Apri il menu principale

BiografiaModifica

Mbatha-Raw nasce ad Oxford, nell'Oxfordshire, il 21 aprile del 1983, figlia di Patrick Mbatha, un medico sudafricano di etnia xhosa, e di Anne Raw, un'infermiera inglese[1]. Il suo nome, Gugulethu, una contrazione di igugu lethu, significa letteralmente "il nostro tesoro" in lingua xhosa. Grazie ad una borsa di studio, studia recitazione presso la Royal Academy of Dramatic Art di Londra[2]. Dopo essersi diplomata nel 2004, inizia a lavorare in teatro. Ottiene i ruoli principali di Cleopatra e Giulietta in Antonio e Cleopatra e Romeo e Giulietta portati in scena al Royal Exchange di Manchester.

Per la televisione lavora in varie serie televisive britanniche, tra cui Vital Signs, Spooks, Doctor Who e Bonekickers - I segreti del tempo. Nel 2007 ottiene il suo primo ruolo cinematografico nel film Closure - Vendetta a due. Nel 2009 lavora a teatro al fianco di Jude Law nell'Amleto portato in scena Donmar Warehouse, in cui l'attrice recita nel ruolo di Ofelia[3].

Nel 2010 è la protagonista, assieme a Boris Kodjoe, della serie televisiva statunitense Undercovers, creata da J. J. Abrams. La serie non riscontra il successo sperato e viene cancellata ancora prima dei tredici episodi previsti. Nel 2011 ottiene una parte secondaria nel film di Tom Hanks L'amore all'improvviso - Larry Crowne. Nello stesso anno viene scelta come co-protagonista, al fianco di Kiefer Sutherland, della serie televisiva Touch, che ha debuttato sul network Fox nel gennaio 2012. Nel 2013 è la protagonista del film La ragazza del dipinto di Amma Asante, mentre nel 2016 riceve attenzione per la partecipazione all'episodio San Junipero della terza stagione della serie TV Black Mirror.[4]

FilmografiaModifica

AttriceModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiatriceModifica

Doppiatrici italianeModifica

RiconoscimentiModifica

OnorificenzeModifica

  Membro dell'Ordine dell'Impero Britannico
«Per i servizi all'arte drammatica.»
— 16 giugno 2017[7]

NoteModifica

  1. ^ Olivia Truffaut-Wong, Gugu Mbatha-Raw Is Changing Hollywood, su bustle.com.
  2. ^ (EN) Nellie Andreeva, J.J. Abrams finds 'Undercovers' female lead, su HollywoodReporter.com, Hollywood Reporter, 12 gennaio 2010. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  3. ^ (EN) Georgia Dehn, Hamlet with Jude Law at Wyndham's Theatre: Gugu Mbatha-Raw is mad for it, su Telegraph.co.UK, The Daily Telegraph, 28 maggio 2009. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  4. ^ (EN) Helen O'Hara, The story of San Junipero: why Charlie Brooker's Emmy-winning vision of Heaven will live forever, in The Telegraph, 16 settembre 2017. URL consultato il 6 giugno 2019.
  5. ^ Le parti cantate sono eseguite da Jacqueline Maiello Ferry.
  6. ^ (EN) Danny Walker, Interstellar, Christopher Nolan and Kingsman: Secret Service win big while Ralph Fiennes gets top accolade, su Mirror.co.UK, Daily Mirror, 29 marzo 2015. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  7. ^ (EN) The Gazette - Official Public Record - Page B21 / Supplement 61962, in The London Gazette, 16 giugno 2017. URL consultato l'8 gennaio 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN219211544 · ISNI (EN0000 0001 3382 184X · LCCN (ENno2011174007 · GND (DE1065787472 · BNF (FRcb169410238 (data) · WorldCat Identities (ENno2011-174007