Gratta e vinci (film)

film del 1996 diretto da Ferruccio Castronuovo
Gratta e vinci
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1996
Durata92 min
Generecommedia
RegiaFerruccio Castronuovo
SoggettoSergio Martino, Sergio Vastano
SceneggiaturaSergio Martino, Sergio Vastano
ProduttoreAlessandro Loy
Casa di produzioneDania Film - Devon Cinematografica
Distribuzione in italianoWarner Bros.
FotografiaSebastiano Celeste
MontaggioAlberto Moriani
MusicheFerruccio Castronuovo, Roberto Chioccia
ScenografiaAngelo Santucci
CostumiValentina Di Palma
TruccoGiuseppe Ferranti
Interpreti e personaggi

Gratta e vinci è un film italiano del 1996 diretto da Ferruccio Castronuovo.

TramaModifica

Andrea, Maurizio e Sergio sono tre vitelloni della provincia italiana, sfaccendati di professione, pigri, indolenti e ricchi di inventiva, riescono sempre a cavarsela alle spalle di qualche persona ingenua. Maurizio è fidanzato con la poliziotta Anna, di cui è gelosissimo, Sergio vive ancora con la madre e Andrea è tiranneggiato dalla moglie e dal cognato ex pugile. Quando in città arriva una troupe per girare uno spot pubblicitario, Andrea e Sergio conoscono due attrici; nel frattempo Maurizio viene lasciato da Anna. La vincita d'una forte somma al Gratta e vinci viene investita dai tre in un viaggio in Sardegna alla ricerca delle attrici dello spot.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema