Gran Premio motociclistico delle Nazioni 1955

Italia GP delle Nazioni 1955
54º GP della storia del Motomondiale
8ª prova su 8 del 1955
Monza 1957.jpg
Data 4 settembre 1955
Nome ufficiale 33º GP delle Nazioni
Luogo Autodromo Nazionale di Monza
Percorso 5,750 km
Circuito permanente
Risultati
Classe 500
52º GP nella storia della classe
Distanza 35 giri, totale 201,250 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito Geoff Duke
Gilera in 1' 54" 1 a 181,419 km/h
(nel giro 14 di 35)
Podio
1. Italia Umberto Masetti
MV Agusta
2. Irlanda Reg Armstrong
Gilera
3. Regno Unito Geoff Duke
Gilera
Classe 350
49º GP nella storia della classe
Distanza 27 giri, totale 155,250 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito Bill Lomas
Moto Guzzi in 2' 00" 4 a 171,926 km/h
(nel giro 9 di 27)
Podio
1. Regno Unito Dickie Dale
Moto Guzzi
2. Regno Unito Bill Lomas
Moto Guzzi
3. Australia Ken Kavanagh
Moto Guzzi
Classe 250
38º GP nella storia della classe
Distanza 22 giri, totale 126,500 km
Pole position Giro veloce
Germania Ovest Hans Baltisberger
NSU in 2' 04" 9 a 165,732 km/h
(nel giro 8 di 22)
Podio
1. Italia Carlo Ubbiali
MV Agusta
2. Germania Ovest Hans Baltisberger
NSU
3. Irlanda del Nord Sammy Miller
NSU
Classe 125
34º GP nella storia della classe
Distanza 18 giri, totale 103,500 km
Pole position Giro veloce
Italia Carlo Ubbiali
MV Agusta in 2' 11" 910 a 156,937 km/h
(nel giro 9 di 18)
Podio
1. Italia Carlo Ubbiali
MV Agusta
2. Italia Remo Venturi
MV Agusta
3. Italia Angelo Copeta
MV Agusta
Classe sidecar
33º GP nella storia della classe
Distanza 18 giri, totale 103,500 km
Pole position Giro veloce
Italia Albino Milani
Gilera in 2' 12" 9 a 155,756 km/h
(nel giro 8 di 18)
Podio
1. Germania Ovest Wilhelm Noll
BMW
2. Germania Ovest Walter Schneider
BMW
3. Francia Jacques Drion
Norton

Il Gran Premio motociclistico delle Nazioni fu l'ultimo appuntamento del motomondiale 1955.

Si svolse il 4 settembre 1955 presso l'Autodromo di Monza (nella sua nuova versione di 5,750 km) alla presenza di oltre 100.000 spettatori. Erano in programma tutte le classi.

In 500 Geoff Duke si portò in testa e condusse la gara finché non ebbe problemi alla sua Gilera, permettendo alla MV Agusta di Umberto Masetti di portare a casa la vittoria.

La gara della 350 fu, come tutte le altre della stagione, vinta da una Moto Guzzi, con le moto di Mandello che monopolizzarono il podio.

Prima vittoria in 250 per Carlo Ubbiali, davanti a tre NSU Sportmax derivate dal modello Max di serie. Il bergamasco vinse anche la gara della 125.

Nei sidecar, dopo un iniziale sfuriata della Gilera di Albino Milani, la vittoria andò a Wilhelm Noll (BMW).

Classe 500Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Umberto Masetti MV Agusta 1h 08' 04" 1 8
2   Reg Armstrong Gilera +0" 5 6
3   Geoff Duke Gilera +1" 6 4
4   Giuseppe Colnago Gilera +35" 1 3
5   Alfredo Milani Gilera +1' 50" 5 2
6   Ernst Riedelbauch BMW +1 giro 1
7   Gerold Klinger BMW +1 giro
8   William Hall Norton +3 giri
9   Enrico Galante Norton +3 giri
10   Artemio Cirelli Gilera +5 giri

RitiratiModifica

Pilota Moto Motivo ritiro
  Carlo Bandirola MV Agusta
  Franco Chinelli Gilera
  Keith Campbell Norton
  Tito Forconi MV Agusta
  Francesco Guglielminetti Norton
  Libero Liberati Gilera
  Pierre Monneret Gilera
  Sven Andersson Norton
  Paolo Campanelli Gilera
  Jacques Collot Norton
Luigi Falconi Moto Guzzi
  Martino Giani Gilera
  Erich Wünsche Norton
  Bruno Böhrer Horex
  Lodovico Facchinelli Gilera
  Ulf Gate Matchless
  Ernst Hiller Matchless
  Tony McAlpine BMW
  Richard Thompson Matchless

Classe 350Modifica

25 piloti alla partenza, 14 al traguardo.

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Dickie Dale Moto Guzzi 55' 21" 3 8
2   Bill Lomas Moto Guzzi +0" 1 6
3   Ken Kavanagh Moto Guzzi +13" 1 4
4   Enrico Lorenzetti Moto Guzzi +14" 1 3
5   August Hobl DKW +14" 2 2
6   Roberto Colombo Moto Guzzi +1' 48" 6 1
7   Helmut Hallmeier NSU +1 giro
8   Siegfried Wünsche DKW +2 giri
9   Arthur Wheeler AJS
10   Lodovico Facchinelli AJS
11 Hall Norton
12 Aldinger Horex +3 giri
13 Anderson Norton +4 giri
14 Wick AJS

Classe 250Modifica

30 piloti alla partenza, 16 al traguardo.

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Carlo Ubbiali MV Agusta 46' 34" 1 8
2   Hans Baltisberger NSU +0" 3 6
3   Sammy Miller NSU +15" 6 4
4   Hermann Paul Müller NSU +25" 3 3
5   Bill Lomas MV Agusta +28" 6 2
6   Umberto Masetti MV Agusta +56" 4 1
7   Roberto Colombo Moto Guzzi +56" 6
8   Kurt Knopf NSU +1 giro
9   Karl Lottes NSU +1 giro
10   Arthur Wheeler Moto Guzzi +1 giro
11   Günter Beer Adler +1 giro
12   Adelmo Mandolini Moto Guzzi +1 giro
13   Lanfranco Baviera Moto Guzzi +2 giri
14   Alfredo Flores Moto Guzzi +2 giri
15   Dino Fagiolini Moto Guzzi +2 giri
16   Guerin Moto Guzzi +4 giri

Classe 125Modifica

26 piloti alla partenza, 15 al traguardo.

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Carlo Ubbiali MV Agusta 41' 03" 8 8
2   Remo Venturi MV Agusta +27" 1 6
3   Angelo Copeta MV Agusta +1' 42" 2 4
4   August Hobl DKW +1' 44" 5 3
5   Siegfried Wünsche DKW +1 giro 2
6   Paolo Campanelli FB Mondial +1 giro 1
7   Guido Sala MV Agusta +1 giro
8   Karl Lottes MV Agusta +1 giro
9   Willi Scheidhauer MV Agusta +2 giri
10   Florian Camathias MV Agusta +2 giri
11   Caver Heiss MV Agusta +2 giri
12   Roberto Pionava MV Agusta +2 giri
13   Bill Webster MV Agusta +3 giri
14   Alberto Capocci FB Mondial +3 giri
15   Mario Carini FB Mondial +3 giri

Classe sidecarModifica

16 equipaggi alla partenza, 11 al traguardo.

Arrivati al traguardoModifica

Pos Pilota Passeggero Moto Tempo Punti
1   Wilhelm Noll   Fritz Cron BMW 41' 21" 6 8
2   Walter Schneider   Hans Strauß BMW +0" 2 6
3   Jacques Drion   Inge Stoll-Laforge Norton +58" 6 4
4   Florian Camathias   Maurice Büla BMW +1' 03" 2 3
5   Jean Murit   Francis Flahaut BMW +1' 03" 3 2
6   Fritz Seeber   Franz Heiß BMW +1 giro 1
7   Friedrich Staschel   Edgar Perduss BMW +1 giro
8   Loni Neußner n.d. Norton +1 giro
9   Alfonso Sammarchi n.d. Norton +1 giro
10   Fritz Mühlemann   K. Tuscher BSA +3 giri
11 Baldi n.d. BSA +3 giri

Fonti e bibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

Motomondiale - Stagione 1955
               
   

Edizione precedente:
1954
Gran Premio motociclistico d'Italia
Altre edizioni
Edizione successiva:
1956