Grimaldi Lines

Grimaldi Lines
Logo
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione2000
Sede principaleCivitavecchia
GruppoGruppo Grimaldi
Persone chiaveEmanuele Grimaldi, Guido Grimaldi
SettoreTrasporto
ProdottiCollegamenti Marittimi Nazionali ed Internazionali
Sito webwww.grimaldi-lines.com/

La Grimaldi Lines è una compagnia di navigazione controllata del Gruppo Grimaldi. Nata nel 2000, la compagnia opera in ambito marittimo per il trasporto passeggeri.

StoriaModifica

Fondata a Palermo nel 1947 con la denominazione di "Sicula Oceanica S.A." per opera dei fratelli Grimaldi, figli di Amelia Lauro in Grimaldi e nipoti dell'armatore Achille Lauro, la loro flotta fu inizialmente costituita da navi da carico risalenti alla prima guerra mondiale da riallestite per farne delle navi per emigranti e rifugiati che, come nel caso dello zio, i Grimaldi decisero di acquistare a basso costo nel mercato post-bellico.

Nel gennaio 1949 venne acquisito dalla Nuova Zelanda il piroscafo Ruahine che dopo essere stato riallestito e ribattezzato Auriga navigò tra l'Italia e l'America centrale. Ad esso fecero seguito le acquisizioni dei piroscafi Città di Hong Kong e Prince Robert ribattezzati rispettivamente Centauro e Lucania[1].

Dal 1983 al 1996 il gruppo Grimaldi operò nel servizio crociere con il marchio Ausonia Cruise e la turbonave Ausonia, in precedenza appartenuta alla Italia Crociere Internazionali e che, nel 1998, fu acquistata da un armatore di Cipro[2].

La compagnia viene fondata nel 1999 da Guido Grimaldi, allo scopo di iniziare un servizio nell'ambito del progetto "Autostrade del Mare". La società marittima acquista le motonavi Freccia Blu e Malta Express, con le quali inizia i primi collegamenti merci tra Italia, Spagna e Malta. Nel 2000 la compagnia inizia a svolgere anche il servizio passeggeri: le prime rotte aperte collegano Italia (Civitavecchia, Salerno e Palermo) a Spagna (Barcellona), Costa Azzurra (Tolone), Corsica (Porto Vecchio) e Tunisia (Tunisi).

Con il tempo, numerose rotte vengono aperte, diverse navi vengono acquistate e la società attraversa un periodo di crescita: ad oggi la compagnia collega i maggiori porti italiani anche a Sardegna, Sicilia, Grecia e Marocco. Recentemente la società ha spostato il suo centro operativo da Salerno a Civitavecchia.

FlottaModifica

Traghetto Stazza t.s.l. Lunghezza f.t.
(in metri)
Passeggeri Auto / Carico merci
(metri lineari)
Velocità (in nodi) Anno e cantiere di costruzione Tipo Rotta
Cruise Roma 54.919 254 2300 215 / 3050 30 2007 Fincantieri, Italia Fast Cruise-Ferry Civitavecchia-Porto Torres- Barcellona
Cruise Barcelona 225 2008 Fincantieri, Italia
Cruise Europa 55.000 225 2850 190 / 2850 29 2009 Fincantieri, Italia Fast Cruise-Ferry Ancona- Igoumentitsa-Patrasso
Cruise Olympia 2010 Fincantieri, Italia
Cruise Bonaria 36.800 214 1.922 730 / 2.000 29 2002 Fincantieri, Italia Fast Cruise-Ferry Civitavecchia-Olbia
Zeus Palace 31.730 212 1300 1000 / 2000 30 2001 Samsung, Corea del Sud Fast Cruise-Ferry Livorno-Palermo
Cruise Olbia 32.728 204 1600 1000 / 2000 29 2001 HDW Kiel, Germania Fast Cruise-Ferry Livorno-Olbia
Cruise Ausonia 30.902 199 1.639 653 / 1920 29 2002 HDW Kiel, Germania Fast Cruise-Ferry Livorno-Olbia
Cruise Smeralda 30.010 200 1500 600 / 2195 27 1997 Fosen, Norvegia Fast Cruise-Ferry Savona-Barcellona-Tangeri
Catania 26.000 186 1000 160 / 2250 23 2003 Cantiere Navale Visentini, Italia Ro-Pax Salerno-Palermo-Tunisi
Florencia 2004 Cantiere Navale Visentini, Italia Brindisi-Patrasso
Venezia 2004 Cantiere Navale Visentini, Italia Venezia-Patrasso
Euroferry Egnazia 32.540 185 600 200 / 2400 21 1994 Gdansk Shipyard, Polonia Ro-Pax Salerno-Catania
Euroferry Olympia 1995 Gdansk Shipyard, Polonia
Corfù 27.522 187 994 200 / 2275 25 2006 Cantiere Navale Visentini, Italia Ro-Pax Brindisi-Corfù-Igoumenitsa

Flotta del passato[3]

Traghetto Numero IMO Tipo Anni di servizio per Grimaldi Lines Note
Sorrento 9264312 Ro-Pax 2003-2006[4]/2006-2014 Noleggiata nel 2014 alla spagnola Acciona Trasmediterranea.
Colpita da un incendio nel 2015, fu successivamente demolita ad Aliağa (Turchia) a Marzo 2016
Ocean Trailer 8704406 2005-2007[5] A noleggio concluso, la nave è ritornata alla compagnia Hellenic Seaways.
Eurostar Roma 9086588 Cruise-Ferry 2004-2008 Attuale Skania della compagnia Unity Line
Europalink 9319454 Ro-Pax 2012-2018 Ritornata alla controllata Finnlines
Euroferry Brindisi 9010814 2013-2014 Attuale Mazovia della compagnia Polferries
Euroferry Corfù 9138006 2017-2018 Attuale Vizzanova della compagnia Corsica Linea
Af Claudia 9243435 2019[6] A noleggio concluso, la nave è ritornata alla compagnia Adria Ferries

Rotte effettuateModifica

 
Nave Cruise Roma nel porto di Civitavecchia.

  Spagna e   MaroccoModifica

Linea Nave
CivitavecchiaPorto TorresBarcellona Cruise Roma / Cruise Barcelona
SavonaBarcellonaTangeri Med Cruise Smeralda

  TunisiaModifica

Linea Nave
CivitavecchiaTunisi Catania
SalernoPalermoTunisi

  GreciaModifica

Linea Nave Note
BrindisiCorfùIgoumenitsa Florencia / Corfù
VeneziaAnconaIgoumenitsaPatrasso Cruise Europa / Cruise Olympia con Minoan Lines

  SardegnaModifica

Linea Tempo Nave Frequenza
Porto TorresCivitavecchia 7 h 15 min Cruise Barcelona / Cruise Roma bisettimanale (dal 10 settembre 10 giugno)

trisettimanale (dall'11 giugno al 6 luglio)

pentasettimanale (dal 9 luglio al 9 settembre)

Porto TorresBarcellona 11 h 45 min
OlbiaLivorno 8 h 15 min Cruise Ausonia

/ Cruise Olbia

plugiornaliera

lunedì,martedì,mercoledì, giovedi ,venerdi

sabato e domenica giornaliera

OlbiaCivitavecchia 6 h 30 min Cruise Bonaria attiva nel periodo estivo

  SiciliaModifica

Linea Tempo Nave Frequenza Note
PalermoLivorno 18 h Zeus Palace martedì, giovedì e sabato attiva dal 29 settembre 2015
CataniaSalerno 14 h Euroferry Egnazia / Euroferry Olympia giornaliera attiva dal 26 aprile 2018

  MaltaModifica

Linea Tempo Nave Frequenza Note
SalernoCataniaLa Valletta Euroferry Egnazia / Euroferry Olympia Settimanale

Rotte del passatoModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Sicula Oceanica S.p.A. / Grimaldi SIOSA Line, su theshipslist.com. URL consultato il 6 agosto 2016.
  2. ^ (EN) Grimaldi-SIOSA Line, su histarmar.com.ar. URL consultato il 6 agosto 2016.
  3. ^ http://faktaomfartyg.se/grimaldi_lines.htm
  4. ^ Con il nome Eurostar Valencia
  5. ^ Noleggiata da Hellenic Seaways
  6. ^ Noleggiata dalla Adria Ferries

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica