Guichard di Pontigny

monaco francese

Guichard di Pontigny (Francia, 1106 circa – 27 settembre 1181) è stato un monaco cristiano francese, afferente ai cistercensi e abate di Pontigny e arcivescovo di Lione.

BiografiaModifica

Monaco dell'abbazia cistercense di Citeaux, divenne abate nel 1136 dell'abbazia di Pontigny. Conobbe tanto l'arcivescovo inglese Thomas Becket, in rotta con Enrico II d'Inghilterra, ospitandolo nel 1164 e lo stesso papa Alessandro III che, nel 1165 lo fece arcivescovo di Lione, al posto dell'arcivescovo in carica, Drogo, colpevole di aver appoggiato l'antipapa Vittore IV.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN61906959 · ISNI (EN0000 0004 4883 4717 · GND (DE1069591122 · CERL cnp02121483 · WorldCat Identities (ENviaf-61906959