Apri il menu principale
Gruppo Sportivo Trancerie Mossina
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Rosso e blu (strisce) 2.svg Rosso, blu
Dati societari
Città Guastalla (RE)
Nazione Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Campionato Campionato italiano di calcio
Fondazione 1941
Stadio Stadio Calcaterra
( posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Gruppo Sportivo Trancerie Mossina è stata una squadra di calcio italiana con sede a Guastalla. Il club ha disputato nella sua storia tre campionati di Serie C.

Indice

StoriaModifica

Nel corso della Prima Divisione Emilia 1940-1941 il Pro Calcio di Guastalla si ritirò dalle competizioni. L'anno seguente la ditta "Trancerie Mossina" grazie all'interesse dal dirigente dell'azienda Orfeo Veronesi appassionato di calcio, diede origine al Gruppo Sportivo Trancerie Mossina.[1]

Dopo aver vinto il Girone B emiliano di Prima Divisione, il club ottenne l'accesso alla Serie C. Nella stagione 1942-1943 il club esordisce in terza serie, ottenendo il quinto posto nel Girone C.[1]

Interrotta l'attività sportiva per un biennio a causa della seconda guerra mondiale, il Trancerie Mossina fu inserito nel Girone C della Serie C Alta Italia, ottenendo il nono posto finale.

L'anno seguente il club retrocede in Prima Divisione dopo gli spareggi salvezza interregionali.

Il Gruppo Sportivo Trancerie Mossina squadra seguirà poi il destino dell'omonima azienda, fallendo negli anni '50.[2] Il calcio tornerà a Guastalla a partire dal 1959, anno in cui venne fondata il Guastalla Calcio.[3]

CronistoriaModifica

Cronistoria del G.S. Trancerie Mossina
  • 1941 - Fondazione del Gruppo Sportivo Trancerie Mossina.
  • 1941-1942 - 1° nel girone B Prima Divisione Emilia. Campione Emiliano di Prima Divisione. Promosso in Serie C.
  • 1942-1943 - 5° nel Girone G di Serie C.

  • 19?? - Scioglimento della squadra.

AllenatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del G.S. Trancerie Mossina

CalciatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del G.S. Trancerie Mossina

NoteModifica

  1. ^ a b Quando Guastalla sfidava la Reggiana e il Parma in serie C, su Gazzettadireggio.gelocal.it. URL consultato il 6 novembre 2018.
  2. ^ Si recupera l'ex tranceria Mossina, su Gazzettadireggio.gelocal.it. URL consultato il 6 novembre 2018.
  3. ^ Copia archiviata, su guastallacalcio.it. URL consultato il 6 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 27 aprile 2015).
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio