Apri il menu principale

Gruppo Fassina Calcio a Cinque

ASD Gruppo Fassina Calcio a 5
Calcio a 5 Futsal pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Giallo/Blu
Dati societari
Confederazione UEFA
Paese Italia Italia
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Città Mareno di Piave
Fondazione 2006
Scioglimento 2016
Presidente Angelo Tonon
Palmarès
Impianto
Palazzetto comunale di Mareno di Piave (TV)
Contatti
Via Roma, 39 Mareno di Piave Tel.:0438308737
www.gruppofassinacalcioa5.it

L'Associazione Sportiva Dilettantistica Gruppo Fassina Calcio a 5 è stata una squadra italiana di calcio a 5 con sede a Mareno di Piave, che rappresentava anche la vicina Conegliano.

StoriaModifica

Il Gruppo Fassina Calcio a Cinque nasce nell'agosto del 2006 dall'unione del Conegliano, che già nel 2003 aveva assunto la denominazione "Gruppo Fassina Calcio a 5" per ragioni di sponsorizzazione[1], e del Mareno da cui ereditò le strutture e la sede sociale. Il Football Five Conegliano, fondato nel 1997 e già sponsorizzato dal concessionario "Gruppo Fassina", prima della fusione poteva vantare tre campionati consecutivi nella massima categoria regionale, comprensivi di una vittoria (serie C1 2005-06) che diede il diritto al neonato Gruppo Fassina di iscriversi al campionato nazionale di serie B nel 2006-07. Il Mareno Calcio a 5 del presidente Angelo Tonon prima della fusione era reduce da due promozioni consecutive (dalla serie D alla serie C1) e una stagione passata a contendere proprio al Conegliano il primo posto e la conseguente promozione in serie B. Il primo anno in serie B la matricola guidata da Giuseppe Mungo disputa un campionato da protagonista: conclusa la stagione regolare al terzo posto dietro la corazzata Kaos Futsal e all'Atlante Grosseto, nei play-off i gialloblu eliminano il Brianza prima di capitolare in semifinale, e solo dopo i supplementari, contro l'A.T.S. Città di Quartu militante in serie A2. La promozione alla categoria superiore è solo rimandata alla stagione successiva quando vince un vero e proprio girone di ferro in cui figuravano squadre blasonate quali Petrarca, Prato, Verona nonché agguerrite realtà emergenti come Thiene e Villorba. La prima stagione in serie A2 (2008-09) rappresenta ad oggi il vertice raggiunto dalla società: giunta quarta in campionato, vince i play-off del girone A, arrivando a contendere la categoria all'Augusta, proveniente dai play-out di serie A. Arrivati al doppio spareggio senza più energia, anche per colpa di una sciagurata scelta societaria che portò a giocare un torneo in Russia alla vigilia della partita decisiva, i marenesi sono sconfitti in entrambe le gare dai siciliani, rimanendo così in serie A2. Il 3 luglio 2015 un comunicato congiunto del presidente Angelo Tonon e del dg Mauro Da Re ufficializza la rinuncia alla prima squadra maschile per sostenere la Luparense[2]: Gruppo Fassina SpA sarà il main sponsor dei patavini nella stagione 2015-16, mentre la squadra femminile e quelle del settore giovanile continuano a disputare i rispettivi campionati. La stagione seguente la dirigenza annuncia lo scioglimento della società, dismettendo anche il settore giovanile e la squadra femminile.

CronistoriaModifica

Cronistoria del Gruppo Fassina C5
  • 2006 · Dalla fusione tra Conegliano Football Five e Mareno C5 nasce il Gruppo Fassina C5.
  • 2006-07 · 3ª nel girone B di Serie B.
Semifinalista play-off.
1ª fase di Coppa Italia di Serie B.
  • 2007-08 · 1ª nel girone B di Serie B.   Promossa in Serie A2.
Semifinalista di Coppa Italia di Serie B.
  • 2008-09 · 4ª nel girone A di Serie A2.
Vincitrice dei play-off di Serie A2, è sconfitta dall'Augusta nello spareggio promozione.
  • 2009-10 · 5ª nel girone A di Serie A2.
Quarti di finale play-off.
  Vincitrice della Coppa Italia di Serie A2 (1º titolo).

  • 2010-11 · 4ª nel girone A di Serie A2.
Quarti di finale play-off.
  • 2011-12 · 9ª nel girone A di Serie A2.
  • 2012-13 · 7ª nel girone A di Serie A2.
  • 2013-14 · 9ª nel girone A di Serie A2.
  • 2014-15 · 11ª nel girone A di Serie A2.
Vincitrice dei play-out contro il Carmagnola.
  • 2015-16 · Attiva nel settore giovanile e scolastico e nel calcio a 5 femminile.
  • 2016 · Scioglimento della società.

Statistiche e recordModifica

Partecipazioni ai campionati nazionaliModifica

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione
Serie A2 7 2008-2009 2014-2015
Serie B 2 2006-2007 2007-2008

OrganigrammaModifica

Staff attuale
  • Presidente: Angelo Tonon
  • Vicepresidente: Sergio Capra
  • Direttore Generale: Mauro Da Re
  • Segretario: Antonello Dalla Cia
  • Consigliere: Michele Franceschin
  • Consigliere: Giovanni Zanette
  • Medico Sociale: Luca Di Gaetano
  • Addetto Stampa: Alessandro Gigante

Rosa 2012-2013Modifica

Naz. Ruolo Sportivo Anno
1   POR Diego Mesa Decrescenzo 04.10.1990
4   PIV Christian Andreon 18.05.1992
5   DIF Matheus Bellaver 22.03.1991
6   LAT Almir Imamović 27.01.1994
8   LAT Andrea Bottega 27.11.1991
9   PIV Valdemir Beregula 17.05.1985
10   LAT Michel Sviercoski 30.07.1987
12   POR Sandro Antoniol 06.11.1989
14   LAT Felipe Tonidandel 21.05.1990
15   LAT Vinícius Orsi 07.02.1989
16   LAT Andrea Cattelan 14.05.1992

Staff tecnicoModifica

Staff dell'area tecnica
  • Dir. Responsabile prima squadra: Marco Ronzani
  • Allenatore prima squadra: Alessandro De Martin
  • Allenatore in 2ª: Emiliano Marin
  • Preparatore atletico: Carlo Toso
  • Preparatore portieri: Riccardo Zanatta
  • Addetto arbitri: Claudio Baldassar

PalmarèsModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica