Apri il menu principale

György Kőszegy

allenatore di calcio e calciatore ungherese
György Kőszegy
Nazionalità Ungheria Ungheria
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex calciatore)
Ritirato 1924 - giocatore
1949 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
19??MTK Budapest? (?)
1921-1924Prato? (?)
Carriera da allenatore
1921-1924 Prato
1924-1925 CS Firenze
1926-1927 Pistoiese
1927-1928 Taranto[1]
1929-1932 Prato
1932-1933 Pistoiese
1933-1935 Catanzarese[2]
1935-1936 Signa 1914
1936 Pistoiese
1936-1938 Anconitana-Bianchi
1938-1939 Taranto
1939-1940 Padova
1947-1948 Prato
1948-1949 Anconitana[3]
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

György Kőszegy (Budapest, 19 ottobre 1888[4]inverno 1958) è stato un allenatore di calcio e calciatore ungherese.

CarrieraModifica

Nella stagione 1926-1927 allena la Pistoiese, successivamente il Taranto, la Catanzarese e nell'annata 1939-1940 guida il Padova in Serie B.

Debutta nella gara Padova-Pisa (4-2) del 17 settembre 1939. Siede per l'ultima volta sulla panchina padovana nella partita Pro Vercelli-Padova (2-3) del 16 giugno 1940. Con i biancorossi arriva all'ottavo posto finale.

PalmarèsModifica

AllenatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Pistoiese: 1927
Anconitana-Bianchi: 1936-1937

NoteModifica

  1. ^ Stagione 1927-28 xoomer.virgilio.it
  2. ^ La storia del Catanzaro Archiviato il 30 agosto 2013 in Internet Archive. uscatanzaro.net
  3. ^ Almanacco illustrato del Calcio, Rizzoli edizioni, 1949, p. 187.
  4. ^ Rinaldo Barlassina, Agendina del calcio 1939-1940, Milano, La Gazzetta dello Sport, 1939, p. 96.

Collegamenti esterniModifica