Apri il menu principale

Grignolino del Monferrato Casalese

vino DOC piemontese
Grignolino del Monferrato Casalese
Dettagli
StatoItalia Italia
Resa (uva/ettaro)75 q
Resa massima dell'uva60,0%
Titolo alcolometrico
naturale dell'uva
10,5%
Titolo alcolometrico
minimo del vino
11,0%
Estratto secco
netto minimo
19,0‰
Riconoscimento
TipoDOC
Istituito con
decreto del
26/06/1974  
Gazzetta Ufficiale del11/10/1974,
n 266
Vitigni con cui è consentito produrlo
[senza fonte]

Il Grignolino del Monferrato Casalese è un vino DOC la cui produzione è consentita nella provincia di Alessandria.

Caratteristiche organoletticheModifica

  • colore: rosso rubino chiaro, con tendenza all'arancione con l'invecchiamento.
  • odore: profumo caratteristico e delicato con sentori di fragola, lampone e note di pepe bianco.
  • sapore: asciutto, leggermente tannico, gradevole amarognolo con caratteristico retrogusto di mandorla.

Cenni storiciModifica

Abbinamenti consigliatiModifica

ManifestazioniModifica

Ogni anno la condotta Slow Food del Monferrato Casalese organizza un tour eno-gastronomico denominato "di Grignolino..in Grignolino" con partenza da Casale Monferrato. I partecipanti dopo prenotazione possono in libertà visitare più di venti cantine che offrono oltre al loro Grignolino i vini monferrini per accompagnare prodotti tipici e piatti locali come agnolotti, risotti e tagliolini. La manifestazione è sostenuta da regione Piemonte, assessorato all'agricoltura della provincia di Alessandria e il comune di Casale Monferrato.

ProduzioneModifica

Provincia, stagione, volume in ettolitri

  • Alessandria (1990/91) 11681,98
  • Alessandria (1991/92) 10995,25
  • Alessandria (1992/93) 10223,4
  • Alessandria (1993/94) 9806,65
  • Alessandria (1994/95) 9212,23
  • Alessandria (1995/96) 8466,06
  • Alessandria (1996/97) 8776,15