Apri il menu principale
Giappone GP del Giappone 1964
134º GP della storia del Motomondiale
12ª prova su 12 del 1964
Data 1º novembre 1964
Nome ufficiale 3° GP del Giappone
Luogo Circuito di Suzuka
Percorso 6,004 km
Circuito permanente
Risultati
Classe 350
107º GP nella storia della classe
Distanza 25 giri, totale 150,100 km
Pole position Giro veloce
Rhodesia Meridionale Jim Redman
Honda
Podio
1. Rhodesia Meridionale Jim Redman
Honda
2. Regno Unito Mike Hailwood
MZ
3. Giappone Isamu Kasuya
Honda
Classe 250
110º GP nella storia della classe
Distanza 24 giri, totale 144,100 km
Pole position Giro veloce
Rhodesia Meridionale Jim Redman
Honda
Podio
1. Rhodesia Meridionale Jim Redman
Honda
2. Giappone Isamu Kasuya
Honda
3. Giappone Hiroshi Hasegawa
Yamaha
Classe 125
110º GP nella storia della classe
Distanza 20 giri, totale 120,080 km
Pole position Giro veloce
Nuova Zelanda Hugh Anderson
Suzuki
Podio
1. Germania Ovest Ernst Degner
Suzuki
2. Svizzera Luigi Taveri
Honda
3. Giappone Yoshimi Katayama
Suzuki

Il Gran Premio motociclistico del Giappone fu l'ultimo appuntamento del motomondiale 1964.

Si svolse il 1º novembre 1964 sul circuito di Suzuka. Erano in programma le classi 50, 125, 250 e 350; la gara della 50 (vinta da Ralph Bryans) non fu considerata valida per il Mondiale poiché si presentarono alla partenza solo cinque piloti.

Anche la gara della 350 rischiò di essere invalidata per lo stesso motivo della 50 (per rimpolpare la griglia e arrivare al numero minimo di partenti - 6 - fu ingaggiato uno sconosciuto pilota indonesiano, peraltro squalificato dopo cinque giri). La gara fu vinta da Jim Redman davanti a Mike Hailwood, ingaggiato per l'occasione dall'MZ. Durante le prove Alan Shepherd si fratturò il cranio, incidente che segnò la fine della carriera del centauro britannico.

In 250 Redman portò alla vittoria la nuova Honda sei cilindri.

La gara della 125 fu vinta da Ernst Degner, un anno dopo l'incidente da lui subito sullo stesso circuito.

Indice

Classe 350Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Jim Redman Honda 1h 04' 55" 3 8
2   Mike Hailwood MZ +30" 6
3   Isamu Kasuya Honda +1' 32" 2 4
4   Isao Yamashita Honda +2' 14" 3
5   Kuniomi Nagamatsu Honda +2' 21" 5 2

Classe 250Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Jim Redman Honda 1h 01' 33" 9 8
2   Isamu Kasuya Honda +40" 7 6
3   Hiroshi Hasegawa Yamaha +1' 20" 9 4
4   Luigi Taveri Honda +1' 38" 3 3
5   Mike Hailwood MZ +1 giro 2

Classe 125Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Ernst Degner Suzuki 32' 33" 5 8
2   Luigi Taveri Honda +1" 2 6
3   Yoshimi Katayama Suzuki +11" 4 4
4   Teisuke Tanaka Suzuki +52" 2 3
5   Hironori Matsushima Yamaha +1' 10" 6 2
6   Akiyasu Motohashi Yamaha +1' 36" 1 1

Fonti e bibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica