Gran Premio motociclistico di Francia 1978

Il Gran Premio motociclistico di Francia fu il quarto appuntamento del motomondiale 1978.

Bandiera della Francia GP di Francia 1978
296º GP della storia del Motomondiale
4ª prova su 13 del 1978
Data 7 maggio 1978
Nome ufficiale GP di Francia
Luogo Circuito Paul Armagnac, Nogaro
Percorso 3,120 km
Circuito permanente
Clima incerto
Risultati
Classe 500
262º GP nella storia della classe
Distanza 40 giri, totale 124,800 km
Pole position Giro veloce
Bandiera del Venezuela Johnny Cecotto Bandiera degli Stati Uniti Kenny Roberts
Yamaha in 1' 24" 85 Yamaha in 1' 22" 8 a 135,652 km/h
(nel giro 26 di 40)
Podio
1. Bandiera degli Stati Uniti Kenny Roberts
Yamaha
2. Bandiera degli Stati Uniti Pat Hennen
Suzuki
3. Bandiera del Regno Unito Barry Sheene
Suzuki
Classe 350
239º GP nella storia della classe
Distanza 36 giri, totale 112,320 km
Pole position Giro veloce
Bandiera della Francia Olivier Chevallier Bandiera dell'Australia Gregg Hansford
Yamaha in 1' 26" 45 Kawasaki in 1' 24" 5 a 132,923 km/h
(nel giro 18 di 36)
Podio
1. Bandiera dell'Australia Gregg Hansford
Kawasaki
2. Bandiera del Sudafrica Kork Ballington
Kawasaki
3. Bandiera del Sudafrica Jon Ekerold
Yamaha
Classe 250
265º GP nella storia della classe
Distanza 33 giri, totale 102,960 km
Pole position Giro veloce
Bandiera della Francia Patrick Fernandez Bandiera dell'Australia Gregg Hansford
Yamaha in 1' 27" 69 Kawasaki in 1' 25" 8 a 130,909 km/h
(nel giro 32 di 33)
Podio
1. Bandiera dell'Australia Gregg Hansford
Kawasaki
2. Bandiera degli Stati Uniti Kenny Roberts
Yamaha
3. Bandiera del Sudafrica Kork Ballington
Kawasaki
Classe 125
256º GP nella storia della classe
Distanza 32 giri, totale 99,840 km
Pole position Giro veloce
Bandiera della Francia Thierry Espié Bandiera dell'Italia Pier Paolo Bianchi
Motobécane in 1' 31" 76 Minarelli in 1' 30" 3 a 124,385 km/h
(nel giro 17 di 32)
Podio
1. Bandiera dell'Italia Pier Paolo Bianchi
Minarelli
2. Bandiera dell'Italia Eugenio Lazzarini
MBA
3. Bandiera della Svezia Per-Edvard Carlsson
Morbidelli
Classe sidecar
178º GP nella storia della classe
Distanza 30 giri, totale 93,600 km
Pole position Giro veloce
Bandiera della Francia Alain Michel Bandiera della Svizzera Rolf Biland
Seymaz-Yamaha BEO-Yamaha in 1' 29" 6 a 125,357 km/h
Podio
1. Bandiera della Svizzera Rolf Biland
BEO-Yamaha
2. Bandiera della Francia Alain Michel
Seymaz-Yamaha
3. Bandiera del Regno Unito Malcolm Hobson
Seymaz-Yamaha

Si svolse il 7 maggio 1978 sul circuito di Nogaro (poco apprezzato dai piloti perché corto e stretto, con un pessimo fondo e difficile da raggiungere) alla presenza di circa 18.000 spettatori, e corsero tutte le classi tranne la 50.

In 500 Kenny Roberts lottò per metà gara con Pat Hennen per poi andare in testa.

Doppietta di Gregg Hansford in 250 e 350: nella quarto di litro l'australiano fronteggiò Roberts fin quando lo statunitense non dovette rallentare per problemi agli pneumatici, mentre in 350 Hansford si mise davanti al compagno di Marca Kork Ballington.

In 125 Pier Paolo Bianchi non ebbe problemi dopo la caduta di Thierry Espié a metà gara.

Nei sidecar Rolf Biland si ripresentò con il suo BEO-Yamaha, vincendo e attirandosi critiche da parte dei colleghi e della stampa.

Classe 500

modifica

Arrivati al traguardo

modifica
Pos Pilota Moto Tempo Punti
1   Kenny Roberts Yamaha 56' 42" 5 15
2   Pat Hennen Suzuki +10" 5 12
3   Barry Sheene Suzuki +29" 7 10
4   Christian Estrosi Suzuki +37" 2 8
5   Wil Hartog Suzuki +1' 07" 3 6
6   Graziano Rossi Suzuki +1 giro 5
7   Steve Parrish Suzuki +1 giro 4
8   Jean-Philippe Orban Suzuki +1 giro 3
9   Carlo Perugini Suzuki +2 giri 2
10   Kenny Blake Yamaha +2 giri 1
11   Alex George Suzuki +2 giri
12   Marc Chabert Suzuki +2 giri
13   John Woodley Suzuki +2 giri
14   Franz Rau Suzuki +3 giri
15   Børge Nielsen Suzuki +3 giri
16   Gerhard Vogt Suzuki +3 giri
17   Virginio Ferrari Suzuki +4 giri
18   John Newbold Suzuki +4 giri
19   Kimmo Kopra Yamaha +4 giri
20   Philippe Coulon Suzuki +7 giri
21   Boet van Dulmen Suzuki +11 giri
22   Gianfranco Bonera Suzuki +12 giri
23   Johnny Cecotto Yamaha +16 giri
24   Alain Beraud Yamaha +18 giri

Ritirati

modifica
Pilota Moto Motivo ritiro
  Michel Rougerie Suzuki problemi al motore
  Pierre Tocco Yamaha incidente
  Jean-Paul Boinet Suzuki
  Teuvo Länsivuori Suzuki
  Eddie Roberts Suzuki
  Leslie van Breda Suzuki problemi agli pneumatici
  René Gutknecht Suzuki problemi al motore
  Bruno Kneubühler Suzuki surriscaldamento
  Jack Findlay Suzuki problemi al motore
  Steve Wright Yamaha problemi al motore
  Takazumi Katayama Yamaha caduta
  Marco Lucchinelli Suzuki noie meccaniche

Non partiti

modifica
Pilota Moto
  Ikujiro Takai Yamaha
  Leandro Becheroni Suzuki

Classe 350

modifica

Classe 250

modifica

Classe 125

modifica

Classe sidecar

modifica

Arrivati al traguardo

modifica
Pos Pilota Passeggero Moto Tempo Punti
1   Rolf Biland   Williams BEO-Yamaha 46' 25" 2 15
2   Alain Michel   Stuart Collins Seymaz-Yamaha +2" 0 12
3   Malcolm Hobson   Kenny Birch Schmid-Yamaha +48" 5 10
4   George O'Dell   Cliff Holland Seymaz-Yamaha +1' 25" 9 8
5   Bruno Holzer   Karl Meierhans LCR-Yamaha +1' 26" 4 6
6   Werner Schwärzel   Andreas Huber ARO-Fath +1 giro 5
7   Jock Taylor   Lewis Ward Windle-Yamaha 4
8   Göte Brodin   Per-Erik Wickström Windle-Yamaha 3
9   Bill Hodgkins   John Parkins Windle-Yamaha 2
10   Gérald Corbaz   Roland Gabriel Schmid-Yamaha 1

Fonti e bibliografia

modifica

Collegamenti esterni

modifica
  • Risultati sul sito ufficiale del motomondiale [collegamento interrotto], su motogp.com.
  • (NL) Il motomondiale 1978 su Jumpingjack.nl, su jumpingjack.nl. URL consultato il 30 maggio 2012 (archiviato dall'url originale il 25 luglio 2015).
  • (FR) Il motomondiale 1978 su racingmemo.free.fr, su racingmemo.free.fr.
  Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto