Grandi manovre d'amore

film del 1926 diretto da Hans Otto Löwenstein
Grandi manovre d'amore
Titolo originaleDer Feldherrnhügel
Lingua originaletedesco
Paese di produzioneGermania, Austria
Anno1926
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.33 : 1
film muto
RegiaHans-Otto Löwenstein e Erich Schönfelder
SoggettoRoda-Roda, Carl Rößler
SceneggiaturaRobert Liebmann
Produttore esecutivoHermann Millakowsky
Casa di produzioneGreenbaum-Film e Lux-Film Wien
Interpreti e personaggi

Grandi manovre d'amore (Der Feldherrnhügel) è un film muto del 1926 diretto da Hans-Otto Löwenstein e Erich Schönfelder.

TramaModifica

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Greenbaum-Film e dalla Lux-Film Wien.

DistribuzioneModifica

Distribuito in Germania dalla Paramount-Ufa-Metro-Verleihbetriebe GmbH (Parufamet), il film fu presentato a Berlino il 7 ottobre 1926. Il 29 ottobre uscì anche in Austria e, quindi, in Finlandia il 6 dicembre dello stesso anno[1]. In Italia, ribattezzato Grandi manovre d'amore, fu distribuito dalla S.A.C.I. in una versione di 2138 metri con il visto di censura numero 24275[2].

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema