Apri il menu principale

Gran Premio motociclistico dell'Ulster 1959

Irlanda del Nord GP dell'Ulster 1959
80º GP della storia del Motomondiale
7ª prova su 8 del 1959
Dundrod Circuit 1953-1964.svg
Data 8 agosto 1959
Nome ufficiale 31° GP dell'Ulster
Luogo Circuito di Dundrod
Percorso 11,935 km
Circuito stradale
Clima Soleggiato
Risultati
Classe 500
77º GP nella storia della classe
Distanza 20 giri, totale 238,700 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito John Surtees
MV Agusta in 4'36.0
Podio
1. Regno Unito John Surtees
MV Agusta
2. Regno Unito Bob McIntyre
Norton
3. Regno Unito Geoff Duke
Norton
Classe 350
73º GP nella storia della classe
Distanza 20 giri, totale 238,700 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito John Surtees
MV Agusta
Podio
1. Regno Unito John Surtees
MV Agusta
2. Australia Bob Brown
Norton
3. Regno Unito Geoff Duke
Norton
Classe 250
61º GP nella storia della classe
Distanza 12 giri, totale 143,215 km
Pole position Giro veloce
Rhodesia Gary Hocking
MZ
Podio
1. Rhodesia Gary Hocking
MZ
2. Regno Unito Mike Hailwood
FB Mondial
3. Germania Est Ernst Degner
MZ
Classe 125
59º GP nella storia della classe
Distanza 10 giri, totale 119,350 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito Mike Hailwood
Ducati
Podio
1. Regno Unito Mike Hailwood
Ducati
2. Rhodesia Gary Hocking
MZ
3. Germania Est Ernst Degner
MZ

Il Gran Premio motociclistico dell'Ulster fu il settimo e penultimo appuntamento del motomondiale 1959.

Si svolse i'8 agosto 1959 sul Circuito di Dundrod. Erano in programma solo tutte le classi disputate in singolo.

Le vittorie furono di John Surtees sulla MV Agusta che si impose sia nella classe 500 che nella classe 350, di Gary Hocking su MZ nella 250 e di Mike Hailwood su Ducati (al suo primo successo nel motomondiale) in 125. Nelle due classi di minor cilindrata era peraltro assente la squadra ufficiale della MV Agusta dopo che i suoi piloti si erano già assicurati matematicamente i relativi titoli iridati; curiosamente, sempre in queste due classi, il podio fu composto dagli stessi tre piloti, seppure con posizioni mescolate.

Classe 500Modifica

Furono alla partenza del gran premio 45 piloti, di cui 26 vennero classificati al termine della gara; tra i ritirati di rilievo vi furono Gary Hocking, Jim Redman, Paddy Driver, Jack Findlay, John Hartle e Tom Phillis[1].

Arrivati al traguardo (prime 10 posizioni)Modifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   John Surtees MV Agusta 1h 33:24.0 8
2   Bob McIntyre Norton + 29.0 6
3   Geoff Duke Norton + 2:41.0 4
4   Terry Shepherd Norton + 3:31.0 3
5   Bob Brown Norton + 4:19.0 2
6   Alastair King Norton + 4:30.0 1
7   Dickie Dale BMW + 1 giro
8   John Hempleman Norton + 1 giro
9   Alan Shepherd Matchless + 1 giro
10   Ralph Rensen Norton + 1 giro

Classe 350Modifica

Tra i ritirati di rilievo vi furono Mike Hailwood, John Hartle, Bob McIntyre, Alan Shepherd e Alastair King.

Arrivati al traguardo (posizioni a punti)Modifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   John Surtees MV Agusta 1h 37' 29" 8
2   Bob Brown Norton 6
3   Geoff Duke Norton 4
4   Dickie Dale AJS 3
5   Tom Phillis Norton 2
6   John Hempleman Norton 1

Classe 250Modifica

Solamente i primi quattro piloti classificati passarono regolarmente la linea del traguardo.

Arrivati al traguardo (posizioni a punti)Modifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Gary Hocking MZ 59' 49" 8
2   Mike Hailwood FB Mondial 6
3   Ernst Degner MZ 4
4   Tommy Robb MZ 3
5   Phil Carter NSU 2
6   Günter Beer Adler 1

Classe 125Modifica

L'ottavo di litro fu anche in questa occasione la prima delle gare disputate nella giornata; come squadre ufficiali al via erano presenti solo MZ e Ducati.

Arrivati al traguardo (posizioni a punti)Modifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Mike Hailwood Ducati 54' 19" 8
2   Gary Hocking MZ 6
3   Ernst Degner MZ 4
4   Ken Kavanagh Ducati 3
5   Alberto Pagani Ducati 2
6   Arthur Wheeler Ducati 1

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Motomondiale - Stagione 1959
               
   

Edizione precedente:
1958
Gran Premio motociclistico dell'Ulster
Altre edizioni
Edizione successiva:
1960