Apri il menu principale

Gran Premio motociclistico di Francia 1975

Francia GP di Francia 1975
256º GP della storia del Motomondiale
1ª prova su 12 del 1975
Circuit Paul Ricard.png
Data 30 marzo 1975
Nome ufficiale GP di Francia
Luogo Circuito Paul Ricard
Percorso 5,810 km
Circuito permanente
Risultati
Classe 500
228º GP nella storia della classe
Distanza 22 giri, totale 127,820 km
Pole position Giro veloce
Finlandia Teuvo Länsivuori Giappone Hideo Kanaya
Suzuki in 2' 12" 3 Yamaha in 2' 13" 8 a 156,322 km/h
Podio
1. Italia Giacomo Agostini
Yamaha
2. Giappone Hideo Kanaya
Yamaha
3. Regno Unito Phil Read
MV Agusta
Classe 350
206º GP nella storia della classe
Distanza 22 giri, totale 117,820 km
Pole position Giro veloce
Venezuela Johnny Cecotto Venezuela Johnny Cecotto
Yamaha Yamaha
Podio
1. Venezuela Johnny Cecotto
Yamaha
2. Italia Giacomo Agostini
Yamaha
3. Francia Gérard Choukroun
Yamaha
Classe 250
229º GP nella storia della classe
Distanza 22 giri, totale 117,820 km
Pole position Giro veloce
Giappone Ikujiro Takai Venezuela Johnny Cecotto
Yamaha in 2' 19" 6 Yamaha in 2' 18" a 151,565 km/h
Podio
1. Venezuela Johnny Cecotto
Yamaha
2. Giappone Ikujiro Takai
Yamaha
3. Francia Michel Rougerie
Harley-Davidson
Classe 125
222º GP nella storia della classe
Distanza 18 giri, totale 104,580 km
Pole position Giro veloce
Italia Pier Paolo Bianchi Italia Paolo Pileri
Morbidelli Morbidelli in 2' 29" a 140,376 km/h
Podio
1. Svezia Kent Andersson
Yamaha
2. Svezia Leif Gustafsson
Yamaha
3. Italia Paolo Pileri
Morbidelli
Classe sidecar
156º GP nella storia della classe
Distanza 18 giri, totale 104,580 km
Pole position Giro veloce
Svizzera Kurt Gerber Svizzera Hermann Schmid
König Schmid-König
Podio
1. Svizzera Hermann Schmid
Schmid-König
2. Germania Ovest Werner Schwärzel
König
3. Regno Unito Malcolm Hobson
Hamilton-Yamaha

Il Gran Premio motociclistico di Francia fu il primo appuntamento del motomondiale 1975.

Si svolse il 30 marzo 1975 presso il Circuito Paul Ricard di Le Castellet. Corsero tutte le categorie, meno la 50, alla presenza di 100.000 spettatori[1].

La gara delle 500 è dominata da Giacomo Agostini e Hideo Kanaya.

In 350 domina il venezuelano (di origini friulane) Johnny Cecotto, precedendo Agostini di 25 secondi.

In 250 Cecotto supera Ikujiro Takai all'ultimo giro e vince, diventando, con i suoi 19 anni, il più giovane pilota a vincere un Gran Premio.

In 125 vince Kent Andersson davanti a Leif Gustafsson e Paolo Pileri, che è stato autore di una rimonta dopo essere caduto al primo giro.

Nei sidecar Hermann Schmid e Martial Jean-Petit-Matile ottengono la loro prima vittoria. Per la prima volta nella storia della categoria, i primi dieci classificati corrono con motori 2 tempi.

Classe 500Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Griglia Punti
1   Giacomo Agostini Yamaha 50' 09" 8 2 15
2   Hideo Kanaya Yamaha +0" 5 3 12
3   Phil Read MV Agusta +29" 2 5 10
4   Armando Toracca MV Agusta +30" 6 4 8
5   Patrick Pons Yamaha +1' 36" 3 6 6
6   Peter McKinley Yamaha +1' 49" 8 11 5
7   Michel Rougerie Yamaha +1' 54" 1 15 4
8   Karl Auer Yamaha +1' 55" 2 10 3
9   Alex George Yamaha +1' 55" 4 17 2
10   Kjell Solberg Yamaha +2' 02" 8 22 1
11   Marcel Ankoné Suzuki +1 giro 14
12   Adu Celso Yamaha +1 giro 18
13   Helmut Kassner Yamaha +1 giro 13
14   Steve Ellis Yamaha +1 giro 34
15   Christian Bourgeois Yamaha +1 giro 21
16   Florian Bürki Yamaha +1 giro 25
17   Les Kenny Yamaha +1 giro 27
18   Félix Harzenmoser Yamaha +1 giro 30
19   Nico Cereghini Suzuki +1 giro 29
20   Walter Kaletsch Yamaha +2 giri 39

RitiratiModifica

Pilota Moto Motivo ritiro Griglia
  Jean-Paul Boinet Yamaha 16
  Teuvo Länsivuori Yamaha 1
  Bernd Tüngethal Yamaha 20
  John Williams Yamaha 19
  Dieter Braun Yamaha 26
  Paul Cott Yamaha 24
  Reinhard Hiller König 36
  Pentti Korhonen Yamaha 12
  Jack Findlay Yamaha 32
  Pierre Longet Yamaha 35
  Gernot Maass Rotax 28
  Didier Ravel Yamaha 23
  Horst Lahfeld König 31
  Guido Mandracci Yamaha 33
  Roger Ruiz Yamaha 9
  James Samaranch Harley-Davidson 38

Non partitiModifica

Pilota Moto Griglia
  Ruedi Keller Yamaha 7
  Gérard Debrock Yamaha 8
  Ernst Hiller König 36
  Christian Léon Yamaha 37

Non qualificatiModifica

Pilota Moto
  Michael Schmid Rotax
  Hans-Otto Butenuth Yamaha
  Kahri Latinen Yamaha
  Bosse Granath Husqvarna
  Alfred Bajohr König
  Frank Fellmann König
  Jean-Bernard Beyre Yamaha
  Dave Stanley Suzuki
  Werner Schmied Rotax
  Rod Scivyer Cat Solo

Classe 350Modifica

Classe 250Modifica

Classe 125Modifica

Classe sidecarModifica

NoteModifica

Fonti e bibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

Motomondiale - Stagione 1975
                       
 

Edizione precedente:
1974
Gran Premio motociclistico di Francia
Altre edizioni
Edizione successiva:
1976