Apri il menu principale
Logo Green Drop Award

Il Green Drop Award è un premio collaterale della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia nato nel 2012 e promosso da Green Cross Italia e dalla Città di Venezia.

Viene assegnato al film - tra quelli in gara nella selezione ufficiale - che “meglio abbia interpretato i valori dell'ecologia e dello sviluppo sostenibile, con particolare attenzione alla conservazione del Pianeta e dei suoi ecosistemi per le generazioni future, agli stili di vita e alla cooperazione fra i popoli”[1].

Il trofeo Green Drop, soffiato dal maestro vetraio Simone Cenedese di Murano, rappresenta una goccia d'acqua al cui interno trova posto un campione di terra che ogni anno proviene da un Paese diverso.

Il comitato organizzatore è composto da Elio Pacilio, Marco Gisotti, Letizia Palmisano, Maurizio Paffetti, Katia Rossi, Monica Pepe (Ufficio Stampa Green Drop Award), Anna Moccia (Ufficio Stampa Green Cross Italia), Matteo Nardi (Videomaker).

I premi Green Drop AwardModifica

Blu Drop AwardModifica

NoteModifica

  1. ^ IL PREMIO | Green Drop award
  2. ^ VENEZIA 74 - A "First Reformed" il Green Drop Award - CinemaItaliano.info, su www.cinemaitaliano.info. URL consultato il 10 settembre 2017.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema