Apri il menu principale
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Halococcus
Immagine di Halococcus mancante
Classificazione scientifica
Dominio Prokaryota
Regno Archaea
Phylum Euryarchaeota
Classe Halobacteria
Ordine Halobacteriales
Famiglia Halobacteriaceae
Genere Halococcus
Schoop, 1935
Specie

Halococcus Schoop, 1935 è un genere di archea alofili estremi, appartenente alla famiglia Halobacteriaceae.[1]

DescrizioneModifica

Halococcus è un genere di archea estremofili alofili obbligati, infatti necessitano di alte concentrazioni di sale, a volte fino al 32% di NaCl, per una crescita ottimale. Si trovano principalmente in ambienti acquatici ad alta concentrazione di sale, quali saline, mari interni ad alta concentrazione di sale ed alimenti sotto sale. La rodopsina ed altre proteine proteggono Halococcus dall'estrema salinità dei loro ambienti, e sono inoltre responsabili della colorazione rossastra presente in molte saline.

 
Saline di San Francisco

NoteModifica

  1. ^ (EN) Halococcus, su LPSN (Bacterio.net) - List of prokaryotic names with standing in nomenclature. URL consultato l'8 novembre 2014.

BibliografiaModifica

  • (DE) Halococcus litoralis, ein obligat halphiler Farbstoffbildner, in Deutsche Tierarztsliche Wochenschrift, vol. 43, 1935, pp. 817-820.

Altri progettiModifica