Gran Premio motociclistico del Belgio 1966

Il Gran Premio motociclistico del Belgio fu il quinto appuntamento del motomondiale 1966.

Bandiera del Belgio GP del Belgio 1966
152º GP della storia del Motomondiale
5ª prova su 12 del 1966
Data 3 luglio 1966
Nome ufficiale 39° GP del Belgio
Luogo Circuito di Spa-Francorchamps
Percorso 14,120 km
Circuito stradale
Clima pioggia
Risultati
Classe 500
133º GP nella storia della classe
Distanza 15 giri, totale 211,500 km
Pole position Giro veloce
Bandiera del Regno Unito Mike Hailwood
Honda
Podio
1. Bandiera dell'Italia Giacomo Agostini
MV Agusta
2. Bandiera del Regno Unito Stuart Graham
Matchless
3. Bandiera dell'Australia Jack Ahearn
Norton
Classe 250
128º GP nella storia della classe
Distanza 9 giri, totale 126,900 km
Pole position Giro veloce
Bandiera del Regno Unito Phil Read
Yamaha
Podio
1. Bandiera del Regno Unito Mike Hailwood
Honda
2. Bandiera del Regno Unito Phil Read
Yamaha
3. Bandiera della Rhodesia Jim Redman
Honda
Classe sidecar
93º GP nella storia della classe
Distanza 8 giri, totale 112,800 km
Pole position Giro veloce
Bandiera della Germania Ovest Georg Auerbacher
BMW
Podio
1. Bandiera della Svizzera Fritz Scheidegger
BMW
2. Bandiera della Germania Ovest Max Deubel
BMW
3. Bandiera della Germania Ovest Georg Auerbacher
BMW

Si svolse il 3 luglio 1966 sul circuito di Spa-Francorchamps. Corsero le classi 250, 500 e sidecar.

In 250, Mike Hailwood vinse a oltre 196 km/h di media, mentre Phil Read, autore del giro più veloce, fu secondo.

La gara della 500 si svolse sotto il diluvio (mentre in 250 non aveva piovuto) e la gara fu segnata da molte cadute (dei 30 piloti alla partenza solo 14 tagliarono il traguardo), tra cui quelle di Redman, Woodman e Wales. Per il rhodesiano della Honda la caduta segnò la fine della sua carriera di centauro. Si ritirò anche Hailwood, per rottura del cambio, dando quindi la vittoria a Giacomo Agostini (nona vittoria consecutiva in 500 a Spa per la MV Agusta).

Nei sidecar, Fritz Scheidegger vinse la gara e il titolo di Campione del mondo.

Classe 500

modifica

Arrivati al traguardo

modifica
Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Giacomo Agostini MV Agusta 1h 19' 43" 1 8
2   Stuart Graham Matchless +1' 48" 4 6
3   Jack Ahearn Norton +2' 06" 1 4
4   Gyula Marsovszky Matchless +5' 06" 2 3
5   John Mawby Norton +1 giro 2
6   Ron Chandler Matchless +1 giro 1
7   Bosse Granath Matchless +1 giro
8   Lewis Young Matchless +1 giro
9   Peter Williams Matchless +1 giro
10   Len Atlee Norton +1 giro
11   Dan Shorey Norton +1 giro
12   Maurice Hawthorne Norton +1 giro
13   John Dodds Norton +2 giri
14   Fred Stevens Matchless +2 giri

Ritirati

modifica
Pilota Moto Motivo ritiro
  Mike Hailwood Honda rottura del cambio
  Johnny Wales Norton caduta
  Alain Barbaroux Norton
  Walter Scheimann Norton
  Jim Redman Honda caduta
  Eduard Lenz Matchless
  Philippe Canoui Matchless
  Roger Beaumont Norton
  Dave Lloyd Norton
  Derek Woodman Metisse-Matchless caduta
  Toshio Fujii Norton
  Chris Conn Norton
  Ian Burne Norton
  John Cooper Norton
  Jack Findlay Matchless
  Kelvin Carruthers Norton
  Malcolm Stanton Norton

Classe 250

modifica

Arrivati al traguardo

modifica
Pos Pilota Moto Tempo Punti
1   Mike Hailwood Honda 38' 40" 5 8
2   Phil Read Yamaha +11" 6
3   Jim Redman Honda +23" 6 4
4   Derek Woodman MZ +1' 56" 9 3
5   Mike Duff Yamaha +2' 11" 7 2
6   Bill Ivy Yamaha +2' 43" 4 1

Classe sidecar

modifica

Arrivati al traguardo

modifica
Pos Pilota Passeggero Moto Tempo Punti
1   Fritz Scheidegger   John Robinson BMW 40' 29" 5 8
2   Max Deubel   Emil Hörner BMW +3" 7 6
3   Georg Auerbacher   Wolfgang Kalauch BMW +8" 1 4
4   Klaus Enders   Reinhold Mannischef BMW +29" 5 3
5   Colin Seeley   Wally Rawlings BMW +2' 36" 3 2
6   Tony Wakefield   Graham Milton BMW 1

Fonti e bibliografia

modifica

Collegamenti esterni

modifica
  Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto