Apri il menu principale

Gran Premio motociclistico della Germania Est 1964

Germania Est GP della Germania Est 1964
130º GP della storia del Motomondiale
8ª prova su 12 del 1964
Hohenstein-Ernstthal Sachsenring circuit map.png
Data 25 luglio 1964
Nome ufficiale 7° GP della Germania Est
Luogo Sachsenring
Percorso 8,731 km
circuito stradale
Risultati
Classe 500
117º GP nella storia della classe
Distanza 20 giri, totale 172,280 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito Mike Hailwood
MV Agusta in 3'06.5
Podio
1. Regno Unito Mike Hailwood
MV Agusta
2. Canada Mike Duff
Matchless
3. Sudafrica Paddy Driver
Matchless
Classe 350
103º GP nella storia della classe
Pole position Giro veloce
Rhodesia Jim Redman
Honda
Podio
1. Rhodesia Jim Redman
Honda
2. Cecoslovacchia Gustav Havel
Jawa
3. Canada Mike Duff
AJS
Classe 250
107º GP nella storia della classe
Pole position Giro veloce
Regno Unito Mike Hailwood
MZ
Podio
1. Regno Unito Phil Read
Yamaha
2. Rhodesia Jim Redman
MZ
3. Rhodesia Bruce Beale
Honda
Classe 125
106º GP nella storia della classe
Distanza 15 giri, totale 129,600 km
Pole position Giro veloce
Nuova Zelanda Hugh Anderson
Suzuki
Podio
1. Nuova Zelanda Hugh Anderson
Suzuki
2. Svizzera Luigi Taveri
Honda
3. Rhodesia Jim Redman
Honda

Il Gran Premio motociclistico della Germania Est fu l'ottavo appuntamento del motomondiale 1964, la settima edizione con questo nome e la quarta valida per il motomondiale.

Si svolse il 25 e il 26 luglio 1964, una settimana dopo quello della Germania Ovest, sul Sachsenring ed erano in programma le quattro classi di maggior cilindrata disputate in singolo, non era presente invece la classe 50, né i sidecar.

La gara della 350 si svolse il 25 e le restanti il 26 agosto.

Le vittorie furono di Mike Hailwood su MV Agusta nella classe 500, di Jim Redman su Honda nella 350, di Phil Read su Yamaha in 250 e di Hugh Anderson su Suzuki in 125.

Classe 500Modifica

Furono 34 i piloti al via della prova e di essi 17 vennero classifica al traguardo; tra i ritirati Phil Read[1].

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Mike Hailwood MV Agusta 1h 03:23.0 8
2   Mike Duff Matchless +2:52.8 6
3   Paddy Driver Matchless +5:46.0 4
4   Nikolaj Sevostyanov CKEB +1 giro 3
5   Derek Woodman Matchless +1 giro 2
6   Jack Ahearn Norton +1 giro 1
7   Gustav Havel Jawa
8   Jack Findlay Matchless
9   Sven-Olov Gunnarsson Norton
10   Dan Shorey Norton
11   Bror-Erland Carlsson Matchless
12   Endel Kiisa CKEB
13   Bosse Granath Matchless
14   Ken King Norton
15   Dennis Fry Norton
16   Lewis Young Matchless
17   John Somers Norton

Classe 350Modifica

Al via della gara anche due nuove motociclette sovietiche della CKEB ma i due piloti, Endel Kiisa e Nikolaj Sevostyanov furono costretti al ritiro.

Arrivati al traguardo (posizioni a punti)Modifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Jim Redman Honda 8
2   Gustav Havel Jawa 6
3   Mike Duff AJS 4
4   Bruce Beale Honda 3
5   Vernon Cottle AJS 2
6   Fred Stevens AJS 1

Classe 250Modifica

Ultima classe a scendere in pista nella seconda giornata di gare, nei primi giri della gara un incidente occorse a Mike Hailwood su MZ (che aveva fatto peraltro in tempo a segnare il giro più veloce in corsa); dopo che si era inizialmente temuto il peggio, l'incidente si rivelò meno grave del previsto[2], costringendo il pilota a stare lontano dalle gare per solo un mese.

La gara si risolse infine solo sulla linea del traguardo con Phil Read e Jim Redman separati da due decimi di secondo.

Arrivati al traguardo (posizioni a punti)Modifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Phil Read Yamaha 58' 00" 800 8
2   Jim Redman Honda +0" 2 6
3   Bruce Beale Honda + 1 giro 4
4   Gilberto Milani Aermacchi + 1 giro 3
5   Alberto Pagani Paton + 2 giri 2
6   Wolfgang Gast MZ + 2 giri 1

Classe 125Modifica

Quella dell'ottavo di litro fu la prima gara disputatasi il 26 luglio.

Arrivati al traguardo (posizioni a punti)Modifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Hugh Anderson Suzuki 51' 05" 9 8
2   Luigi Taveri Honda + 16" 3 6
3   Jim Redman Honda + 20" 8 4
4   Heinz Rosner MZ + 2'54" 4 3
5   Friedhelm Kohlar MZ + 1 giro 2
6   Bruce Beale Honda + 1 giro 1

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica