Apri il menu principale

Gran Premio motociclistico delle Nazioni 1957

Italia GP delle Nazioni 1957
66º GP della storia del Motomondiale
6ª prova su 6 del 1957
Monza 1957.jpg
Data 1º settembre 1957
Nome ufficiale 35º GP delle Nazioni
Luogo Autodromo Nazionale di Monza
Percorso 5,750 km
Circuito permanente
Risultati
Classe 500
64º GP nella storia della classe
Distanza 35 giri, totale 201,250 km
Pole position Giro veloce
Italia Libero Liberati
Gilera in 1' 48" 9 a 190,082 km/h
(nel giro 9 di 35)
Podio
1. Italia Libero Liberati
Gilera
2. Regno Unito Geoff Duke
Gilera
3. Italia Alfredo Milani
Gilera
Classe 350
61º GP nella storia della classe
Distanza 27 giri, totale 155,250 km
Pole position Giro veloce
Italia Alano Montanari
Moto Guzzi in 1' 52" 3 a 184,327 km/h
(nel giro 15 di 27)
Podio
1. Regno Unito Bob McIntyre
Gilera
2. Italia Giuseppe Colnago
Moto Guzzi
3. Italia Libero Liberati
Gilera
Classe 250
50º GP nella storia della classe
Distanza 22 giri, totale 126,500 km
Pole position Giro veloce
Italia Tarquinio Provini
FB Mondial in 1' 55" 3 a 179,531 km/h
(nel giro 12 di 22)
Podio
1. Italia Tarquinio Provini
FB Mondial
2. Italia Remo Venturi
MV Agusta
3. Italia Enrico Lorenzetti
Moto Guzzi
Classe 125
46º GP nella storia della classe
Distanza 18 giri, totale 103,500 km
Pole position Giro veloce
Italia Carlo Ubbiali
MV Agusta in 2' 07" 2 a 162,735 km/h
(nel giro 18 di 18)
Podio
1. Italia Carlo Ubbiali
MV Agusta
2. Regno Unito Sammy Miller
FB Mondial
3. Svizzera Luigi Taveri
MV Agusta
Classe sidecar
44º GP nella storia della classe
Distanza 18 giri, totale 103,500 km
Pole position Giro veloce
Italia Albino Milani
Gilera in 2' 07" 9 a 161,845 km/h
(nel giro 9 di 18)
Podio
1. Italia Albino Milani
Gilera
2. Regno Unito Cyril Smith
Norton
3. Svizzera Florian Camathias
BMW

Il Gran Premio motociclistico delle Nazioni fu l'ultimo appuntamento del motomondiale 1957.

Si svolse il 1º settembre 1957 presso l'Autodromo di Monza alla presenza di oltre 100.000 spettatori. Erano in programma tutte le classi.

Vittoria di Carlo Ubbiali in 125, che approfittò dell'uscita di scena delle FB Mondial di Tarquinio Provini e Cecil Sandford, finiti fuori pista al primo giro tentando di evitare la Ducati di Alberto Gandossi, caduto.

Seconda gara della giornata quella della 350, dove Bob McIntyre ebbe ragione di Alano Montanari (costretto al ritiro per rottura dei freni).

Seguì la 250, dove Provini si rifece del ritiro della 125.

Nei sidecar, la Gilera di Albino Milani fece gara a sé.

Chiuse la giornata la gara della 500, con Libero Liberati che si laureò Campione del Mondo davanti a 2.000 suoi sostenitori arrivati da Terni per incoraggiarlo. Non partito McIntyre, altro pretendente al titolo, per problemi fisici.

Quella di Monza fu l'ultima gara di FB Mondial, Gilera e Moto Guzzi prima della stipula del patto di astensione dalle corse, siglato poco tempo dopo.

Classe 500Modifica

Classe 350Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Bob McIntyre Gilera 51' 43" 9 8
2   Giuseppe Colnago Moto Guzzi +32" 6 6
3   Libero Liberati Gilera +37" 1 4
4   Alfredo Milani Gilera +1' 31" 3
5   Adelmo Mandolini Moto Guzzi +2 giri 2
6   John Hartle Norton +2 giri 1
7   Arthur Wheeler Moto Guzzi +2 giri
8   Bob Brown Velocette +3 giri
9   Fritz Kläger Norton +3 giri
10   Enrico Galante Norton +3 giri
11   Alfredo Flores Moto Guzzi +4 giri
12   Erwin Aldinger Horex +4 giri
13   A. Gorini Norton +5 giri
14   Martinus Van Son Norton +5 giri
15 Besse Norton +5 giri

RitiratiModifica

Pilota Moto Motivo ritiro
  Keith Bryen Moto Guzzi
  John Anderson AJS
  John Surtees MV Agusta
  Geoff Duke Gilera
  Heck n.d.
  Alano Montanari Moto Guzzi problemi ai freni

Classe 250Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Tarquinio Provini FB Mondial 43' 05" 8 8
2   Remo Venturi MV Agusta +25" 6 6
3   Enrico Lorenzetti Moto Guzzi +51" 7 4
4   Cecil Sandford FB Mondial +1' 41" 7 3
5   Sammy Miller FB Mondial +2' 03" 6 2
6   Alano Montanari Moto Guzzi +2 giri 1
7   Roland Heck NSU +2 giri
8   Arthur Wheeler Moto Guzzi +2 giri
9   Günter Beer Adler +2 giri
10   Adelmo Mandolini Moto Guzzi +2 giri
11   Dieter Falk Adler +2 giri
12   Kurt Knopf NSU +2 giri
13   Karl-Julius Holthaus NSU +3 giri
14   Adolf Heck Adler +3 giri
15   Ludwig Malchus NSU +3 giri
16   Siegfried Lohmann Adler +4 giri

RitiratiModifica

Pilota Moto Motivo ritiro
  Carlo Ubbiali MV Agusta allentamento di una valvola
  Luigi Taveri MV Agusta
  Guido Paciocca n.d.
  Guido Sala FB Mondial
Rocchi n.d.
  John Hartle MV Agusta
  Bob Brown NSU
  Emilio Mendogni Moto Morini
  Virgilio Campana Moto Morini

Classe 125Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Carlo Ubbiali MV Agusta 38' 54" 8
2   Sammy Miller FB Mondial +19" 6 6
3   Luigi Taveri MV Agusta +20" 7 4
4   Fortunato Libanori MV Agusta +25" 2 3
5   Remo Venturi MV Agusta +25" 5 2
6   Guido Sala FB Mondial +37" 8 1
7   Ernst Degner MZ +2' 02" 4
8   Roberto Pionava Ducati +1 giro
9   Willi Scheidhauer Ducati +1 giro
10   Wilhelm Lecke Ducati +2 giri
11   Paolo Campanelli MV Agusta +2 giri
12   Mario Carini Ducati +3 giri
13   Alberto Capocci FB Mondial +3 giri
14 Mantelli Ducati +4 giri

RitiratiModifica

Pilota Moto Motivo ritiro
  Alberto Gandossi Ducati caduta
  Tarquinio Provini FB Mondial uscita di pista
  Cecil Sandford FB Mondial uscita di pista

Classe sidecarModifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos Pilota Passeggero Moto Tempo Punti
1   Albino Milani   Rossano Milani Gilera 38' 56" 7 8
2   Cyril Smith   Eric Bliss Norton +1' 03" 4 6
3   Florian Camathias   Hilmar Cecco BMW +1' 03" 9 4
4   Fritz Scheidegger   Horst Burkhardt BMW +2' 06" 3 3
5   Jacques Drion   Inge Stoll-Laforge BMW +2' 06" 7 2
6   Loni Neußner   Dieter Hess BMW +1 giro 1
7   Edgar Strub   Mick Woollett BMW +1 giro
8   Helmut Fath n.d. BMW +1 giro
9   Bill Beevers   Frank Fox Norton +1 giro
10   Marcel Beauvais   André Coudert Norton +1 giro
11   Friedrich Staschel   Edgar Perduss BMW +1 giro
12   Luigi Marcelli n.d. Norton +2 giri
13   Joseph Duhem n.d. Norton +2 giri

Fonti e bibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica