Apri il menu principale

Gran Premio motociclistico del Belgio 1969

Belgio GP del Belgio 1969
188º GP della storia del Motomondiale
6ª prova su 12 del 1969
Spa 1950.jpg
Data 6 luglio 1969
Nome ufficiale 42° GP del Belgio
Luogo Circuito di Spa-Francorchamps
Percorso 14,120 km
Circuito stradale
Risultati
Classe 500
165º GP nella storia della classe
Distanza 13 giri, totale 183,300 km
Pole position Giro veloce
Italia Giacomo Agostini
MV Agusta in 4' 01" 4 a 210,273 km/h
Podio
1. Italia Giacomo Agostini
MV Agusta
2. Regno Unito Percy Tait
Triumph
3. Regno Unito Alan Barnett
Metisse-Matchless
Classe 250
164º GP nella storia della classe
Distanza 8 giri, totale 112,800 km
Pole position Giro veloce
Australia Kelvin Carruthers
Benelli in 4' 23" 1 a 192,930 km/h
Podio
1. Spagna Santiago Herrero
OSSA
2. Regno Unito Rodney Gould
Yamaha
3. Australia Kelvin Carruthers
Benelli
Classe 125
159º GP nella storia della classe
Distanza 7 giri, totale 98,700 km
Pole position Giro veloce
Germania Ovest Dieter Braun
Suzuki in 4' 50" 9 a 174,492 km/h
Podio
1. Regno Unito Dave Simmonds
Kawasaki
2. Germania Ovest Dieter Braun
Suzuki
3. Paesi Bassi Cees van Dongen
Suzuki
Classe 50
58º GP nella storia della classe
Distanza 4 giri, totale 56,400 km
Pole position Giro veloce
Australia Barry Smith
Derbi in 5' 43" 5 a 147,601 km/h
Podio
1. Australia Barry Smith
Derbi
2. Spagna Santiago Herrero
Derbi
3. Paesi Bassi Aalt Toersen
Kreidler
Classe sidecar
113º GP nella storia della classe
Distanza 7 giri, totale 98,700 km
Pole position Giro veloce
Germania Ovest Helmut Fath
URS in 4' 39" 8 a 181,415 km/h
Podio
1. Germania Ovest Helmut Fath
URS
2. Germania Ovest Klaus Enders
BMW
3. Germania Ovest Georg Auerbacher
BMW

Il Gran Premio motociclistico del Belgio fu il sesto appuntamento del motomondiale 1969.

Si svolse il 6 luglio 1969 sul circuito di Spa-Francorchamps. Corsero tutte le classi meno la 350.

In 500 Giacomo Agostini spadroneggiò sin dalle prove, e ottenne l'ennesima vittoria. Solo Percy Tait, con una Triumph ufficiale, riuscì a non farsi doppiare, sebbene per poco.

Più interessante la gara della 250, vinta da Santiago Herrero. Ritirato per caduta dopo tre giri Renzo Pasolini, mentre il compagno di Marca Kelvin Carruthers fu terzo, preceduto da Rodney Gould.

Nella 125, terza vittoria consecutiva per la Kawasaki di Dave Simmonds.

Vittoria per Barry Smith (Derbi) nella 50, davanti a Herrero (anch'esso su Derbi). Terzo il leader della classifica iridata, l'olandese Aalt Toersen.

Nei sidecar, vittoria e giro più veloce per l'URS 4 cilindri di Helmut Fath.

Classe 500Modifica

Classe 250Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1   Santiago Herrero OSSA 35' 39" 1 15
2   Rodney Gould Yamaha +0" 5 12
3   Kelvin Carruthers Benelli +10" 4 10
4   Kent Andersson Yamaha +1' 23" 5 8
5   Jean Auréal Yamaha +2' 14" 1 6
6   Eric Hinton Yamaha +2' 25" 1 5
7   Jack Findlay Yamaha +2' 33" 4
8   Lothar John Yamaha +2' 33" 4 3
9   Dave Simmonds Kawasaki +3' 21" 9 2
10   Gyula Marsovszky Yamaha +3' 37" 9 1
11   Carlos Giró Vilá OSSA +3' 38" 7
12   Christian Ravel Yamaha +3' 54" 5
13   Siegfried Lohmann Suzuki +4' 26" 5
14   Paul Eickelberg Aermacchi +4' 56" 6

Classe 125Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1   Dave Simmonds Kawasaki 34' 24" 9 15
2   Dieter Braun Suzuki +1" 7 12
3   Cees van Dongen Suzuki +1' 14" 8 10
4   Kent Andersson Yamaha +1' 58" 8 8
5   Jan Huberts MZ +2' 34" 9 6
6   Siegfried Lohmann MZ +3' 36" 2 5
7   Bosse Granath MZ +3' 59" 1 4
8   Lothar John MZ +4' 05" 2 3
9   Bob Coulter Bultaco +4' 24" 9 2
10   Walter Scheimann Villa +4' 27" 5 1
11   John Dodds Aermacchi +4' 43" 4
12   Brian Smith Honda +1 giro
13   Hausel Yamaha +1 giro

Classe 50Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1   Barry Smith Derbi 23' 23" 2 15
2   Santiago Herrero Derbi +6" 2 12
3   Aalt Toersen Kreidler +14" 10
4   Cees van Dongen Kreidler +34" 1 8
5   Ludwig Faßbender Kreidler +46" 1 6
6   Martin Mijwaart Jamathi +57" 5 5
7   Jan Huberts Kreidler +1' 17" 5 4
8   Adrijan Bernetič Tomos +2' 49" 3 3
9   André Millard Kreidler +3' 35" 3 2
10   Jean-Louis Pasquier Derbi +4' 17" 3 1
11   Oronzo Memola Negrini +4' 25" 8

Classe sidecarModifica

Fonti e bibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica