Gruppo dell'Orsiera

Gruppo dell'Orsiera
Gruppo orsiera da vallone albergian.jpg
Il gruppo dell'Orsiera dal Vallone dell'Albergian
ContinenteEuropa
StatiItalia Italia
Catena principaleAlpi
Cima più elevataMonte Orsiera (2.890 m s.l.m.)

Il gruppo dell'Orsiera è un massiccio montuoso situato in Piemonte. Appartiene alle Alpi del Monginevro nelle Alpi Cozie e raggiunge la sua massima elevazione con il Monte Orsiera (2.890 m).

CaratteristicheModifica

Nella sua parte più occidentale è delimitato dal Colle del Sestriere (che lo separa dal Gruppo Queyron-Albergian-Sestrière), prosegue quindi con andamento ovest - est facendo da spartiacque tra i bacini della Dora Riparia e del Chisone e si allarga infine verso sud-est dando origine alle costiere che definiscono la Val Sangone e le brevi vallate che costituiscono il bacino del Chisola.

ClassificazioneModifica

 
Il gruppo visto da nord-est (Condove, Alpe Catelletto)

La SOIUSA definisce il Gruppo dell'Orsiera come un gruppo alpino e vi attribuisce la seguente classificazione:

SuddivisioneModifica

Il gruppe dell'Orsiera viene suddiviso in due sottogruppi[1]:

  • costiera Fraiteve-Assietta-Ciantiplagna (a)
  • costiera Orsiera-Rocciavrè (b).

Il profondo intaglio del Colle delle Finestre separa tra loro i due sottogruppi.

Montagne principaliModifica

 
L'Orsiera vista dal Pelvo

Le montagne principali che interessano il massiccio sono:

Rifugi alpiniModifica

Per favorire l'escursionismo e la salita alle vette il gruppo è dotato di alcuni rifugi alpini:

Sport invernaliModifica

 
Pista olimpica di bob a Cesana

La parte occidentale del gruppo montuoso è interessata dal grande comprensorio sciistico della Via Lattea dove, tra l'altro, si sono svolte varie gare dei XX Giochi olimpici invernali.

Sul versante Valsusino si trova inoltre la piccola stazione sciistica di Pian del Frais. Sono tuttora attivi gli impianti di Meinard - Pian Neiretto, presso Coazze, mentre gli impianti dell'Aquila di Giaveno (Val Sangone), attivi fino ai primi anni ottanta, sono da tempo chiusi.[2].

Protezione della naturaModifica

Parte del gruppo dell'Orsiera ricade all'interno di due parchi naturali regionali: quello dell'Orsiera - Rocciavrè, che comprende la zona a cavallo dei bacini idrografici di Chisone, Dora Riparia e Sangone, e quello del Gran Bosco di Salbertrand, che si estende sulla destra idrografica della Dora tra Chiomonte e Oulx.

L'estremo lembo sud-orientale della catena montuosa è inoltre interessato dai due parchi naturali provinciali del Monte Freidour[3] e del Monte San Giorgio[4].

NoteModifica

  1. ^ tra parentesi il codice SOIUSA dei due sottogruppi
  2. ^ Punta dell'Aquila (2115 mt.), BS new line, pagina web su www.sciclubvolverabike.it Archiviato il 21 giugno 2010 in Internet Archive., consultato nell'ottobre 2011
  3. ^ Pagina web sul parco su www.parks.it, consultato nell'ottobre 2011
  4. ^ Pagina web sul parco su www.parks.it, consultato nell'ottobre 2011

BibliografiaModifica

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.