Grazia Maria Spina

attrice italiana

Maria Grazia Spinazzi, nota come Grazia Maria Spina (Venezia, 3 giugno 1936), è un'attrice italiana.

Grazia Maria Spina in Pugni pupe e marinai, 1961

Biografia modifica

Dopo gli esordi al Teatro Stabile di Trieste, debuttò alla Fenice di Venezia con Vittorio Gassman. La sua carriera teatrale si è svolta poi in particolare a Roma (Teatro Piccolo Eliseo) e Genova (Teatro Stabile), con un vasto repertorio comprendente Goldoni e un gran numero di autori celebri.

Ha interpretato decine di film e ha partecipato a decine di trasmissioni televisive, ed ha posato nuda nell'ottobre 1970 per la rivista Playmen. Dal 1991 si dedica solo alla pittura. Nel 1997 riceve l'onorificenza di Commendatore.

Vita privata modifica

Negli anni settanta ebbe una relazione con il regista Pasquale Festa Campanile.[1]

Filmografia modifica

Cinema modifica

 
Grazia Maria Spina nel film La Bibbia (1966)

Teatro modifica

 
Grazia Maria Spina in “La putta onorata”, 1986

Programmi televisivi modifica

 
1971, “Il corsaro (Le corsaire)” di M. Achard, regia di A. G. Majano.

Doppiaggio modifica

Discografia modifica

Radio modifica

Onorificenze modifica

Note modifica

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN86977048 · ISNI (EN0000 0001 1476 8879 · LCCN (ENno2009073360 · BNE (ESXX1209320 (data) · BNF (FRcb14182804m (data)
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie