Apri il menu principale

Gran Premio motociclistico delle Nazioni 1974

Italia GP delle Nazioni 1974
247º GP della storia del Motomondiale
4ª prova su 12 del 1974
Data 19 maggio 1974
Nome ufficiale 52° GP delle Nazioni
Luogo Autodromo Dino Ferrari, Imola
Percorso 5,100 km
Circuito permanente
Risultati
Classe 500
221º GP nella storia della classe
Distanza 36 giri, totale 183,600 km
Pole position Giro veloce
Italia Giacomo Agostini Italia Giacomo Agostini
Yamaha in 2' 00" 610 Yamaha in 1' 58" 300 a 155,918 km/h
Podio
1. Italia Gianfranco Bonera
MV Agusta
2. Finlandia Teuvo Länsivuori
Yamaha
3. Regno Unito Phil Read
MV Agusta
Classe 350
199º GP nella storia della classe
Distanza 30 giri, totale 153,000 km
Pole position Giro veloce
Finlandia Teuvo Länsivuori Italia Giacomo Agostini
Yamaha Yamaha in 2' 02" 6 a 149,755 km/h
Podio
1. Italia Giacomo Agostini
Yamaha
2. Italia Mario Lega
Yamaha
3. Francia Michel Rougerie
Harley-Davidson
Classe 250
220º GP nella storia della classe
Distanza 25 giri, totale 127,500 km
Pole position Giro veloce
Italia Walter Villa Italia Walter Villa
Harley-Davidson in 2' 06" 510 Harley-Davidson in 2' 04" 600 a 147,351 km/h
Podio
1. Italia Walter Villa
Harley-Davidson
2. Svizzera Bruno Kneubühler
Yamaha
3. Francia Patrick Pons
Yamaha
Classe 125
215º GP nella storia della classe
Distanza 20 giri, totale 102,000 km
Pole position Giro veloce
Italia Otello Buscherini Spagna Ángel Nieto
Malanca Derbi in 2' 14" 200 a 136,811 km/h
Podio
1. Spagna Ángel Nieto
Derbi
2. Svezia Kent Andersson
Yamaha
3. Italia Pier Paolo Bianchi
Minarelli
Classe 50
100º GP nella storia della classe
Distanza 12 giri, totale 61,200 km
Pole position Giro veloce
Paesi Bassi Henk van Kessel Paesi Bassi Henk van Kessel
Kreidler Kreidler in 2' 31" 5 a 121,188 km/h
Podio
1. Paesi Bassi Henk van Kessel
Kreidler
2. Paesi Bassi Jan Bruins
Jamathi
3. Italia Otello Buscherini
Malanca

Il Gran Premio motociclistico delle Nazioni 1974 fu il quarto appuntamento del motomondiale 1974.

Si svolse il 19 maggio 1974 all'Autodromo Dino Ferrari di Imola ed hanno corso tutte le classi.

Facili vittorie per Henk van Kessel ed Ángel Nieto rispettivamente nelle classi 50 e 125.

In 250 Walter Villa ottiene la prima vittoria per la Harley-Davidson.

In 350 vince Giacomo Agostini davanti a Mario Lega e Michel Rougerie, che aveva condotto la gara per i primi tre giri.

In 500 Agostini, in lotta per tutta la gara con Gianfranco Bonera (i due abbassarono svariate volte il record della pista), terminò la benzina all'ultimo giro, lasciando la vittoria al pilota della MV Agusta, che ottiene la sua prima vittoria. La giuria aveva previsto inizialmente di accorciare la gara a 31 giri, cambiando idea su pressione del team MV.

Nei sidecar vince Klaus Enders; primo podio iridato per Rolf Biland.

Classe 500Modifica

Classe 350Modifica

30 piloti alla partenza.

Classe 250Modifica

Classe 125Modifica

Classe 50Modifica

30 piloti alla partenza.

Arrivati al traguardoModifica

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1   Henk van Kessel Kreidler 30' 38" 700 15
2   Jan Bruins Jamathi +43" 200 12
3   Otello Buscherini Malanca +47" 800 10
4   Ulrich Graf Kreidler +1' 04" 700 8
5   Jan Huberts Kreidler +1' 30" 000 6
6   Claudio Lusuardi Moto Villa +1' 34" 100 5
7   Juliaan Vanzeebroeck Kreidler +1' 38" 000 4
8   Wilhelm Werner Kreidler +1' 44" 900 3
9   Carlo Guerrini Ringhini +2' 07" 100 2
10   Harald Bartol Kreidler +2' 08" 900 1
11   Aldo Pero Ringhini +2' 27" 600
12   Pentti Salonen Puch +1 giro
13   Luigi Rinaudo Tomos +1 giro
14   Massimo Grossi Jamathi +1 giro
15   Pierre Audry ABF +1 giro
16   R. Montanari Tomos +1 giro
17   Salvatore Monreale UFO +1 giro
18   Gianni Ribuffo UFO +1 giro

Classe sidecarModifica

Per le motocarrozzette si trattò della 151ª gara effettuata dall'istituzione della classe nel 1949; si sviluppò su 20 giri, per una percorrenza di 102,000 km. Pole position e giro più veloce di Werner Schwärzel/Karl-Heinz Kleis (König).

20 equipaggi alla partenza.

Arrivati al traguardoModifica

Pos Pilota Passeggero Moto Tempo Punti
1   Klaus Enders   Ralf Engelhardt Busch-BMW 45' 45" 9 15
2   Rolf Biland   Freddy Freiburghaus CAT/Crescent +7" 7 12
3   Rolf Steinhausen   Karl Scheurer Busch-König +25" 8 10
4   Siegfried Schauzu   Wolfgang Kalauch Busch-BMW +1' 07" 6 8
5   Heinz Luthringshauser   Hermann Hahn Busch-BMW 6
6   Richard Wegener   Derek Jacobson BMW 5
7   Hanspeter Hubacher   Kurt Huber Yamaha 4
8   Otto Haller   Erich Haselbeck BMW 3
9   Egon Schons   Horst Schons BMW 2
10   Roberto Ollearo   Remo Rocchi Suzuki 1

Fonti e bibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

Motomondiale - Stagione 1974
                       
   

Edizione precedente:
1973
Gran Premio motociclistico d'Italia
Altre edizioni
Edizione successiva:
1975