Haley Bennett

attrice e cantante statunitense

Haley Bennett, nata Haley Loraine Keeling (Fort Myers, 7 gennaio 1988), è un'attrice e cantante statunitense.

Haley Bennett

BiografiaModifica

Dopo avere vissuto per qualche tempo in Ohio, ritorna nella natia Florida dove frequenta il liceo e nel frattempo studia musica e recitazione, seguendo anche un corso da modella. Nel 2004, durante una vacanza in California, viene scoperta da un produttore e nel 2005 si trasferisce con la madre a Los Angeles, dove firma un contratto per tre film con la Warner Bros. Pictures.

Nel 2007 debutta sul grande schermo in Scrivimi una canzone, accanto a Hugh Grant e Drew Barrymore, dove mette in evidenza anche le proprie qualità canore, per poi comparire in altre pellicole come Io & Marley (2008), con Jennifer Aniston ed Owen Wilson. Nel 2009 è tra i protagonisti del film horror The Hole, per la regia di Joe Dante. Lo stesso anno è tra i protagonisti del cortometraggio Passage, per la regia di Shekhar Kapur. L'anno successivo è in Kaboom di Gregg Araki.

È apparsa nel numero di febbraio 2007 di GQ. Nello stesso anno ha firmato con la 550 Music/NuSound Records (facente parte della Epic Records), e ha iniziato a lavorare al suo primo album, che ha dedicato al suo ex-fidanzato e che è stato creato con la collaborazione del cantautore Shaley Scott. La Haley ha eseguito il suo primo concerto live presso la Zecca di Los Angeles il 19 giugno 2008 e, nell'ottobre dello stesso anno, è apparsa nel numero di ottobre di Teen Vogue nella sezione Young Hollywood. È inoltre apparsa in un video musicale. Ha frequentato il modello Rick Malambri e, dal 2009, frequenta Ryan Eggold. Nel 2016 è nel cast del thriller La ragazza del treno. L'anno successivo viene scelta come testimonial della fragranza Chloé.[1]

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

CortometraggiModifica

Doppiatrici italianeModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi lavori, Haley Bennett è stata doppiata da:

NoteModifica

  1. ^ Haley Bennett senza un filo di trucco per Chloé, su amica.it, 14 ottobre 2017. URL consultato il 16 dicembre 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN16995712 · ISNI (EN0000 0001 1600 0951 · Europeana agent/base/8682 · LCCN (ENno2007024235 · GND (DE135479436 · BNF (FRcb155469443 (data) · BNE (ESXX5038971 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2007024235