Gunilde

prenome femminile
(Reindirizzamento da Gunnhild)
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Gunhild" rimanda qui. Se stai cercando l'asteroide, vedi 891 Gunhild.

Gunilde è un nome proprio di persona italiano femminile.

VariantiModifica

  • Femminili: Gundilda[1]

Varianti in altre lingueModifica

Origine e diffusioneModifica

 
Gunnhild da anziana in un'illustrazione di Christian Krohg

Deriva dal nome norreno Gunnhildr, composto dagli elementi gunnr ("guerra") e hildr ("battaglia")[1][2][3][4][6] e privo di un significato complessivo ben definito[3]; il secondo elemento è molto comune nell'onomastica germanica e si ritrova anche in diversi altri nomi quali Ildegonda (composto con gli stessi elementi, ma invertiti[1]), Batilde, Romilda, Matilde, Crimilde, Griselda, Reinilde e via dicendo.

Il nome venne portato da Gunnhild, una semi-leggendaria regina di Norvegia, moglie di Erik "Ascia Insanguinata", che secondo il mito era così potente che i suoi figli non si facevano chiamare con il patronimico ("Eiriksson") come di consueto, ma con il matronimico ("Gunnhildson")[3], nonché da Gunhildr di Venedia, una parimenti semi-leggendaria principessa polacca che sarebbe stata moglie di Sweyn I di Danimarca.

Curiosamente, il nome appare in un inventario anglo-latino delle munizioni del castello di Windsor, risalente al 1330, in cui si fa riferimento ad una singola grande balestra scrivendo [...] una magna balista de cornu, quae vocatur domina Gunilda [...]; tramite un processo deonomastico, il nome è apparentemente passato in medio inglese come gonnilde ("cannone") e quindi come gunne (indicante un qualsiasi marchingegno da guerra che lancia proiettili tramite una forza esplosiva), per giungere infine all'inglese moderno gun ("pistola", "arma da fuoco")[1][6].

OnomasticoModifica

Non ci sono sante con questo nome, che è quindi adespota; l'onomastico si può festeggiare il 1º novembre, giorno di Ognissanti.

PersoneModifica

 
Gunilla Bielke
 
Gunnel Lindblom

Variante GunhildModifica

Variante GunillaModifica

Variante GunnelModifica

Altre variantiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d La Stella T., pp. 186-187.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l (EN) Gunhild, su Behind the Name. URL consultato il 27 novembre 2018.
  3. ^ a b c d e f g h i Coleman, Veka, p. 9.
  4. ^ a b c d e f Sheard, p. 261.
  5. ^ a b c d Förstemann, coll. 564-565.
  6. ^ a b (EN) gun, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 27 novembre 2018.

BibliografiaModifica

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi