Apri il menu principale
Germania Ovest GP di Germania 1958
70º GP della storia del Motomondiale
4ª prova su 7 del 1958
Nurburgring 1967.jpg
Data 20 luglio 1958
Nome ufficiale 22° GP di Germania
Luogo Nürburgring
Percorso 22,835 km
Circuito stradale
Clima pioggia
Risultati
Classe 500
68º GP nella storia della classe
Distanza 9 giri, totale 205,290 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito John Surtees
MV Agusta
Podio
1. Regno Unito John Surtees
MV Agusta
2. Regno Unito John Hartle
MV Agusta
3. Rhodesia Meridionale Gary Hocking
Norton
Classe 350
65º GP nella storia della classe
Distanza 7 giri, totale 159,670 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito John Surtees
MV Agusta
Podio
1. Regno Unito John Surtees
MV Agusta
2. Regno Unito John Hartle
MV Agusta
3. Regno Unito Dave Chadwick
Norton
Classe 250
53º GP nella storia della classe
Distanza 6 giri, totale 136,860 km
Pole position Giro veloce
Italia Tarquinio Provini
MV Agusta
Podio
1. Italia Tarquinio Provini
MV Agusta
2. Germania Est Horst Fügner
MZ
3. Germania Ovest Dieter Falk
Adler
Classe 125
50º GP nella storia della classe
Distanza 5 giri, totale 114,050 km
Pole position Giro veloce
Italia Carlo Ubbiali
MV Agusta in 11' 06" 6 a 123,300 km/h
Podio
1. Italia Carlo Ubbiali
MV Agusta
2. Italia Tarquinio Provini
MV Agusta
3. Germania Est Ernst Degner
MZ
Classe sidecar
48º GP nella storia della classe
Distanza 5 giri, totale 114,050 km
Pole position Giro veloce
Germania Ovest Walter Schneider
BMW
Podio
1. Germania Ovest Walter Schneider
BMW
2. Svizzera Florian Camathias
BMW
3. Germania Ovest Rudi Richter
BMW

Il Gran Premio motociclistico di Germania fu il quarto appuntamento del motomondiale 1958.

Si svolse il 20 luglio 1958 sul Nürburgring (in particolare sul "circuito Nord") alla presenza di circa 80.000 spettatori. Erano in programma tutte le classi.

Dominio MV Agusta nelle classi riservate alle moto sciolte. John Surtees vinse 350 e 500 ottenendo matematicamente i titoli delle due categorie. Nella gara si registrò il primo podio in carriera per Gary Hocking e il debutto nel Mondiale per Jack Findlay.

Nelle cilindrate minori, Tarquinio Provini vinse in 250 (ritirati Ubbiali con l'altra MV e Dale con l'NSU); Ubbiali vinse in 125, agevolato dal ritiro delle Ducati di Gandossi, Taveri e Ferri, quest'ultimo vittima di un grave incidente.

Ultima gara stagionale per i sidecar, vinta da Walter Schneider che si laureò Campione del Mondo.

Classe 500Modifica

Classe 350Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   John Surtees MV Agusta 1h 13' 56" 4 8
2   John Hartle MV Agusta +31" 8 6
3   Dave Chadwick Norton +49" 3 4
4   Mike Hailwood Norton +1' 01" 3 3
5   Bob Anderson Norton +2' 18" 2
6   Dickie Dale Norton +2' 18" 1
7   Gary Hocking Norton +2' 18" 4

Classe 250Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Tarquinio Provini MV Agusta 1h 08' 03" 7 8
2   Horst Fügner MZ +1' 42" 2 6
3   Dieter Falk Adler +1' 47" 8 4
4   Horst Kassner NSU +4' 27" 4 3
5   Xaver Heiß NSU 2
6   Walter Reichert NSU 1

Classe 125Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Carlo Ubbiali MV Agusta 56' 10" 9 8
2   Tarquinio Provini MV Agusta +15" 6
3   Ernst Degner MZ +1' 11" 9 4
4   Horst Fügner MZ +3' 13" 3
5   Walter Brehme MZ +3' 35" 2 2
6   Werner Musiol MZ 1

Classe sidecarModifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos Pilota Passeggero Moto Tempo Punti
1   Walter Schneider   Hans Strauß BMW 1h 00' 30" 2 8
2   Florian Camathias   Hilmar Cecco BMW +2' 27" 9 6
3   Rudi Richter   Gerhard Klim BMW +8' 50" 1 4
4   August Rohsiepe   Arthur Gardyanczik BMW +8' 57" 3 3
5   Loni Neußner   Dieter Hess BMW +12' 07" 2 2
6   Arsenius Butscher   Helmut Munz BMW 1

RitiratiModifica

Pilota Passeggero Moto Motivo ritiro
  Frank Fox   Heather Green n.d. uscita di strada
  Friedrich Staschel   Edgar Perduss n.d. uscita di strada

Fonti e bibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica