Gremlin Interactive

Gremlin Interactive
Logo
StatoRegno Unito Regno Unito
Fondazione1984 come Gremlin Graphics Computer Software
1994 come Gremlin Interactive
Chiusura2003
Sede principaleSheffield
Settoreproduttore di videogiochi

Gremlin Interactive è stata una società britannica produttrice di videogiochi con sede a Sheffield. La società produsse molti videogiochi di successo per il mercato dei personal computer degli anni ottanta e novanta del XX secolo.

Non va confusa con Gremlin Industries, produttore statunitense di cabinati arcade (1973-1984).

StoriaModifica

Venne fondata nel 1984 come Gremlin Graphics Software Ltd. e nel 1994 fu rinominata in Gremlin Interactive. I primi giochi della società furono Monty on the Run e Thing on a Spring. Il mercato primario della società erano i computer a 8 bit come lo ZX Spectrum, l'Amstrad CPC e il Commodore 64.

La Gremlin Interactive si fece notare agli inizi degli anni 90 con il gioco Premier Manager e in seguito per Actua Soccer il primo videogioco di calcio totalmente tridimensionale. La società acquisì ulteriore fama con i giochi Lotus la serie Zool, il gioco Motorhead e Hardwar. Visto il successo dell'Electronic Arts con la serie EA Sports Gremlin decise di realizzare giochi sportivi su golf, tennis, hockey su ghiaccio e pallanuoto, oltre a ovviamente quelli basati sul calcio. Nel 1996 Gremlin Interactive realizzò un gioco di corse automobilistiche chiamato Fatal Racing.

Sempre nel 1996 la società acquisì la DMA Design (creatrice della serie Grand Theft Auto e Lemmings) per 4,2 milioni di sterline.

Nel 1999 la società venne acquisita dalla Infogrames per 24 milioni di sterline[1]. Infogrames rinominò la società Infogrames Studios Limited[2], ma era anche nota come Infogrames Sheffield House, come veniva a volte presentata a video[3]. Lo studio venne poi chiuso nel 2003. L'edificio della società venne utilizzato fino alla demolizione[senza fonte].

Videogiochi prodottiModifica

1984Modifica

1985Modifica

1986Modifica

1987Modifica

1988Modifica

1989Modifica

1990Modifica

1991Modifica

1992Modifica

1993Modifica

1994Modifica

1996Modifica

1998Modifica

1999Modifica

2000 (come Infogrames Studios)Modifica

2001 (come Infogrames Studios)Modifica

2002 (come Infogrames Studios)Modifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Zoo Digital: Ian Stewart, su startups.co.uk.
  2. ^ (EN) Infogrames Studios Limited, su beta.companieshouse.gov.uk (archiviato dall'url originale il 21 marzo 2018).
  3. ^ (EN) Gremlin Interactive (UK), su closinglogos.com.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN128104028 · ISNI (EN0000 0001 0720 3909 · WorldCat Identities (ENviaf-128104028