Apri il menu principale

Gregory Haughton

atleta giamaicano
Gregory Haughton
Greg Haughton 2000.jpg
Nazionalità Giamaica Giamaica
Altezza 185 cm
Peso 79 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Velocità
Record
200 m 20"64 (1996)
400 m 44"56 (1995)
400 m 44"56 (indoor - 1995)
Ritirato 2004
Carriera
Nazionale
1993-2005 Giamaica Giamaica
Palmarès
Giochi olimpici 0 2 1
Mondiali 0 3 3
Mondiali indoor 1 1 0
Giochi panamericani 2 0 0
Giochi del Commonwealth 1 0 0
Giochi CAC 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 20 luglio 2012

Gregory Haughton (St. Mary, 10 novembre 1973) è un ex velocista giamaicano, specializzato nei 400 metri piani.

ProgressioneModifica

400 metri pianiModifica

Stagione Risultato Luogo Data Rank. Mond.
2003 45"21   Roma 11-7-2003 32°
2002 44"75   Siviglia 08-06-2002
2001 44"58   Siviglia 08-06-2001
2000 44"70   Sydney 25-09-2000 12°
1999 44"59   Winnipeg 25-07-1999 10°
1998 45"24   Kingston 27-06-1998
1997 44"93   Monachil 09-07-1997 16°
1996 45"07   Fairfax 04-05-1996
1995 44"56   Göteborg 09-08-1995
1994 44"93   Odessa 21-05-1994
1993 44"78   Stoccarda 16-08-1993 12°
1992 46"88 ??-?-1992

PalmarèsModifica

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1993 Giochi centramericani e caraibici   Ponce 4x400 metri   Bronzo
Mondiali   Stoccarda 400 metri 45"63
4x400 metri
1995 Mondiali   Göteborg 400 metri   Bronzo 44"56  
4x400 metri   Argento
1996 Giochi olimpici   Atlanta 4x400 metri   Bronzo 45"87
1997 Mondiali   Atene 4x400 metri   Bronzo
Mondiali indoor   Parigi 4x400 metri   Argento
1998 Giochi del Commonwealth   Kuala Lumpur 4x400 metri   Oro
1999 Giochi panamericani   Winnipeg 400 metri   Oro 44"59  
4x400 metri   Oro
Mondiali   Siviglia 400 metri 45"07
4x400 metri   Argento[1]
2000 Giochi olimpici   Sydney 400 metri   Argento 44"70  
4x400 metri   Bronzo 44"29
2001 Mondiali   Edmonton 400 metri   Bronzo 44"98
4x400 metri   Argento[1]
2005 Mondiali indoor   Budapest 4x400 metri   Oro

NoteModifica

  1. ^ a b La squadra giamaicana terminò la gara originariamente al terzo posto, ma la squadra statunitense, prima al traguardo, fu squalificata nel 2008 in seguito alla confessione dell'assunzione di EPO ed ormone della crescita da parte di Antonio Pettigrew tra il 1997 ed il 2003.

Collegamenti esterniModifica