Guscio (botanica)

involucro, generalmente legnoso, che protegge il frutto o il seme di alcune piante
Pinoli coreani con e senza guscio

In botanica, il guscio è l'involucro, generalmente legnoso, che protegge il frutto o il seme di alcune piante.[1]

Nei semi, la funzione del guscio viene assunta dallo spermoderma (o episperma), ovvero il tegumento che li racchiude.[1]

Per quanto riguarda invece i frutti, nel caso dei frutti a noce (ad es. mandorle, pinoli, noci di cocco, ecc.) il guscio è costituito dal pericarpo, mentre nelle drupe (p.e. albicocche, noci, ciliegie, ecc.) è l'endocarpo.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c Guscio, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica