Guardiani della Galassia Vol. 3

film del 2023 diretto da James Gunn

Guardiani della Galassia Vol. 3 (Guardians of the Galaxy Vol. 3), stilizzato come Guardiani della Galassia volume 3, è un film del 2023 scritto e diretto da James Gunn.

Guardiani della Galassia Vol. 3
I Guardiani della Galassia in una scena del film
Titolo originaleGuardians of the Galaxy Vol. 3
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2023
Durata150 min
Rapporto2,39:1
Genereazione, fantascienza, avventura, commedia
RegiaJames Gunn
Soggettodai fumetti di Marvel Comics
storia di James Gunn
SceneggiaturaJames Gunn
ProduttoreKevin Feige
Produttore esecutivoVictoria Alonso, Louis D'Esposito, Simon Hatt, Nikolas Korda, Sara Smith
Casa di produzioneMarvel Studios
Distribuzione in italianoWalt Disney Studios Motion Pictures
FotografiaHenry Braham
MontaggioFred Raskin, Greg D'Auria
Effetti specialiStephane Ceretti, Alexis Wajsbrot, Guy Williams, Dan Sudick, Theo Bialek
MusicheJohn Murphy
ScenografiaBeth Mickle, David E. Scott, Alan Hook, Rosemary Brandenburg
CostumiJudianna Makovsky
TruccoAlexei Dmitriew, Lindsay McGowan
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Basato sull'omonimo gruppo di Marvel Comics, è il 32º film del Marvel Cinematic Universe, nonché sequel del film Guardiani della Galassia Vol. 2 (2017), e ha come protagonisti Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Karen Gillan, Pom Klementieff, Vin Diesel, Bradley Cooper, Will Poulter, Sean Gunn, Chukwudi Iwuji, Linda Cardellini, Nathan Fillion e Sylvester Stallone. Nel film Peter Quill deve radunare i Guardiani della Galassia in una missione per difendere l'universo e salvare la vita di Rocket.[1][2]

Nel loro nuovo quartier generale su Knowhere,[N 1] i Guardiani della Galassia (Peter Quill, Nebula, Rocket, Drax, Mantis, Groot, Kraglin e Cosmo) una notte vengono attaccati da Adam, un essere superpotente creato dall'imperatrice dei Sovereign Ayesha, che intende vendicarsi dei Guardiani per l'affronto subito da loro anni prima.[N 2] Adam aggredisce la squadra prima di essere trafitto da Nebula e messo in fuga; Rocket però viene gravemente ferito e non può essere curato, in quanto il suo corpo ha un dispositivo kill switch, pertanto gli resta poco da vivere. I Guardiani decidono di recarsi al quartier generale della Orgocorp, la società che ha costruito il dispositivo, nella speranza di trovare un codice che disattivi il kill switch. Nel frattempo, sulle tracce dei Guardiani ci sono Ayesha e Adam, entrambi ai servizi dell'Alto Evoluzionario, il creatore di Rocket; l'uomo, ossessionato dall'idea di creare la razza perfetta, compì numerosi esperimenti crudeli sugli animali, tra cui Rocket. Quando Rocket cercò di scappare con altri animali suoi amici ridotti a cavie, l'Alto Evoluzionario li uccise davanti a Rocket, che lo sfigurò strappandogli il viso prima di darsi alla fuga; l'Alto Evoluzionario intende ricatturare Rocket per esaminargli il cervello.

I Guardiani ottengono l'aiuto di una squadra di Ravagers, di cui fa parte anche Gamora, per introdursi nell'Orgosfera, quartier generale della Orgocorp, per recuperare il file di Rocket. Vengono scoperti, ma riescono a fuggire e deducono che Theel, uno degli scienziati dell'Alto Evoluzionario, potrebbe avere il codice memorizzato. La squadra giunge sulla Contro-Terra, un pianeta creato dall'Alto Evoluzionario. Gamora ha uno scontro con il gruppo, in quanto non vuole seguirli ed è infastidita dai continui tentativi di Peter di rievocare il rapporto che aveva con la Gamora della sua linea temporale, quindi per farsi prelevare invia ai Ravagers la sua posizione, che viene intercettata da Adam e Ayesha, i quali raggiungono la Contro-Terra. Quill, Nebula e Groot si dirigono alla base dell'Alto Evoluzionario per raggiungere Theel, mentre Drax e Mantis rimangono con Gamora e Rocket. L'Alto Evoluzionario ordina la distruzione della Contro-Terra, ritenuta imperfetta, e la cattura di Rocket. Mantis e Drax raggiungono Nebula, mentre Gamora difende Rocket da uno scagnozzo dell'Alto Evoluzionario, subito prima dell'arrivo di Adam, a sua volta in cerca di Rocket per conto dell'Alto Evoluzionario; Adam viene messo fuori gioco da Gamora. Quill e Groot sconfiggono gli scagnozzi del criminale e catturano Theel saltando giù dalla base, che si rivela una nave, recuperando il codice prima di farsi prelevare da Gamora, ignari che Drax e Mantis siano ancora sulla Contro-Terra in procinto di essere distrutta; i due, assieme a Nebula, riescono a salire in tempo sulla nave spaziale dell'Alto Evoluzionario. Adam assiste impotente alla morte di sua madre Ayesha durante la distruzione del pianeta.

Il cuore di Rocket si ferma, ma Peter, Groot e Gamora lo rianimano con successo, avendo inserito in tempo il codice. Intanto Mantis, Nebula e Drax trovano numerosi bambini prigionieri sulla nave; i tre vengono catturati e rinchiusi con le creature aliene Abilisk, che Mantis riesce a far passare dalla loro parte con i suoi poteri empatici. Quill, Groot, Gamora e Rocket raggiungono i compagni e affrontano l'esercito dell'Alto Evoluzionario. Kraglin e Cosmo portano Knowhere alla nave nemica, così da mettere in salvo i bambini prigionieri; nella ressa, Groot salva anche Adam. Rocket scopre una cucciolata di procioni e altri animali prigionieri, prima di essere attaccato dall'Alto Evoluzionario, che si scoprirà essere un cyborg con la testa umana. I Guardiani, giunti in suo soccorso, riescono a sconfiggerlo, venendo poi deriso da Rocket, sul fatto che i suoi esperimenti non puntavano alla perfezione, ma al disprezzo per la vita, portando al sicuro gli animali cavie e salvando anche l'Alto Evoluzionario. Quill non riesce a scappare in tempo dalla nave dell'Alto Evoluzionario e inizia a morire nel vuoto dello spazio, ma viene salvato in tempo da Adam. Una volta tornati su Knowhere, i Guardiani decidono di separarsi: Quill passa il ruolo di capitano dei Guardiani a Rocket, tornando a stabilirsi sulla Terra e riunendosi con suo nonno, Mantis parte in un viaggio in solitaria per scoprire se stessa, Gamora si ricongiunge con i Ravagers e Nebula e Drax rimangono su Knowhere a ricostruire la comunità e allevare i bambini salvati (Drax si è infatti dimostrato più tagliato per fare il padre che l'assassino).

Nella scena a metà dei titoli di coda, i nuovi Guardiani - ora composti da Rocket, Groot, Cosmo, Kraglin, Adam e dai nuovi membri Phyla e Blurp - svolgono una missione. Nella scena dopo i titoli di coda, Quill fa colazione con suo nonno discutendo della sua nuova vita terrestre.

Personaggi

modifica

Elizabeth Debicki, inoltre, riprende dal precedente film il ruolo di Ayesha, la Grande Sacerdotessa dorata regina del popolo dei Sovereign, che ha creato Adam Warlock per distruggere i Guardiani,[19] e Maria Bakalova interpreta Cosmo, un membro dei Guardiani, che è un cane senziente che ha sviluppato abilità psioniche dopo essere stato inviato nello spazio dall'Unione Sovietica;[20] Bakalova ha fornito sia la recitazione vocale che il motion capture per il personaggio.[21] Michael Rosenbaum riprende il ruolo di Martinex dal precedente film,[22] mentre Callie Brand appare nel ruolo di un alieno.[23] Miriam Shor interpreta Recorder Vim,[24] Kai Zen appare come Phyla,[25] Nico Santos come Recorder Theel[26][24] Daniela Melchior come Ura,[19][27] e Jared Gore torna nel ruolo del Ravager Krugarr,[28] mentre Tara Strong presta la voce a Mainframe, che era stata doppiata da Miley Cyrus nel precedente capitolo.[29][30]

Appaiono anche il coniglio Floor, doppiato da Mikaela Hoover, Teefs il tricheco, doppiato da Asim Chaudhry[31][32] mentre Dee Bradley Baker doppia l'alieno Blurp.[33] Stephen Blackehart riprende il ruolo di Steemie, un abitante di Ovunque, da Guardiani della Galassia Holiday Special,[34] mentre Dane DiLiegro appare nel ruolo di uno spacciatore.[35] Judy Greer appare come War Pig,[36] la moglie di James Gunn, Jennifer Holland, è nel ruolo di Administrator Kwol,[37] mentre Gregg Henry appare nella scena dopo i titoli di coda come il nonno di Peter Quill.[38] Christopher Fairbank torna dal primo film come il Broker,[39] Rhett Miller come Bzermikitokolok,[39] Michael Rooker torna brevemente nel ruolo di Yondu Udonta[39] e Seth Green torna a dare la voce a Howard il papero.[39] Reinaldo Faberlle da la voce a Behemoth,[40] Pete Davidson doppia Phlektik,[41] Lloyd Kaufman da la voce a Gridlemop[42] e il regista Gunn doppia Lambshank.[43]

Produzione

modifica

Sviluppo

modifica

Nel novembre 2014, James Gunn ha detto che già durante la lavorazione del primo film aveva steso delle idee riguardo al sequel e a un possibile terzo film.[44] Nel giugno 2015 Gunn ha rivelato di non essere sicuro di tornare per un terzo film, affermando che il tutto sarebbe dipeso da come si sarebbe sentito dopo la realizzazione di Guardiani della Galassia Vol. 2.[45] Nell'aprile 2016, parlando del futuro del MCU, Kevin Feige ha affermato che "è ancora tutto da decidere per il 2020 e oltre, ma sicuramente Guardiani 3 è uno di quei film. Non so quale sarà l'ordine esatto".[46] Nel marzo 2017 Gunn ha detto che un terzo film "ci sarà sicuramente", reiterando di non avere ancora deciso se tornare o meno alla regia.[47] Il mese seguente Gunn ha annunciato che sarebbe tornato per scrivere e dirigere Guardiani della Galassia Vol. 3.[48] Nel luglio 2018 Gunn è stato licenziato dalla Disney e dalla Marvel, sollevandolo dai suoi ruoli per il terzo film,[49] la cui produzione è stata sospesa,[50] ed è stato annunciato che non sarebbe ripresa prima del 2021.[51] Nel marzo 2019 James Gunn è stato riassunto come regista del film.[52]

 
Il regista e sceneggiatore James Gunn

Pre-produzione

modifica

Il lavoro di pre-produzione per creare i design e le immagini del film è iniziato nell'aprile 2021.[53] Il mese successivo Gunn ha dichiarato che il film avrebbe avuto luogo dopo gli eventi di Thor: Love and Thunder (2022), in cui sono presenti diversi personaggi dei Guardiani.[54] Gunn ha iniziato lo storyboard del film nel giugno 2021.[55] Gunn originariamente aveva scritto un'apparizione tramite cameo per il suo amico Kumail Nanjiani, ma l'ha rimossa dopo aver appreso che Nanjiani era stato scelto come Kingo in Eternals (2021).[56] Entro la fine di agosto, Gunn e i Marvel Studios hanno iniziato a incontrare attori per il ruolo di Adam Warlock, incluso Will Poulter, il quale è stato scelto nell'ottobre successivo,[10] e Gunn ha detto che "dozzine di ruoli" erano già stati scelti.[57] Il casting ha avuto luogo anche per vari ruoli secondari, inclusi alieni e guardie di sicurezza.[58] Sempre a ottobre Pratt ha iniziato le prove e i test e all'inizio di novembre si è tenuto un incontro di produzione, poco prima dell'inizio delle riprese.[59]

Riprese

modifica

Le riprese principali sono iniziate l'8 novembre 2021 ad Atlanta[60] e sono terminate il 6 maggio 2022.[61] Guardiani della Galassia Holiday Special è stato girato contemporaneamente con il film, da febbraio a fine aprile 2022, con lo stesso cast principale e gli stessi set.[62] Con l'inizio delle riprese, è stato rivelato che Sylvester Stallone sarebbe tornato nei panni di Stakar Ogord,[18] e che Chukwudi Iwuji avrebbe fatto parte del film, dopo la sua collaborazione con Gunn in Peacemaker.[63] Nel febbraio 2022 è stato rivelato che Callie Brand sarebbe apparsa nel film nel ruolo di un alieno.[23] Judianna Makovsky è la costumista,[64] mentre Henry Braham è il direttore della fotografia, dopo averlo già fatto per Guardiani della Galassia Vol. 2.[65] Il budget del film è stato di 250 milioni di dollari.[66]

Post-produzione

modifica

Nel giugno 2022 è stato rivelato che Daniela Melchior avrebbe avuto un piccolo ruolo nel film,[19] dopo aver recitato in precedenza in The Suicide Squad - Missione suicida (2021) con James Gunn. È stato anche confermato che Elizabeth Debicki sarebbe tornata nel ruolo di Ayesha,[19] mentre è stato annunciato che Maria Bakalova e Nico Santos avrebbero fatto parte del film.[67][26] A luglio è stato rivelato che Chukwudi Iwuji e Bakalova avrebbero interpretato rispettivamente Alto Evoluzionario e Cosmo.[13][20] Cosmo è stato interpretato dall'attore cane Fred nei primi due film dei Guardiani e dall'attore cane Slate in Guardiani della Galassia Holiday Special.[68][69][70] Il mese successivo, Michael Rosenbaum ha rivelato di aver ripreso il ruolo di Martinex da Guardiani della Galassia Vol. 2.[22] Fred Raskin torna dai primi due film come montatore,[71][72] insieme a Greg D'Auria, montatore dello speciale di Natale dei Guardiani,[73] mentre Stephane Ceretti è il supervisore degli effetti visivi, come già accaduto per il primo film.[74] Nel febbraio 2023 è stata rivelata la presenza di Asim Chaudhry nel film.[31]

Colonna sonora

modifica

Le musiche del film sono state composte da John Murphy, che ha già collaborato con James Gunn per The Suicide Squad - Missione suicida.[75]

Promozione

modifica

Il primo trailer è stato mostrato in anteprima al San Diego Comic-Con International 2022,[76] ed è stato distribuito online il 1º dicembre 2022, in occasione del Comic Con Experience in Brasile,[77] mentre un secondo trailer è stato pubblicato il 13 febbraio 2023, durante il Super Bowl 2023.[78]

Il 28 aprile 2023, sulla piattaforma Disney+, sono stati pubblicati sei episodi di Marvel Studios: Legends, dedicati rispettivamente a Peter Quill, Gamora, Nebula, Rocket, Kraglin e Groot.[79]

Distribuzione

modifica

Data di uscita

modifica

Inizialmente previsto per il 1º maggio 2020,[80] il film è uscito nelle sale cinematografiche italiane il 3 maggio 2023,[81] mentre in quelle statunitensi il 5 maggio.[82]

Edizione italiana

modifica

La direzione del doppiaggio e i dialoghi italiani sono stati curati da Marco Guadagno e Philippe Morville.[83]

Edizioni home video

modifica

Il film è disponibile in formato digitale dal 7 luglio 2023 e in DVD, Blu-ray e 4K Ultra HD dal 1º agosto.[84]

Accoglienza

modifica

Incassi

modifica

Guardiani della Galassia Vol. 3 ha incassato 358995815 $ in Nord America e 486559962 $ nel resto del mondo, per un incasso complessivo di 845555777 $, a fronte di un budget di produzione di 250 milioni di dollari.[85][66]

Globalmente il film ha esordito con 289,3 milioni di dollari nei primi cinque giorni;[86] è, inoltre, il quarto maggior incasso mondiale del 2023[87] e il quarto maggior incasso nel Nord America del 2023.[88]

Nord America

modifica

Il film ha incassato 17,5 milioni di dollari nelle anteprime del giovedì,[89] mentre nel primo giorno di programmazione ne ha incassati 48,1 milioni in 4,450 schermi.[90][91] Nel week-end d'esordio ha ottenuto il primo posto incassando 118,4 milioni di dollari,[92][93] per un totale di 152,7 milioni nella prima settimana.[94] Ha mantenuto il primo posto anche nel secondo week-end incassando 62 milioni di dollari,[95][96] mentre nel terzo week-end è sceso al secondo posto incassandone 32,4 milioni.[97][98] Nel quarto week-end è sceso al terzo posto incassando 20,8 milioni di dollari,[99][100] per poi scendere al quarto posto nel quinto week-end incassandone 10,7 milioni.[101][102]

Internazionale

modifica

Nel resto del mondo, il film ha incassato 35 milioni di dollari nei primi due giorni di apertura,[103] mentre nei primi cinque giorni ne ha incassati complessivamente 170,9 milioni,[86] con la Cina che è stato il mercato più redditizio con un incasso di 28,1 milioni di dollari, seguito dal Regno Unito con 14,7 milioni e dalla Corea del Sud con 13,6 milioni.[86] In Italia ha incassato 841 mila euro nel primo giorno[104] e 4,6 milioni nei primi cinque giorni,[105] per poi incassare in totale 10,9 milioni di euro.[106]

Critica

modifica

Il film è stato accolto positivamente dalla critica.[107][108] Sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes ha una percentuale di gradimento dell'82%, con un voto medio di 7,2 su 10 basato su 403 recensioni; il consenso critico del sito recita: "Un abbraccio di gruppo galattico che potrebbe stringere un po' troppo le corde del cuore, l'ultimo Guardiani della Galassia è un amorevole evviva finale per la famiglia più disordinata del Marvel Cinematic Universe".[109] Su Metacritic ha un punteggio di 64 su 100 basato su 63 recensioni.[110]

Riconoscimenti

modifica

Nell'aprile 2017, James Gunn ha detto che potrebbe essere realizzato un quarto film, anche se probabilmente sarebbe incentrato su un nuovo gruppo di personaggi.[120] Nel settembre successivo, Gunn ha rivelato di ritenere improbabile un suo ritorno per un altro film dei Guardiani, ma ha detto che avrebbe continuato a lavorare con i Marvel Studios su altri progetti che utilizzano i Guardiani e personaggi cosmici.[121] Uno di questi progetti di Gunn era un film incentrato su Drax e Mantis, che Bautista ha definito "brillante". Tuttavia, nel maggio 2021 Bautista non aveva ricevuto ulteriori aggiornamenti al riguardo, ritenendo che i Marvel Studios non fossero molto interessati.[122] Gunn ha confermato nel settembre 2019 che Guardiani della Galassia Vol. 3 sarebbe stato il suo ultimo film dei Guardiani,[123] affermandolo di nuovo anche nel maggio 2021,[124] mentre nell'ottobre 2022 ha troncato i rapporti con i Marvel Studios accettando il ruolo di co-presidente dei DC Studios.[125] Nel luglio 2021, Gillan ha espresso il desiderio di continuare a interpretare Nebula anche dopo Guardiani della Galassia Vol. 3.[126]

Annotazioni
Fonti
  1. ^ (EN) SDCC 2022: Marvel Studios' 'Guardians of the Galaxy Vol. 3' Logo Revealed, su marvel.com, 24 luglio 2022. URL consultato il 7 novembre 2022.
  2. ^ (EN) Guardians of the Galaxy Vol. 3 Synopsis Reveals Rocket's Life Hangs in the Balance, su comicbook.com, 6 febbraio 2023. URL consultato il 7 febbraio 2023.
  3. ^ a b c d e (EN) Robert Downey Jr.'s Massive Payday Tops 'Avengers: Endgame' Star Deals, su hollywoodreporter.com, 30 aprile 2019. URL consultato il 30 novembre 2022.
  4. ^ (EN) Zoe Saldana Teases Gamora's Guardians of the Galaxy Vol. 3 Return, su comicbook.com, 30 giugno 2019. URL consultato il 30 novembre 2022.
  5. ^ (EN) Avengers: Endgame Brought Gamora Back for James Gunn's Guardians Vol. 3, su comicbook.com, 24 ottobre 2019. URL consultato il 30 novembre 2022.
  6. ^ (EN) Marvel's Kevin Feige Unveils Phase 5 and 6 Plans, New 'Avengers' Movies at Comic-Con, su hollywoodreporter.com, 23 luglio 2022. URL consultato il 30 novembre 2022.
  7. ^ (EN) Karen Gillan on the Future of Nebula Post-'Avengers: Endgame' and James Gunn's Return to 'Guardians', su thedailybeast.com, 30 maggio 2019. URL consultato il 30 novembre 2022.
  8. ^ (EN) Chris Pratt Confirms Guardians of the Galaxy 3 Films Next Year, su screenrant.com, 3 maggio 2018. URL consultato il 30 novembre 2022.
  9. ^ (EN) GUARDIANS OF THE GALAXY VOL. 3: Bradley Cooper Won't Be The Only Actor Voicing Rocket In The Movie, su comicbookmovie.com, 26 aprile 2023. URL consultato il 2 maggio 2023.
  10. ^ a b (EN) 'Guardians Of The Galaxy Vol. 3': Will Poulter To Play Adam Warlock In Next Installment Of Marvel Franchise, su deadline.com, 11 ottobre 2021. URL consultato il 30 novembre 2022.
  11. ^ (EN) Jimmie Tramel: Tulsa-bound actor Sean Gunn knows Marvel-ous details, but can't share yet, su tulsaworld.com, 23 settembre 2018. URL consultato il 30 novembre 2022.
  12. ^ (EN) 'Guardians of the Galaxy Vol. 3' Trailer: Gamora Returns, First Look at Adam Warlock in Emotional Finale, su variety.com, 2 dicembre 2022. URL consultato il 2 dicembre 2022.
  13. ^ a b (EN) GotG v3 Casts Chukwudi Iwuji as Marvel's High Evolutionary, su cbr.com, 24 luglio 2022. URL consultato il 30 novembre 2022.
  14. ^ (EN) Guardians of the Galaxy Vol. 3 Trailer Introduces Rocket's Girlfriend, su cbr.com, 1º dicembre 2022. URL consultato il 13 febbraio 2023.
  15. ^ (EN) New 'Guardians of the Galaxy Vol. 3' Clip Takes a Dark Trip Into Rocket Raccoon's Past [Exclusive], su collider.com, 25 aprile 2023. URL consultato il 26 giugno 2023.
  16. ^ (EN) Sylvester Stallone and Nathan Fillion Hijack the New 'Guardians of the Galaxy Vol. 3' Trailer, su collider.com, 12 aprile 2023. URL consultato il 13 aprile 2023.
  17. ^ (EN) James Gunn confirms who an MCU and DC veteran is playing in 'Guardians of the Galaxy Vol. 3', su wegotthiscovered.com, 26 aprile 2023. URL consultato il 27 aprile 2023.
  18. ^ a b (EN) Sylvester Stallone Confirms His Return to the MCU in 'Guardians of the Galaxy Vol. 3', su collider.com, 12 novembre 2021. URL consultato il 30 novembre 2022.
  19. ^ a b c d (EN) 'Suicide Squad' Breakout Daniela Melchior Will Appear In 'Guardians Of The Galaxy Vol. 3', su deadline.com, 1º giugno 2022. URL consultato il 30 novembre 2022.
  20. ^ a b (EN) Marvel Studios' Phases 5 and 6: Everything We Learned at Comic-Con About the Multiverse Saga, su variety.com, 23 luglio 2022. URL consultato il 30 novembre 2022.
  21. ^ (EN) Maria Bakalova on the Horror Challenges of 'Bodies Bodies Bodies' & New MCU Role – Exclusive Interview, su discussingfilm.net, 19 agosto 2022. URL consultato il 30 novembre 2022.
  22. ^ a b (EN) Guardians of the Galaxy Vol. 2's Michael Rosenbaum Confirms Martinex Will Be in Vol. 3, su cbr.com, 5 agosto 2022. URL consultato il 27 novembre 2022.
  23. ^ a b (EN) Guardians of the Galaxy Vol. 3: James Gunn Teases Epic Macarena Video From Set, su comicbook.com, 1º febbraio 2022. URL consultato il 27 novembre 2022.
  24. ^ a b (EN) Celebrating One Last Ride at the Guardians of the Galaxy Vol. 3 Premiere, su d23.com, 28 aprile 2023. URL consultato il 28 aprile 2023.
  25. ^ (EN) Who is Phyla-Vell from Marvel, Kai Zen's touted role in GOTG 3?, su forevergeek.com, 25 aprile 2023. URL consultato il 28 aprile 2023.
  26. ^ a b (EN) 'Crazy Rich Asians' & 'Superstore' Actor Nico Santos Joins 'Guardians Of The Galaxy Vol. 3', su deadline.com, 14 giugno 2022. URL consultato il 27 novembre 2022.
  27. ^ (EN) Adam Warlock looks unbeatable as he thrashes Nebula in 'Guardians of the Galaxy Vol 3' clip, su meaww.com, 28 aprile 2023. URL consultato il 29 aprile 2023.
  28. ^ (EN) Guardians of the Galaxy Vol. 3: Two Major Characters Missing in New Marvel Movie, su comicbook.com, 5 maggio 2023. URL consultato il 22 maggio 2023.
  29. ^ (EN) Loki Actor Reveals They Play a Surprising Role in Guardians of the Galaxy Vol. 3, su comicbook.com, 28 aprile 2023. URL consultato il 29 aprile 2023.
  30. ^ (EN) Tara Strong Takes Over Miley Cyrus' GOTG Character for Vol. 3, su cbr.com, 3 maggio 2023. URL consultato il 3 maggio 2023.
  31. ^ a b (EN) The Sandman Star Joins Marvel's Guardians of the Galaxy Vol. 3, su cbr.com, 16 febbraio 2023. URL consultato il 18 febbraio 2023.
  32. ^ (EN) New 'Guardians of the Galaxy Vol. 3' Clip Takes a Dark Trip Into Rocket Raccoon's Past [Exclusive], su collider.com, 25 aprile 2023. URL consultato il 25 aprile 2023.
  33. ^ Guardiani della Galassia Vol.3, James Gunn conferma che Dee Bradley Baker doppierà Blurp, su comicsuniverse.it, 17 aprile 2023. URL consultato il 18 aprile 2023.
  34. ^ (EN) GOTG Xmas Special Continues James Gunn's Long Casting Record, su screenrant.com, 28 novembre 2022. URL consultato il 27 aprile 2023.
  35. ^ (EN) PREY Star Dane DiLiegro Discusses Working on Recent Marvel and Lucasfilm Projects, su comicbook.com, 9 agosto 2022. URL consultato il 1º maggio 2023.
  36. ^ (EN) Guardians of the Galaxy 3 Recasts an Ant-Man Star in a VERY Different Role, su cbr.com, 3 maggio 2023. URL consultato il 3 maggio 2023.
  37. ^ (EN) Marvel Fan Has Perfect Response To Sexist Complaints Over James Gunn's Wife Jennifer Holland Being In GOTG 3, su screenrant.com, 3 maggio 2023. URL consultato il 3 maggio 2023.
  38. ^ (EN) The Guardians of the Galaxy Vol. 3 post-credits, explained, su gq-magazine.co.uk, 3 maggio 2023. URL consultato il 3 maggio 2023.
  39. ^ a b c d (EN) 'Guardians of the Galaxy Vol. 3': Every Cameo Explained, su collider.com, 4 maggio 2023. URL consultato il 5 maggio 2023.
  40. ^ (EN) Every MCU Species The High Evolutionary Is Confirmed To Have Created, su screenrant.com, 7 maggio 2023. URL consultato l'8 maggio 2023.
  41. ^ (EN) Who Does Pete Davidson Play in 'Guardians of the Galaxy Vol. 3'?, su collider.com, 4 maggio 2023. URL consultato il 5 maggio 2023.
  42. ^ (EN) 'Guardians of the Galaxy Vol. 3': All the Easter Eggs You Might Have Missed, su collider.com, 4 maggio 2023. URL consultato il 5 maggio 2023.
  43. ^ (EN) Easter Eggs And References You Missed In Guardians Of The Galaxy Vol. 3, su looper.com, 4 maggio 2023. URL consultato il 5 maggio 2023.
  44. ^ (EN) Interview: James Gunn Talks 'Guardians 2,' Small Vs Big Budgets And Being "Betrayed" By 'Lost', su indiewire.com, 6 novembre 2014. URL consultato il 30 novembre 2022 (archiviato dall'url originale il 15 aprile 2015).
  45. ^ (EN) 'Guardians Of The Galaxy 2' Has Fewer Characters, One New, su screenrant.com, 3 giugno 2015. URL consultato il 30 novembre 2022.
  46. ^ (EN) Avengers: Infinity War Parts 1 and 2 Will Be Very Different Movies, su io9.gizmodo.com, 11 aprile 2016. URL consultato il 30 novembre 2022.
  47. ^ (EN) 'Guardians of the Galaxy' Director James Gunn Teases The Guardians' "Integral Part" In 'Infinity War', su uk.complex.com, 15 marzo 2017. URL consultato il 30 novembre 2022.
  48. ^ (EN) 'Guardians of the Galaxy 3': James Gunn Returning to Write and Direct, su hollywoodreporter.com, 17 aprile 2017. URL consultato il 30 novembre 2022.
  49. ^ Guardiani della Galassia Vol. 3: James Gunn licenziato dalla regia del cinecomic Marvel!, su badtaste.it, 20 luglio 2018. URL consultato il 30 novembre 2022.
  50. ^ Disney ha sospeso la produzione di "Guardiani della Galassia vol. 3", su fumettologica.it, 25 agosto 2018. URL consultato il 30 novembre 2022.
  51. ^ Guardiani della Galassia Vol. 3 posticipato almeno fino al 2021, su cinema.everyeye.it, 19 ottobre 2018. URL consultato il 30 novembre 2022.
  52. ^ La Disney perdona James Gunn: sarà lui a dirigere Guardiani della Galassia Vol. 3, su bestmovie.it, 15 marzo 2019. URL consultato il 30 novembre 2022.
  53. ^ (EN) James Gunn's Guardians Of The Galaxy 3 Update Is Sure To Excite Marvel Fans, su cinemablend.com, 6 aprile 2021. URL consultato il 30 novembre 2022.
  54. ^ (EN) Guardians of the Galaxy 3 Is Set After Thor 4 Confirms James Gunn, su screenrant.com, 12 maggio 2021. URL consultato il 30 novembre 2022.
  55. ^ (EN) Marvel's James Gunn Gives Thrilling Guardians 3 Update, su cinemablend.com, 9 giugno 2021. URL consultato il 30 novembre 2022.
  56. ^ (EN) Kumail Nanjiani's Guardians of the Galaxy 3 cameo scrapped due to Eternals, su radiotimes.com, 10 novembre 2021. URL consultato il 30 novembre 2022.
  57. ^ (EN) Guardians Of The Galaxy 3 Has Cast Dozens Of Secret Roles, su screenrant.com, 19 ottobre 2021. URL consultato il 30 novembre 2022.
  58. ^ (EN) Marvel's 'Guardians of the Galaxy Vol. 3' Is Filming in Atlanta, su backstage.com, 30 marzo 2022. URL consultato il 30 novembre 2022.
  59. ^ (EN) Guardians of the Galaxy 3 Hasn't Started Filming Yet, Says James Gunn, su screenrant.com, 20 ottobre 2021. URL consultato il 30 novembre 2022.
  60. ^ Guardiani della Galassia 3, via alle riprese! L'annuncio di James Gunn con una foto, su cinema.everyeye.it, 8 novembre 2021. URL consultato il 30 novembre 2022.
  61. ^ Guardiani della galassia vol 3, James Gunn annuncia la fine delle riprese, su badtaste.it, 7 maggio 2022. URL consultato il 30 novembre 2022.
  62. ^ (EN) 'Guardians Of The Galaxy' Holiday Special, Baby Groot Series Set For Disney+, su deadline.com, 10 dicembre 2020. URL consultato il 30 novembre 2022.
  63. ^ (EN) Guardians Of The Galaxy Vol. 3 Has Begun Filming As James Gunn Shares Image From The Set, su slashfilm.com, 8 novembre 2021. URL consultato il 30 novembre 2022.
  64. ^ (EN) The Suicide Squad and Guardians of the Galaxy Director James Gunn Pays Tribute to Costume and Production Designers, su comicbook.com, 29 settembre 2021. URL consultato il 29 novembre 2022.
  65. ^ (EN) Exclusive: 'The Suicide Squad' Cinematographer Henry Braham on the Harley Quinn Fight, That Helmet Shot, and Capturing Magical Realism, su collider.com, 6 settembre 2021. URL consultato il 30 novembre 2022.
  66. ^ a b (EN) Guardians of the Galaxy 3 Box Office Tracking Lags Far Behind Vol. 2, su cbr.com, 3 maggio 2023. URL consultato il 3 maggio 2023.
  67. ^ (EN) 'Borat' Breakout Maria Bakalova Set For Key Role In Marvel's 'Guardians Of The Galaxy Vol. 3', su deadline.com, 6 giugno 2022. URL consultato il 30 novembre 2022.
  68. ^ (EN) 'Guardians of the Galaxy' Cameos, Hints at MCU's Future (Heavy Spoilers), su stitchkingdom.com, 16 luglio 2014. URL consultato il 30 novembre 2022 (archiviato dall'url originale il 18 luglio 2014).
  69. ^ (EN) The 11 best Easter eggs in Guardians of the Galaxy Vol. 2, su radiotimes.com, 30 aprile 2017. URL consultato il 30 novembre 2022.
  70. ^ (EN) Marvel's Goldens Team Up as Cosmo Canine Actor Meets Hawkeye's Lucky, su cbr.com, 27 novembre 2022. URL consultato il 30 novembre 2022.
  71. ^ (EN) 'Ant-Man and the Wasp' Editor Says Scott Lang Needs to Find "Balance" in the Sequel, su hollywoodreporter.com, 5 luglio 2018. URL consultato il 29 novembre 2022.
  72. ^ (EN) James Gunn On End Of 'Guardians Of The Galaxy' Franchise & 'Peacemaker's Butterfly Secret: Hero Nation Podcast, su deadline.com, 27 gennaio 2022. URL consultato il 29 novembre 2022.
  73. ^ (EN) James Gunn Promises Disney Isn't Interfering with Guardians of the Galaxy Vol. 3, su comicbook.com, 30 dicembre 2022. URL consultato il 1º gennaio 2023.
  74. ^ (EN) GOTG 3 Director James Gunn Has Perfect Response To New NASA Space Photos, su screenrant.com, 13 luglio 2022. URL consultato il 29 novembre 2022.
  75. ^ (EN) Guardians of the Galaxy Vol. 3: James Gunn Teases The Suicide Squad Composer's "Incredible" Score, su comicbook.com, 16 ottobre 2021. URL consultato il 7 novembre 2022.
  76. ^ (EN) James Gunn: 'Guardians of the Galaxy Vol. 3' Trailer Not Online Because VFX Aren't Ready for 'Repeated Views', su variety.com, 25 luglio 2022. URL consultato il 7 novembre 2022.
  77. ^ Guardiani della Galassia Vol. 3: Adam Warlock nel nuovo trailer, su blog.screenweek.it, 1º dicembre 2022. URL consultato il 1º dicembre 2022.
  78. ^ Guardiani della Galassia: Vol. 3 - Nuovo trailer per il film Marvel, su blog.screenweek.it, 13 febbraio 2023. URL consultato il 13 febbraio 2023.
  79. ^ Marvel Studios' Legends: da 28 aprile su Disney+ la retrospettiva dedicata ai Guardiani della Galassia, su universomarvel.it, 4 aprile 2023. URL consultato il 15 maggio 2023.
  80. ^ (EN) Guardians of the Galay Vol. 3: James Gunn Updates Rumored Release Date, su comicbook.com, 26 maggio 2020. URL consultato il 7 novembre 2022.
  81. ^ Disney annuncia le date italiane dei prossimi film fino a metà 2023, su nerdmovieproductions.it, 2 agosto 2022. URL consultato il 7 novembre 2022.
  82. ^ (EN) Marvel Unveils 'Black Panther 2' Title, First 'Eternals' Footage and More, su hollywoodreporter.com, 3 maggio 2021. URL consultato il 7 novembre 2022.
  83. ^ Guardiani della Galassia Vol. 3, su Antoniogenna.net. URL consultato il 3 maggio 2023.
  84. ^ (EN) Guardians of the Galaxy Vol. 3 Digital and Blu-Ray Release Dates Announced, Bonus Features Revealed, su comicbook.com, 22 giugno 2023. URL consultato il 22 giugno 2023.
  85. ^ (EN) Guardiani della Galassia Vol. 3, su Box Office Mojo, IMDb.com. URL consultato il 12 settembre 2023.  
  86. ^ a b c (EN) 'Guardians Of The Galaxy Vol. 3' Rockets To $282M Global Opening – International Box Office, su deadline.com, 7 maggio 2023. URL consultato il 7 maggio 2023.
  87. ^ (EN) 2023 Worldwide Box Office, su Box Office Mojo. URL consultato il 3 settembre 2023.
  88. ^ (EN) Domestic Box Office For 2023, su Box Office Mojo. URL consultato il 3 settembre 2023.
  89. ^ (EN) Box Office: 'Guardians of the Galaxy Vol. 3' Earns Franchise-Best $17.5 Million in Previews, su variety.com, 5 maggio 2023. URL consultato il 5 maggio 2023.
  90. ^ (EN) Box Office: 'Guardians of the Galaxy Vol. 3' Hoping for $110M Domestic Opening, su hollywoodreporter.com, 6 maggio 2023. URL consultato il 6 maggio 2023.
  91. ^ (EN) Guardians of the Galaxy Vol. 3 - Daily Box Office Results, su Box Office Mojo. URL consultato il 9 maggio 2023.
  92. ^ (EN) Box Office: 'Guardians of the Galaxy Vol. 3' Kicks Off Summer Movie Season With $114 Million Debut, su variety.com, 7 maggio 2023. URL consultato il 7 maggio 2023.
  93. ^ (EN) May 5-7, 2023, su Box Office Mojo. URL consultato il 9 maggio 2023.
  94. ^ (EN) Guardians of the Galaxy Vol. 3 - Weekly Box Office Results, su Box Office Mojo. URL consultato il 13 maggio 2023.
  95. ^ (EN) Box Office: 'Guardians of the Galaxy Vol. 3' Stays Strong (For a Superhero Movie) With $60.5 Million, 'Book Club 2' Misses Mark, su variety.com, 14 maggio 2023. URL consultato il 14 maggio 2023.
  96. ^ (EN) Weekend Box Office (May 12-14, 2023), su Box Office Mojo. URL consultato il 16 maggio 2023.
  97. ^ (EN) Box Office: 'Fast X' Zooms to $67.5M U.S. Opening, $319M Globally, su hollywoodreporter.com, 21 maggio 2023. URL consultato il 21 maggio 2023.
  98. ^ (EN) Weekend Box Office (May 19-21, 2023), su Box Office Mojo. URL consultato il 23 maggio 2023.
  99. ^ (EN) 'The Little Mermaid' Dominates Memorial Day Box Office With $118 Million Debut, su variety.com, 28 maggio 2023. URL consultato il 28 maggio 2023.
  100. ^ (EN) Weekend Box Office (May 26-28, 2023), su Box Office Mojo. URL consultato il 31 maggio 2023.
  101. ^ (EN) 'Spider-Man: Across the Spider-Verse' Swings to Huge $120.5M Box Office Opening, su hollywoodreporter.com, 4 giugno 2023. URL consultato il 4 giugno 2023.
  102. ^ (EN) Weekend Box Office (June 2-4, 2023), su Box Office Mojo. URL consultato il 6 giugno 2023.
  103. ^ (EN) Box Office: 'Guardians of the Galaxy Vol. 3' Flies to $17.5M in Previews, su hollywoodreporter.com, 5 maggio 2023. URL consultato il 5 maggio 2023.
  104. ^ Incassi Italia: Guardiani della Galassia Vol. 3 apre con oltre 800 mila euro, su badtaste.it, 4 maggio 2023. URL consultato il 5 maggio 2023.
  105. ^ Incassi Italia: Guardiani della Galassia Vol. 3 vince il weekend e sale a 4.6 milioni di euro, su badtaste.it, 8 maggio 2023. URL consultato l'8 maggio 2023.
  106. ^ Incassi ai box office di Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023), su movieplayer.it. URL consultato il 3 agosto 2023.
  107. ^ Guardiani della Galassia Vol. 3: la critica promuove a pieni voti il film!, su cinematographe.it, 23 aprile 2023. URL consultato il 23 aprile 2023.
  108. ^ Guardiani della Galassia Vol. 3 - prime reazioni del tutto positive: 'Emozionante, miglior film dai tempi di Endgame', su comicsuniverse.it, 23 aprile 2023. URL consultato il 23 aprile 2023.
  109. ^ (EN) Guardiani della Galassia Vol. 3, su Rotten Tomatoes, Fandango Media, LLC. URL consultato il 9 dicembre 2023.  
  110. ^ (EN) Guardiani della Galassia Vol. 3, su Metacritic, Fandom, Inc. URL consultato il 9 dicembre 2023.  
  111. ^ (EN) Mike Fleming Jr e Patrick Hipes, Oscar Nominations: Diversified Voting Throws The Love Around As 'Oppenheimer' Tops With 13, With 'Poor Things', 'Killers Of The Flower Moon' And 'Barbie' Close Behind – Full List, su Deadline, 23 gennaio 2024. URL consultato il 23 gennaio 2024.
  112. ^ Golden Globes 2024: Matteo Garrone candidato con Io capitano. Succession trionfa tra le serie tv, su hollywoodreporter.it, 11 dicembre 2023. URL consultato l'11 dicembre 2023.
  113. ^ (EN) 'Oppenheimer' & 'Poor Things' Lead 2024 BAFTA Nominations — The Complete List, su Deadline, 18 gennaio 2024. URL consultato il 18 gennaio 2024.
  114. ^ Barbie stabilisce un nuovo record con 18 nomination ai Critics Choice Awards 2024, su movieplayer.it, 13 dicembre 2023. URL consultato il 13 dicembre 2023.
  115. ^ (EN) 2024 People's Choice Awards: Complete List of Nominees, su eonline.com, 11 gennaio 2024. URL consultato l'11 gennaio 2024.
  116. ^ (EN) 2024 GRAMMY Nominations: See The Full Nominees List, su grammy.com, 10 novembre 2023. URL consultato il 13 gennaio 2024.
  117. ^ (EN) Patrick Hipes, 'Avatar: The Way Of Water', 'Oppenheimer', 'Star Trek' Series Lead Nominations For Genre-Focused Saturn Awards, su Deadline, 6 dicembre 2023. URL consultato il 27 dicembre 2023.
  118. ^ Beatricxe Pagan, Avatar: La via dell'Acqua e Oppenheimer dominano i premi Saturn Award 2024, su movieplayer.it, 5 febbraio 2024. URL consultato l'11 febbraio 2024.
  119. ^ (EN) Patrick Hipes, SAG Awards Nominations: 'Barbie', 'Oppenheimer' And 'Succession' Top List, su Deadline, 10 gennaio 2024. URL consultato il 13 gennaio 2024.
  120. ^ (EN) James Gunn Says a Fourth 'Guardians of the Galaxy' Would Follow a Different Group, su thewrap.com, 28 aprile 2017. URL consultato il 27 novembre 2022.
  121. ^ (EN) How James Gunn Feels About A Possible Guardians Of The Galaxy 4, su cinemablend.com, 22 settembre 2017. URL consultato il 27 novembre 2022.
  122. ^ (EN) Marvel's Dave Bautista addresses Drax's future after Guardians of the Galaxy 3, su digitalspy.com, 5 maggio 2021. URL consultato il 27 novembre 2022.
  123. ^ (EN) James Gunn Confirms He's Only Directing One More Guardians Of The Galaxy Movie, su cinemablend.com, 12 settembre 2019. URL consultato il 27 novembre 2022.
  124. ^ (EN) Guardians of the Galaxy: James Gunn Still Plans for Vol. 3 to Be His Last Movie in Franchise, su comicbook.com, 4 maggio 2021. URL consultato il 27 novembre 2022.
  125. ^ Andrea Francesco Berni, Nasce DC Studios, James Gunn e Peter Safran alla guida!, su badtaste.it, 25 ottobre 2022. URL consultato il 16 febbraio 2023.
  126. ^ (EN) Karen Gillan on 'Gunpowder Milkshake,' 'Guardians of the Galaxy 3' and Nebula's Future, su hollywoodreporter.com, 16 luglio 2021. URL consultato il 27 novembre 2022.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica