Guillaume Bragosse

vescovo francese del XIV secolo
Guillaume Bragosse
cardinale di Santa Romana Chiesa
COA Cardinal Guillaume Bragosse.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Creato cardinale17 settembre 1361 da papa Innocenzo VI
Deceduto1369, Roma
 

Guillaume Bragosse (anche Bragose) (... – Roma, 1369) è stato un cardinale francese, noto come il Cardinale di Vabres.

BiografiaModifica

Nacque in Francia, nel territorio della diocesi di Mende, studiò legge. In successione fu professore presso l'Università di Tolosa, vicario generale della sede metropolitana di Tolosa nel 1355, protonotario apostolico, cappellano papale e arcidiacono di Mirepoix. Il 2 agosto 1361 fu eletto vescovo di Vabres; occupò la sede fino alla sua nomina al cardinalato.

Nel concistoro del 17 settembre 1361 fu elevato cardinale diacono di San Giorgio in Velabro da papa Innocenzo VI. Partecipò al conclave del 1362, che elesse papa Urbano V. Il 6 dicembre 1362 optò per l'ordine dei cardinali presbiteri e per il titolo di San Lorenzo in Lucina. Dall'agosto 1367 fu gran penitenziere. Accompagnò il papa Urbano V nel suo viaggio a Roma e morì poco dopo, prima dell'8 novembre 1367, lasciando i suoi beni alla basilica del suo titolo, dove fu sepolto.

Collegamenti esterniModifica