Apri il menu principale

Grizabella è il personaggio principale del musical Cats, del compositore inglese Andrew Lloyd Webber. È molto vecchia, con il mantello grigio logoro e sporco di sabbia, mentre dall'occhio piange una lacrima che si contorce come uno spillo.

Nel musicalModifica

In gioventù ella era una bellissima gatta dalla vita sfrenata e frivola. Frequentò tutti i posti più volgari conoscendo vari gatti. Durante la Jellicle Night ella cerca di riconquistare la fiducia dei confratelli, ma viene duramente respinta poiché ritenuta una gatta "dai facili costumi". I cuccioli, come Victoria the White Cat e Jemima sono attratti da lei, ma scacciati ed allontanati dagli adulti più autoritari come Munkustrap. Solo il vecchio saggio gattone Old Deuteronomy la comprende veramente.

A lei spettano canzoni struggenti tra cui "Grizabella: the glamour cat", "Grizabella" (in cui canta una strofa di Memory) ed infine Memory, uno dei pezzi musicali più famosi della storia dei musical.

In Memory, la vecchia gatta, riflette sulla propria solitudine, ripensando alla giovinezza perduta e alla felicità dei giorni passati. Al termine della canzone Grizabella viene, finalmente, compresa dai Jellicle Cats e mandata nel paradiso dei gatti.

La canzone può essere cantata facilmente da qualsiasi donna con la tessitura vocale del mezzosoprano. Questo pezzo è stato cantato da celebri artiste come Elaine Paige e Barbra Streisand.

Il ruolo di Grizabella è stato interpretato da artisti quali Betty Buckley (Broadway), Elaine Paige (Londra, video 1998), Linda Balgord (ultima Grizabella a Broadway), Rosemarie Ford (Londra, 1996 e 1997) e Chrissie Hammond. Nella produzione italiana del musical Grizabella è stata interpretata da Giulia Ottonello.

Nel 2014 e nel 2015 è stato interpretato dalla cantante Nicole Scherzinger.

Dal 2016 Grizabella è interpretata da Leona Lewis.

Voci correlateModifica