Apri il menu principale

Guardiani della Galassia (serie animata)

serie televisiva animata statunitense
Guardiani della Galassia
serie TV d'animazione
Titolo orig.Guardians of the Galaxy
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti
RegiaLeo Riley (supervisore)[1]
ProduttoreAlan Fine Dan Buckley, Joe Quesada, Jeph Loeb (produttori esecutivi), Stan Lee, Eric Radomski, Cort Lane, Stephen Wacker (co-produttori esecutivi)[1]
StudioMarvel Animation
Marvel Television
ReteDisney XD
1ª TV26 settembre 2015 – 9 giugno 2019
Episodi77 (completa)
Genereazione, avventura, supereroi, fantascienza, fantastico, commedia, drammatico

Guardiani della Galassia (Guardians of the Galaxy) è una serie televisiva a cartoni animati statunitense, basata sul gruppo omonimo dei fumetti Marvel Comics. La serie, prodotta da Marvel Television e Marvel Animation, va in onda dal 26 settembre 2015 su Disney XD come parte del blocco Marvel Universe del canale.[2] Nella terza stagione la serie è stata rinominata Mission Breakout.

La trama continua la storia dell'omonimo film del 2014,[3] tuttavia il regista James Gunn ha dichiarato che la serie non è parte del Marvel Cinematic Universe e non avrà alcun legame con il film o con i sequel.[4]

TramaModifica

I Guardiani della Galassia: Star-Lord, Gamora, Drax il Distruttore, Rocket Raccoon e Groot hanno viaggiato in tutta la galassia per ritrovare il Seme Cosmico, una potentissima arma che può donare poteri illimitati, ma per farlo hanno dovuto farlo grazie al CriptoCubo Spartaxiano, una arma di Spartax che aiutava i Guardiani grazie a una mappa, e per affrontare nemici peggiori come il malvagio Thanos e i suoi servitori: Ronan l'Accusatore, Nebula e Korath.

EpisodiModifica

Stagioni Episodi Prima TV USA Prima TV ITA
Introduzione alla prima stagione
(Guardiani della Galassia - Le origini)
5 2015 2016
Prima stagione 26 2015-2016 2016
Introduzione alla seconda stagione 6 2017 2018
Seconda stagione 25 2017 2018
Terza stagione 26 2018-2019 TBA

ProduzioneModifica

Nel gennaio 2014 comicbookmovie.com rivelò che la Marvel era al lavoro su una serie televisiva sui Guardiani della Galassia.[5] Il 26 luglio 2014, al San Diego Comic-Con, la Marvel Animation annunciò ufficialmente la serie e distribuì un primo trailer con Rocket e Star-Lord.[6] Al New York Comic-Con furono mostrate nuove clip della serie.[7]

AdattamentiModifica

La serie animata è adattata nella serie a fumetti Marvel Universe: Guardians of the Galaxy, scritta da Joe Caramagna e con gli artwork usati per la serie animata.[8]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) 'Guardians of the Galaxy' Animated TV Series Coming in 2015, su The Hollywood Reporter, 10 ottobre 2014.
  2. ^ Guardians of the Galaxy Animated Series Poster Reveal - IGN, su ign.com. URL consultato il 9 luglio 2015.
  3. ^ Brooks Barnes, ‘Guardians of the Galaxy’ TV Show Is Latest Hope for Disney XD Channel, in The New York Times, 10 ottobre 2014. URL consultato il 9 luglio 2015.
  4. ^ Interview: James Gunn Talks ‘Guardians of the Galaxy’ Blu-ray and Franchise Future, su www.slashfilm.com. URL consultato il 9 luglio 2015.
  5. ^ Rumor Patrol: ‘Guardians of the Galaxy’ Animated Series in Development at Marvel, su screenrant.com. URL consultato il 9 luglio 2015.
  6. ^ Marvel announces new 'Guardians of the Galaxy' animated series, su ew.com. URL consultato il 9 luglio 2015.
  7. ^ Marc Graser, Marvel's 'Guardians of the Galaxy' TV Show Heads to Disney XD, su variety.com. URL consultato il 9 luglio 2015.
  8. ^ Marvel Announces New Guardians of the Galaxy Comic - IGN, su ign.com. URL consultato il 9 luglio 2015.

Collegamenti esterniModifica