Shepherd Matchless +1' 56" 2 6
3   Tony Godfrey Norton +1' 59" 6 4
4   Paddy Driver Norton +3' 53" 5 3
5   Jack Findlay Norton +3' 59" 7 2
6   Fred Stevens Norton +4' 35" 4 1
7   Ernst Hiller Matchless +1 giro
8   Jack Ahearn Norton +1 giro
9   Gyula Marsovszky Norton +1 giro
10   Raymond Bogaerdt Norton +1 giro
11   Rudolf Gläser Norton +3 giri

RitiratiModifica

Pilota Moto Motivo ritiro
  Bert Schneider Norton
  Ron Langston Norton

Classe 250Modifica

10 piloti al traguardo.

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Bob McIntyre Honda 41' 42" 4 8
2   Jim Redman Honda +1' 05" 4 6
3   Luigi Taveri Honda +1' 05" 5 4
4   Günter Beer Adler +1 giro 3
5   Arthur Wheeler Moto Guzzi +1 giro 2
6   Pierre Vervroegen Aermacchi +1 giro 1
7   Han Leenheer Aermacchi
8   Dan Shorey Bultaco

RitiratiModifica

Pilota Moto Motivo ritiro
  Ernst Degner Suzuki
  Siegfried Lohmann Adler
  Joop Vogelzang Aermacchi
  Frank Perris Suzuki

Classe 125Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Luigi Taveri Honda 41' 08" 1 8
2   Jim Redman Honda +0" 2 6
3   Paddy Driver EMC +2' 39" 7 4
4   Mike Hailwood EMC +2' 51" 6 3
5   Rex Avery EMC +3' 04" 7 2
6   Giuseppe Visenzi Ducati +6' 15" 6 1
7   Arthur Wheeler Ducati +1 giro
8   Pierre Vervroegen Ducati +1 giro

Classe 50Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Ernst Degner Suzuki 30' 48" 1 8
2   Hans-Georg Anscheidt Kreidler +19" 9 6
3   Luigi Taveri Honda +40" 1 4
4   Seiichi Suzuki Suzuki +40" 4 3
5   Wolfgang Gedlich Kreidler +40" 6 2
6   Jan Huberts Kreidler 1
7   Michio Ichino Suzuki
8   Rudi Kunz Kreidler
9   Mitsuo Itoh Suzuki
10   Dan Shorey Kreidler

Classe sidecarModifica

Fonti e bibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica